Progettazione di una cabina armadio

Che cosa sono le cabine armadio e le loro caratteristiche

La cabina armadio è una soluzione progettuale valida e molto apprezzata che viene messa in atto in alternativa al classico armadio guardaroba: tuttavia la sua realizzazione può essere effettuata solo quando lo spazio che si ha a disposizione lo consente. Il risultato permette di avere un ambiente molto attrezzato, soprattutto nel caso di cabine armadio modulari e componibili: queste, infatti, permettono di razionalizzare e organizzare in maniera personale gli spazi interni. In questo modo il proprio guardaroba può soddisfare tutte le proprie esigenze ed è veramente funzionale in quanto dotato di un certo numero di accessori a piacere. Si può avere tutto a portata di mano grazie alle varie cassettiere, vani contenitori e vassoi portaoggetti, gestendo al tempo stesso la disposizione di scarpe e capi d'abbigliamento in modo perfetto. L'unico accorgimento è di integrare le ante di chiusura con lo stile della casa o della stanza. In secondo luogo è meglio affidare la progettazione di una cabina armadio su misura a una ditta specializzata nel settore.

esempio di cabina armadio moderna

Enllerviid Uomo Comfort Resistente Lavoro Stivaletti Buona Qualità Pelle Sintetica Stivali da Combattimento Pelliccia Calda Foderato Caffè 757 EU42

Prezzo: in offerta su Amazon a: 40,9€
(Risparmi 44,1€)


La progettazione di una cabina armadio

ampia cabina armadio Per la progettazione di una cabina armadio si devono tenere a mente due fattori: innanzitutto non è necessario uno spazio enorme per poter mettere in pratica questa soluzione. L'importante, invece, è che all'interno vi sia spazio sufficiente sia per riporre in modo ordinato gli indumenti e le scarpe che per potersi muovere agevolmente. In secondo luogo non è fondamentale realizzare la cabina armadio nella propria camera da letto: infatti può trovarsi anche in una stanza adiacente o nel corridoio. A seconda delle proprie esigenze, dei propri gusti e degli spazi a disposizione, l'allestimento può sviluppasi all'interno di una nicchia lungo una parete, al centro della stanza oppure in un angolo. Mentre per le pareti perimetrali si può optare tra i telai auto-portanti in alluminio, i pannelli in cartongesso o la muratura, per la progettazione interna di una cabina armadio si hanno due possibilità tra cui scegliere: la prima consiste nelle strutture già combinate, la seconda negli accostamenti fai da te.


  • cabina armadio in cartongesso Quando si arreda una casa è molto importante conoscere i materiali, perchè questo permette anche di conoscere le cose che vengono costruite o acquistate, le loro caratteristiche, il loro grado di resi...
  • cabina armadio A meno che la casa in questione non sia un enorme castello incantato, è molto probabile che ci siano dei vincoli strutturali di cui tener conto durante la progettazione della cabina armadio. Uno su tu...
  • esempio di cabina armadio La decisione di ristrutturare la propria casa o il proprio appartamento dipende da tutta una serie di motivazioni diverse, la più comune delle quali è il voler adattare gli spazi alle proprie esigenze...
  • esempio di cabina armadio in camera La camera matrimoniale prevede la necessità di essere organizzata al meglio in quanto dovrà ospitare 2 persone, ognuna delle quali con la sua quantità di abiti, indumenti e accessori. Ma la camera è a...

Homexpert by Honeywell - Regolatore elettronico da radiatore, 4 pezzi, HR92RT, THR0924HRT

Prezzo: in offerta su Amazon a: 279€


Dove creare una cabina armadio

cabina armadio moderna Il punto della stanza in cui si realizza una cabina armadio dipende sia dalle dimensioni e dalla forma della camera da letto che dalla posizione di finestre e porte. In più si deve tenere a mente che le misure sono legate al numero di persone che usufruiscono del guardaroba: ad esempio, se la cabina armadio serve a una persona sola, può estendersi su un lato o su due per avere misure minime di 130x150 cm. Il passaggio è garantito da uno spazio di 70 cm. Se invece sono due persone a servirsi della cabina armadio, si aumentano le dimensioni fino a 200x150 cm: in questo caso le pareti attrezzate sono tre. Nelle grandi camere da letto di forma rettangolare in genere si adottano soluzioni a tutta parete, magari divise in una zona per lei e una per lui, alle spalle del letto oppure di fronte a esso. Nel caso della progettazione di una cabina armadio ad angolo, le misure minime dei due lati sono di 250 cm ognuno. Si consiglia di chiudere con una spalletta laterale il guardaroba: in questo modo vi si affianca un armadio con ante uguali che si sviluppa a tutta parete.


Progettazione di una cabina armadio: Le ante di una cabina armadio

interno cabina armadio Le ante del guardaroba hanno dimensioni legate allo spazio presente davanti alla cabina stessa: anche il sistema di apertura è determinato da questo fattore. Infatti le tradizionali ante a battente sono le più facili da pulire e da aprire in quanto non hanno bisogno di binari, tuttavia il sistema di apertura prevede una rotazione di 90°: di conseguenza è anche il sistema più ingombrante. Le ante scorrevoli sono invece le più indicate nel caso di spazi ridotti a disposizione: si muovono all'interno di binari e possono essere a scomparsa oppure a vista. Una soluzione intermedia è rappresentata dalle ante pieghevoli a libro: l'apertura è realizzata grazie a due binari, uno posto sopra lo stipite e uno sotto. Sono molto pratiche, ma devono essere pulite con una maggiore attenzione.



COMMENTI SULL' ARTICOLO