Specchiera bagno

La specchiera bagno, consigli per la scelta

Quando si decide di rinnovare l'arredamento del bagno oppure di scegliere quello nuovo, molte persone commettono l'errore di trascurare la scelta della specchiera bagno, acquistando la prima che capita sotto il naso oppure quella che attrae di più la loro attenzione. Tuttavia, sebbene la specchiera bagno possa apparire futile, in realtà oltre ad essere un accessorio molto utile è anche un elemento di arredo assolutamente essenziale e che deve accordarsi con il resto dei mobili scelti per la stanza. Per questo motivo, oltre a misurare la parete su cui si andrà a collocarla, è bene pensare quale tipologia di specchiera bagno andrà più d'accordo con un bagno moderno, vintage, etnico e così via per evitare che si creino disarmonie nell'arredamento oppure che la sala da bagno diventi brutta a livello estetico. Ecco quindi qualche consiglio per la scelta.
Specchiera bagno

trendteam, Mensola da bagno con specchio "Cancun" in legno di noce

Prezzo: in offerta su Amazon a: 46,39€
(Risparmi 7,88€)


Specchiera bagno a parete

Specchiera bagno classica La specchiera bagno a parete è la tipologia più diffusa nei bagni e nelle docce che si trovano nelle case e negli appartamenti. In genere viene collocata sopra il lavandino per permettere alle persone di specchiarsi oppure di eseguire le operazioni di pulizia quotidiana, ma se non c'è spazio a sufficienza, può anche essere posizionata su un'altra parete, su tutte le pareti e, in certi casi, anche sul pavimento. Questa tipologia di specchi da bagno, a seconda della superficie che si decide di ricoprire, permette anche di specchiarsi a figura intera. Tuttavia, vista la sua grandezza, questa specchiera bagno è indicata esclusivamente per le sale da bagno medie e grandi, mentre purtroppo non può essere installata in quelli piccoli per motivi di spazio. Si tratta di una scelta classica, ma sicura e che non passa mai di moda. Se si preferisce uno stile senza tempo, si può optare per una specchiera bagno rotonda, ovale o quadrata, mentre gli amanti dello stile moderno possono buttarsi su forme a rombo oppure più estrose come fiori, cuori, eccetera.

    Mobiletto da bagno MOBILETTO BAGNO SIMPATY 58X37X12 PZ 1

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,5€


    Specchiera bagno a contenitore

    Specchiera bagno Fino a qualche anno fa le persone che avevano un bagno piccolo, se non addirittura minuscolo, tendevano a rinunciare alla specchiera bagno per risparmiare spazio. Oggi però c'è una soluzione che permette di avere nello stesso tempo sia un armadietto in cui riporre i trucchi e il materiale per l'igiene personale sia lo specchio per guardarsi almeno il viso: si tratta della specchiera bagno a contenitore. Questo elemento di arredo, oltre ad offrire una soluzione molto pratica e semplice a chi non vuole rinunciare ad avere lo specchio in bagno, è anche un vero e proprio oggetto di design. Le specchiera bagno a contenitore più economiche sono in plastica, ma se avete qualche euro in più da investire, se ne trovano anche di belle in acciaio oppure in legno scuro. Prima di procedere con l'acquisto di una specchiera bagno a contenitore però, ricordatevi di misurare non solo lo spazio del lavandino, ma anche di verificare la profondità della specchiera per evitare di comprarne una che risulti troppo sporgente oppure troppo larga.


    Specchiera bagno con luci

    Specchiera bagno con luci Si tratta della soluzione più elegante, molto diffusa nei saloni di bellezza, nei negozi da parrucchiere o nei camerini delle star di Hollywood, ma poco usata invece nei bagni delle case e degli appartamenti a causa dello spazio che richiede per l'installazione. La specchiera bagno con luci è uno specchio che ha due file di lampadine oppure di luci a led su entrambi i lati, che oltre a garantire un'ottima illuminazione, permettono ai make up artist oppure ai parrucchieri di vedere ogni dettaglio del viso delle persone oppure di dare un ultimo ritocco ai capelli senza correre il rischio di sbagliare. Sebbene questa specchiera bagno sia considerata un oggetto di lusso, in commercio ne esistono anche versioni meno pretenziose e che possono essere installate senza problemi in quelle sale da bagno che hanno bisogno di luce perché sono buie oppure perché non hanno lampade sul soffitto.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO