Bagno interrato

Pianificazione ed autorizzazioni

Creare un bagno nell'interrato non è sempre semplice, diverse questioni rendono i progetti idraulici più complicati di quelli ai piani superiori. Cercate di pianificare il vostro budget, includendo tutto ciò che vi può servire.

Il primo passo dovrebbe essere quello di contattare le autorità locali competenti in materia edilizia. Con qualsiasi progetto di costruzione, in particolare per un seminterrato, ci potrebbero essere probabilità di restrizioni.

Dovete cercare di localizzare il nuovo bagno nell'interrato il più possibile vicino all'impianto idraulico esistente. La soluzione ideale, se possibile, sarebbe quella di collocare il bagno direttamente sotto quello del piano di sopra. Questo rende l'operazione meno costosa e gli allacciamenti più facili da fare. Dovete, inoltre, considerare il tipo di bagno che volete realizzare se completo con doccia o più contenuto come un bagno di servizio con solo un wc e lavandino oppure con annesso uno spazio di lavanderia.

bagno nell'interrato

6 pezzi BM Vetromattone ACQUA Perlado Trasparente 19x19x8 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 54€


Attrezzature e primi lavori

bagno nell'interratoPrima di iniziare il vostro lavoro cercate di avere gli strumenti necessari per questo progetto fai da te, in modo da risparmiare tempo e frustrazione. Vi serviranno: occhiali di sicurezza, guanti di protezione, martello, sega, trapano avvitatore a batteria, metro a nastro, livella, cacciaviti, scaletta, vanga, cazzuola, tubature in pvc, raccordi, calcestuzzo, colla silicone.

Individuate lo scarico principale e rompete attraverso il calcestruzzo per verificare che la linea principale si trovi esattamente dove pensate e che sia abbastanza profonda da consentire un'adeguata discesa nelle nuove linee di scarico. Una volta individuata la linea, si dovrà fare in modo che sia abbastanza profonda da consentire la pendenza verso il basso nelle nuove linee di scarico del vostro bagno interrato. Poi prendete una matita e tracciate l'intero bagno al piano interrato, ossia pareti, wc, lavabo, doccia ed i punti di scarico.

  • rubinetto Occuparsi di fai da te permette di effettuare tantissime operazioni in svariati campi, diversi l’ uno dall’ altro. N questo modo sempre più persone possono occuparsi di fai da te, e possono trovare in...
  • bagno in muratura Il fai da te è una tecnica attraverso la quale è possibile realizzare e portare a termine moltissimi lavori, di ogni genere e in qualsiasi settore. Il fai da te è un hobby che sta appassionando sempre...
  • bagno moderno Il bagno è un elemento della casa che assume sempre più importanza, in quanto si tratta di un ambiente all’ interno del quale le persone svolgono molte delle loro più importanti funzioni quotidiane, c...
  • il bagno è un ambiente della casa molto importante, in cui si trascorrono vari momenti in una giornata, momenti dedicati soprattutto alla cura della propria igiene e della propria persona e al proprio...

6 pezzi BM Vetromattone ACQUA Perlado Ambra 19x19x8 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 54€


Drenaggio

bagno nell'interrato Dopo aver inquadrato le pareti del bagno, montate le tubazioni di sfiato. Fatele scorrere sotto il pavimento. Lo sfiato è importante perchè attraverso una linea di scarico si crea pressione e depressione nel tubo. Se non fatto bene, rischiate di avere fastidiosi scarichi molto rumorosi. E' consigliabile, inoltre, installare una valvola antiriflusso per prevenire il backup delle acque reflue nel seminterrato.

Il drenaggio è molto importante quando si progetta un bagno nell'interrato. La forza di gravità fornisce una spinta che muove i rifiuti lungo i tubi. In un bagno interrato ci deve essere abbastanza profondità di caduta per drenare il wc, lavabo o doccia. Se il vostro scarico idraulico esistente è abbastanza profondo, la costruzione del bagno sarà relativamente facile. In caso contrario, è necessario un po' di lavoro extra, rompendo il pavimento, rimuovendo parte del piano seminterrato e scavando nel terreno sottostante. Quando scavate, tenete separato il terriccio dai grandi blocchi di cemento, potrete riutillizzarli per il riempimento più tardi. Utilizzate prima, però, la ghiaia, che lascia spazio alle acque sotterranee di penetrare senza mettere pressione sul pavimento ed evitare crepe.

Se la linea principale non è abbastanza profonda, dovrete localizzare gli impianti più vicini alla linea o installare una pompa di espulsione delle acque reflue.


Bagno interrato: Impianti speciali e altri suggerimenti

bagno nell'interrato Potreste aggirare la rottura delle vostre fondazioni considerando il montaggio di impianti speciali che sono comodi ma aumentano di parecchio il vostro budget iniziale.

Possono essere servizi igienici upflush che includono un meccanismo di pompaggio nascosto all'interno o dietro la toilette, di compostaggio o sistemi fognari di espulsione. Alcuni sistemi igienici upflushing includono una funzione di macerazione che riduce i rifiuti in piccoli pezzi prima del pompaggio, eliminando problemi di intasamento.

Cercate, inoltre, di fornire una buona illuminazione nel bagno interrato. Se localizzate la stanza contro una parete esterna non completamente sotterranea, sfruttate l'occasione per fare una finestrina in vetro smerigliato ed avere luce naturale.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO