Progettare un locale lavanderia

Scegliere il posto giusto

La posizione perfetta per una lavanderia sarebbe una cantina o comunque un seminterrato abbastanza ampio, ben illuminato, senza tracce di umidità e collegato alle tubature di carico e scarico dell'acqua. Non tutti sono tanto fortunati da disporre di locali simili soprattutto nei moderni appartamenti di città, le soluzioni restano comunque tante. Se avete i doppi servizi uno dei due bagni può essere attrezzato come lavanderia, altrimenti una zona di disimpegno nei pressi della stanza da bagno o la cucina se sufficientemente grande. Da tenere in considerazione la rumorosità degli elettrodomestici, lavatrici con centrifughe superiori a 1000 RPM sono spesso abbastanza rumorose, così come l'asciugatrice, porla a stretto contatto con le camere da letto ridurrebbe la possibilità di effettuare lavaggi nelle ore notturne di massimo risparmio energetico. Per ridurre il rumore si può utilizzare una porta rivestita con materiale insonorizzante, o appoggiare gli elettrodomestici su apposite pedane con ammortizzatori per ridurre vibrazioni e rumore.
lavanderia

Allarme Wireless per Vialetti e Sicurezza Casa, Kit 1 Ricevitore AC e 1 a Batteria, Sensore di Movimento Passivo PIR, Allarme Resistente alle Intemperie con Infrarosso Patrol

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,99€
(Risparmi 10€)


Ottimizzare gli spazi

laudry room Per ottimizzare lo spazio può essere utile dividere la stanza in base alle operazioni, in una lavanderia quelle di base sono due, lavare gli indumenti e asciugarli, naturalmente o con l'ausilio di macchine. Se nella vostra zona lavanderia è presente un lavandino per il lavaggio dei capi delicati è accanto ad esso che dovrete mettere la lavatrice, per evitare l'impiego di tubi troppo lunghi sia per il carico che lo scarico dell'acqua. L'asciugatrice sarà a lato della lavatrice, in questo modo sarà possibile creare un gruppo di prese di corrente adibite esclusivamente ai principali elettrodomestici. A lato dell'asciugatrice che durante il funzionamento produce una certa quantità di calore sarà conveniente porre un piccolo stendino a muro, o comunque una serie di ganci dove appendere gli abiti che si sono lavati a mano e devono asciugare stesi. Saranno necessari anche un piano d'appoggio per ripiegare i panni e una postazione stiro per stirare camicie e abiti, per alleviare queste dure ore di lavoro sarebbe d'aiuto una televisione!

    Acciaio Inossidabile Maniglia Vasca da Bagno Doccia Grab Barra Sostegno Sicurezza Supporto Opaco o Brillante + Strumento, Modèle:Matt - 80 cm / mat

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 33,99€


    Organizzazione della lavanderia

    ferro da stiro Una zona di lavoro ben organizzata fa risparmiare tempo, denaro e spazio. Mensole e armadietti saranno necessari per riporre a portata di mano tutti i detersivi per le varie tipologie di lavaggio oltre a pretrattanti per le macchie difficili, candeggina e ammorbidenti. Se possibile tutti questi detergenti devono essere ben visibili, quando lo spazio lo permette tenete da parte qualche riserva da fare nei periodi di offerte al supermercato, ad ogni modo mantenere tutto in ordine vi permetterà di approvvigionarvi di tutto quello che sta per terminare in tempo utile. Inutile dirlo tutti questi composti sono dannosi per la salute se ingeriti e anche se vengono a contatto con la pelle, è fondamentale che siano lontano dalla portata dei bambini. I cesti per la biancheria sporca si dovranno trovare nei pressi della lavatrice per minimizzare gli spostamenti e agevolare le operazioni di carico, mentre sopra l'asciugatrice si troveranno altri contenitori dove riporre calze e biancheria ripiegata, oltre a spazzole per eliminare la polvere e stampelle per appendere.


    Progettare un locale lavanderia: Illuminazione, decorazione e quali materiali scegliere

    stanza per lavanderia L'illuminazione naturale è sempre da prediligere per risparmiare energia e mantenere gli ambienti accoglienti, quando questa manca però è importante illuminare la zona lavanderia adeguatamente. Lampade a basso consumo energetico saranno la scelta elettiva, è importante che le zone dedicate al lavaggio siano ben illuminate per individuare eventuali macchie da pretrattare. Anche la zona dove si ripiegano gli indumenti e si appaia la biancheria necessita di luce, così da riconoscere i capi scuri. Pavimenti, piano d'appoggio e armadietti dovranno essere di materiali tali da resistere all’attacco di acidi e altre sostanze come la candeggina che alla lunga può rovinare e macchiare le superfici, gres e laminati di buona qualità resistono bene nel tempo mantenendo inalterato il loro aspetto. Infine la decorazione, se un ambiente è piacevole da vedere rende meno pesante il lavoro da svolgere, via libera a soprammobili e simpatiche lavagnette dove appuntare la lista della spesa.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO