Box doccia tre lati

Il box doccia tre lati: perché sceglierlo

Questo box doccia sagomato può essere posizionato in bagno con una semplice installazione. Le tre unità sono generalmente realizzate in fibra di vetro, che garantisce una lunga durata. Il sotto pavimento e la parete di inquadratura devono essere perfettamente a piombo, in modo che non si vengano a creare spazi vuoti nelle pareti e nella base. Seguite attentamente tutti i passaggi per ottenere un risultato professionale.
Box doccia tre lati

Box a 3 lati 70x70 in PVC mod. Ariete con apertura centrale Bianco Pastello

Prezzo: in offerta su Amazon a: 152€
(Risparmi 46€)


Come si installa un box doccia tre lati: il piatto doccia

installare un box doccia tre latiMisurate la larghezza e la profondità della zona in cui volete impostare il piatto doccia. Trasferite questa misura su un pezzo di cartone catramato, segnandola con il gesso o una matita, e tagliate la sagoma con un coltello multiuso. Stendete il pezzo ricavato sul pavimento in posizione e fissatelo con dei chiodi a testa piatta, che distanzierete tra loro di 12 cm. Tagliate il materiale eccedente attorno all'apertura dello scarico della doccia.

Sistemate il piatto doccia e allineatelo con il foro di scarico. Fissate quindi i bordi esterni della flangia con le clip metalliche, facendo attenzione che il pezzo sia ben inquadrato.

Applicate il sigillante siliconico all'interno e all'esterno della guarnizione di scarico della doccia, facendola poi scorrere all'interno del foro di scarico. Livellate il piatto doccia e inserite degli spessori di legno nella parte sottostante per correggere eventuali disequilibri.

Praticate poi i fori necessari per il rubinetto della doccia, secondo le istruzioni di installazione del produttore.

    Box Doccia 3 lati 70x90x70 CM H185 stampato C mod. Junior Trio

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 301€


    Come si installa un box doccia tre lati: le pareti

    pareti box doccia tre latiPre-forate il centro e la flangia di montaggio del pannello doccia principale (quello cioè che ancorerete al muro). Applicate un cordone di sigillante siliconico centrato sulla flangia di montaggio del piatto doccia. Sollevate e fate scorrere il pannello doccia centrale in posizione. Ora allineate le linguette che trovate sulla parte inferiore del pannello con quelle del piatto. Tra la flangia della parete doccia e il muro inserite una vite, in modo da assicurare la struttura.

    Applicate un altro cordone di sigillante siliconico nella scanalatura presente sui lati dei pannelli sinistro e destro. Ciò garantirà una perfetta tenuta d'acqua, una volta che utilizzerete la doccia.

    Sollevate il pannello doccia di sinistra e allineate i fermi sul lato con le fessure del pannello centrale. Agganciate il pannello di sinistra in quello centrale e spingetelo verso il basso per bloccarlo in posizione. Ora sollevate il pannello destro, allineando i fermi sul lato con le fessure del pannello centrale, quindi bloccatelo in posizione come avete fatto con la parte sinistra.

    Posate un livello di 2 metri sulla flangia di montaggio superiore del pannello centrale per scandagliare il pannello laterale. Ricordate che tutte e tre le pareti devono essere perfettamente inquadrate.

    Guidate le viti nel muro all'interno dei fori della flangia che avevate pre-forato con un cacciavite o un trapano avvitatore.

    Pulite l'eccesso di sigillante siliconico dai pannelli doccia con un panno.

    Installate poi il miscelatore, i rubinetti e il soffione. Calafatate la piastra di finitura del miscelatore per evitare perdite d'acqua.

    Aprite i rubinetti e lasciate che l'acqua scorra, in modo da pulire i pannelli doccia e il piatto. Controllate infine che non vi siano eventuali perdite.


    Box doccia tre lati: Come rivestire il piatto doccia

    Per rendere più confortevole la permanenza nella cabina doccia e per evitare perdite di acqua, è possibile installare un rivestimento nel piatto, che consiste in una membrana impermeabile, comunemente realizzata in polietilene clorurato (CPE) o cloruro di polivinile (PVC). Se correttamente applicato, impedisce all'acqua di penetrare oltre il pavimento della doccia e nel substrato sottostante. Questi rivestimenti sono disponibili in grandi fogli, che possono poi adattarsi al pavimento della doccia se tagliati in misura.

    L'installazione è davvero semplice e veloce. Iniziate a posare il rivestimento sul pavimento della doccia. Centratelo bene, in modo che copra uniformemente la superficie. Posizionate un oggetto pesante nel centro per evitare che si sposti nelle fasi successive.

    Il rivestimento deve riuscire a coprire anche il cordolo del piatto. Tracciate una linea di guida per il taglio in misura.

    Disegnate un cerchio sopra il foro di scarico della doccia e una X su ciascuno dei bulloni o fori di tutto il gruppo di scarico. Rendete ogni X esattamente larga come gli elementi sottostanti. Tracciate poi una freccia rivolta verso l'alto, in modo da non dimenticare l'orientamento del piatto del rivestimento doccia. Rimuovete il rivestimento e posatelo su una superficie di lavoro, coprendolo con un foglio di compensato, che proteggerà la sua superficie dalle lame del taglierino.

    Effettuate tutti i tagli necessari seguendo le linee guida, utilizzando un taglierino e un righello, ed infine assemblate in sede il vostro nuovo rivestimento, incollandolo con del silicone.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO