Chiavi a bussola

Molto diffuse sono le cosiddette chiavi a bussola che sono diventate un’indispensabile utensile della cassetta degli attrezzi. Questo tipo di chiave a volte indicata come chiave a cricchetto, utilizza attacchi separati e rimovibili per aiutare a stringere molti formati differenti di dadi e bulloni. Una chiave a bussola è uno strumento di rafforzamento che sembra un tubo corto con un manico asportabile o integrale, ed è costituita da un buco di forma esagonale. La velocità è il principale vantaggio di usare una chiave a bussola in particolare nel lavoro continuo di montaggio e smontaggio di bulloni, come ad esempio pneumatici o dadi di scaffalature. Le chiavi a bussola sono anche strumenti utili perché possono essere utilizzate in quasi ogni angolo, ed alcune hanno anche un apposito un cricchetto che permette di gestire il fissaggio di bulloni in spazi angusti.
chiavi a bussola

CHIAVI BUSSOLA CRICCHETTO SET 108 PZ

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,5€


La scelta delle chiavi a bussola

Se si sceglie un kit di qualità di chiavi a bussola, si potrà utilizzarlo per molti anni. In genere, una chiave a bussola di alta qualità e di lunga durata è forgiata in acciaio. Molto resistenti sono tuttavia quelle di recente costruzione fatte in lega leggera dal punto di vista strutturale, ma sono altamente funzionali ed indeformabili, grazie a processi di lavorazione opportunamente studiati e sottoposti a stress di carico e forze per testarne l’effettiva durezza dei materiali e resistenza. La cosa più importante da tener presente quando si deve acquistare una o più chiavi a bussola è tuttavia il formato. La scelta della chiave di dimensione adeguata per il lavoro da svolgere è infatti fondamentale, dal momento che se si utilizza una chiave a bussola con una portata troppo grande si rischia di danneggiare sia le faccette dei bulloni o dei dadi, che smanciare la chiave stessa. Le chiavi sono disponibili in quattro formati comuni: da 1/4 di pollice (6,4mm), 3/8 di pollice(9,6mm), 1/2 (12,8mm), e 3/4 di pollice(19.05mm).

  • Alcune note La livella torica rappresenta un oggetto, o forse in questo specifico caso è più giusto parlare di livella torica come di uno strumento di lavoro, particolarmente utile in molti casi e, elemento assol...
  • utilizzo cannello a gas Il cannello a gas è un attrezzo alimentato, per l’ appunto, a gas, che ha la funzione di riscaldare superfici per fare in modo che si prestino a vari tipi di lavorazione, come ad esempio la piegatura,...
  • Una chiave, tante chiavi... Grazie a Kronin sono famosissime quelle del regno, protagoniste nel titolo di uno dei romanzi più belli del Novecento europeo. In gergo calcistico, i registi tengono in mano quelle del centrocampo e, ...
  • attrezzifaidate I piccoli e grandi lavori quotidiani richiedono sempre il costante uso di attrezzi e utensili. Molti dei suddetti attrezzi servono anche per effettuare piccole riparazioni o lavori di giardinaggio. ...

Stanley 1-94-668 Set 96 Pezzi Chiavi a Bussola ed Accessori

Prezzo: in offerta su Amazon a: 85€
(Risparmi 44,5€)


Gli adattatori per le chiavi a bussola

chiavi a bussolaQuando si è alla ricerca di chiavi a bussola è importante sapere che ci sono anche diversi accessori che si potrebbero acquistare per rendere più facile il lavoro da completare. Ad esempio, gli adattatori o prolunghe che consentono l'accesso a dadi che sarebbero altrimenti difficili da raggiungere. Questa è una caratteristica molto utile quando si lavora ad esempio sulle automobili. Questi adattatori sono costituiti da un disco a maschio di un formato che è collegato a un'unità di raccordo femmina di un’altra dimensione, ad esempio una bussola da 1/4 di pollice ha un adattatore a 3/8 di pollice. Se non si possiede sufficiente familiarità con le varie forme di bussole e del loro scopo primario, può essere utile sapere che la stragrande maggioranza dei dadi e bulloni comuni sono a 6 facce. Le altre forme che sono meno comuni e utilizzati per apparecchiature ed applicazioni specifiche di tipo ottagonale, che spesso le stesse case costruttrici corredano di chiave.


Chiavi a bussola: I vari tipi di chiavi a bussola

Tra i vari tipi di chiavi a bussola si possono trovare oltre a quelle singole e con cricchetto , anche quelle che vengono chiamate ad "aria". Infatti utilizzano l’aria di un compressore per avvitare e svitare bulloni, come ad esempio accade (e con una velocità impressionante) sui circuiti di formula uno, dove in 5 secondi si è in grado di portare a termine l’operazione. A questo sistema tipicamente industriale, si sono sostituiti negli ultimi anni dei modelli molto simili ai trapani avvitatori, soltanto che al posto del mandrino per ospitare le punte elicoidali o di cacciaviti, ci sono calettature larghe quanto quelle standard di una bussola per poterlo utilizzare in modo semplice dovunque e facilmente ricaricabile (anche in auto ), in quanto predisposto con un’alimentazione a 12 volt. Un altro tipo di chiave a bussola stavolta manuale ma molto diffusa per la sua versatilità e facilità d’impiego è la cosiddetta chiave ad "aletta" che non ha nessun cricchetto, ma negli spazi angusti riesce ad avvitare bulloni ed anche a certe profondità, grazie ad un’asta lunga con la bussola come terminale e con all’estremità un manico ad "elle" o a T che consente di farla ruotare a 360 gradi senza alcun problema, ed un esempio di utilizzo può essere lo smontaggio delle candele dell’automobile. Le chiavi a bussola sono disponibili anche nella versione singola e in kit di cacciaviti. Il primo è reperibile in commercio della misura specifica ed in base agli standard dei bulloni o dadi siano essi esagonali o ottagonali, mentre il secondo ha delle bussole intercambiabili, con la possibilità di aggiungere prolunghe ed adattatori. L’uso ovviamente in questi casi è limitato a bulloni di piccole dimensioni e dove non è necessaria una forza eccessiva per avvitare o svitare determinati bulloni. Infine, in commercio esistono anche viti con testa esagonale a "vaschetta " che un tempo venivano avvitate e svitate con chiavi di piccole dimensioni , di tipo manuale ed in genere a forma di "elle". Oggi, in un kit di chiavi è presente anche questo vecchio modello che ne consente anche un uso pratico e veloce, e come nei casi precedenti è disponibile in tutte le versioni, compresa quella tradizionale a "cacciavite".



COMMENTI SULL' ARTICOLO