Box doccia semicircolare

Come realizzare il sostegno della tenda per un box doccia semicircolare

Iniziate a segnare l'altezza in cui si desidera installare l'asta per la tenda doccia, su entrambi i lati del muro. L'asta deve essere sufficientemente alta per evitare che la tenda tocchi il pavimento.

Segnate poi la profondità, che dovrebbe essere lontana un minimo di 5 centimetri dal bordo esterno della vasca.

Solitamente, questi tipi di sostegno si vendono in pratici kit, con tutto l'occorrente per il montaggio.

In esso sono contenute 4 ancore, 2 piastre di ancoraggio, 4 viti e 2 flange.

Utilizzate la piastra di ancoraggio per segnare i fori delle viti sulla parete opposta. Assicuratevi che siano esattamente alla stessa altezza e profondità.

Leggete le indicazioni presenti sul manuale per sapere quale punta del trapano elettrico inserire.

Praticate quattro fori nei punti precedentemente segnati, andano un po' più in profondità rispetto alla lunghezza degli ancoraggi. Inserite quindi i tasselli nei fori.

Fissate la piastra di ancoraggio con le viti, serrandole con trapano e cacciavite. Installate quindi la seconda piastra di ancoraggio sulla parete opposta. Posizionate le flange ed inserite in esse l'asta della tenda da doccia.

Box doccia semicircolare

Box Doccia semicircolare in PVC a soffietto 80x80 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 88€


Come ricavare un box doccia semicircolare

ricavare un box doccia semicircolareQuesto tipo di box doccia permette di avere molto più spazio in bagno, perché può essere costruito in un angolo, e regala alla stanza un aspetto davvero elegante ed innovativo. Un'ottima idea è quella di trasformare una cabina circolare in un box semicircolare.

Usate un pennarello per segnare la zona sulla parete doccia che deve essere tagliata. Regolate la sega circolare in modo che la lama vada a tagliare solo 1 cm di spessore della parete.

Posizionate la lama in modo che appoggi all'inizio di una delle linee segnate sul muro. Accendete lo strumento, e lentamente tagliate lungo la linea fino al termine. Ripetete questa operazione con le altre linee marcate precedentemente. Estraete quindi la sezione di taglio dalla parete doccia.

Segnate il centro dei montanti verticali delle pareti con una matita, che serviranno ad installare il nuovo portello semicircolare.

    Box doccia semicircolare 80x80 H185 stampato C mod. Alabama

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 172€


    Box doccia semicircolare: L'installazione delle manopole

    Se cambiate forma al box, potrebbe essere necessario spostare o sostituire le manopole che controllano il flusso e la temperatura dell'acqua. In commercio ne potete trovare di innumerevoli tipologie, ma i più comuni sono le manopole a leva e quelle circolari. Scegliete il modello che meglio si abbina allo stile della doccia. Le cabine semicircolari stanno molto bene con elementi che richiamano la forma ovoidale, meglio se in acciaio inox combinato con inserti di vetro o cristallo.

    Come prima cosa, guardate sotto l'impugnatura del vecchio pomello e localizzate la vite di fermo. Rimuovetela molto delicatamente con la chiave inglese esagonale.

    Ruotate la manopola diverse volte fino a quando non si sarà separata dalla valvola del rubinetto. Togliete quindi il pomello. Aprite il kit con le nuove manopole, e posizionatene ciascuna nella stessa posizione delle precedenti. Ruotate la manopola verso il basso, fino a quando non sarà perfettamente allineata al rubinetto principale. Fissate ogni elemento in sede con la chiave esagonale.

    A questo punto dovete individuare il cappuccio al centro della manopola circolare. Fate leva utilizzando un coltellino multiuso o il tradizionale metodo di martello e cacciavite. Attenzione a non graffiare la rubinetteria (per una maggiore sicurezza, proteggetela con degli stracci). Provate a vedere se il getto dell'acqua funziona correttamente. Fatela scorrere per qualche minuto.

    Durante la lavorazione, inevitabilmente si saranno usurate delle parti di muro, piastrelle o parete. A questo inconveniente potete rimediare in maniera molto semplice e veloce. Preparate lo stucco a presa rapida, e con una spatola piccola e liscia o con un coltellino, applicatelo nelle crepe e nei buchi. Lo stucco deve allinearsi perfettamente alla superficie circostante. Lisciate per bene il composto, assicurandovi che non abbia grinze o avvallamenti. Lasciate asciugare per 48 ore, poi carteggiate leggermente e se necessario, ritoccate la pittura con un pennello di precisione.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO