Disco diamantato

Cosa sono i dischi diamantati

I dischi diamantati sono degli attrezzi che vengono utilizzati per il taglio e che sono composti da un corpo centrale (anima) in acciaio e da una corona diamantata che è posta lungo il perimetro esterno del corpo centrale. Per far sì che l'operazione di taglio sia effettuata con la massima precisione e per garantire altresì la sicurezza dell'addetto al taglio, è fondamentale che il corpo centrale sia perfettamente piano e messo in tensione. Tecnicamente il taglio avverrà grazie alla rotazione del corpo centrale che porterà in contatto il materiale da tagliare con la corona diamantata. La parte diamantata, oltre che a corona, può essere a settori o a fascia continua ed è composta da diamante industriale trattato con polveri metalliche pressate a caldo, attraverso un processo definito di sinterizzazione.
dischi diamantati

DISCO SMERIGLIATRICE FLEX LARGO DIAMANTATO SEGMENTI MARMO CEMENTO 11,5 CM 115 MM

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€


Modelli di dischi diamantati

dischi diamantati modelli In commercio esistono diversi modelli di dischi diamantati che verranno utilizzati in base al lavoro da eseguire.

Disco diamantato a corona continua: è utilizzato prettamente nei cantieri edili ed è adatto al taglio di tutti i materiali da costruzione; per questo modello esistono dei dischi specifici per il taglio di granito e cemento armato.

Disco diamantato a settori saldato con sinterizzazione: anche questo attrezzo trova utilizzo specifico prevalentemente nei cantieri edili e si addice al taglio di tutti i materiali da costruzione; è consigliabile farlo raffreddare tra un taglio ed il successivo.

Disco diamantato a settori saldato al laser: è un vero e proprio attrezzo universale adatto al taglio di qualsiasi materiale, dal granito al cemento armato, alle pietre naturali, ai marmi; è un attrezzo completo che fornisce garanzia di prestazioni ottimali sia in termini di rendimento che di precisione del taglio.

Per ottenere buoni risultati si consiglia di effettuare il lavoro per successivi passaggi a profondità crescente.

    DISCO SMERIGLIATRICE FLEX MOLA DIAMANTATO 11,5 CM 115 MM

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€


    Utilizzo dei dischi diamantati

    dischi In base al materiale da tagliare, è opportuno scegliere correttamente il disco diamantato, questo perchè il legante metallico che fissa i diamanti e il livello qualitativo di questi ultimi sono definiti in base al materiale da trattare. Nel momento in cui si inizia il taglio, se il numero di giri inizia a diminuire significa che stiamo applicando una pressione eccessiva che potrebbe comportare sia un surriscaldamento eccessivo del disco che un'usura più rapida dello stesso. Stessa regola per la profondità del taglio: dei tagli poco profondi daranno la possibilità di ottenere dei risultati più rapidi e veloci garantendo anche una minore usura dei dischi. La regola base deve essere quella del taglio progressivo e non quella del taglio profondo. Per avanzare con il taglio è sufficiente utilizzare la pressione del nostro attrezzo che in base alla nostra sensibilità ci permetterà di ottenere prestazioni ottimali. Nel caso ci si accorgesse che le prestazioni di taglio del disco siano in progressiva diminuzione si potrà riaffilare il disco effettuando dei tagli di materiale abrasivo. Si consiglia, in ogni caso, di lavorare sempre ad angolo retto rispetto al materiale da lavorare in modo da ottenere sempre i risultati migliori.


    Disco diamantato: Novità in merito ai dischi diamantati

    dischi diamantati Di recente è stato lanciato sul mercato un disco diamantato che potremmo definire universale, in quanto pur sostituendo i dischi abrasivi riesce a tagliare davvero qualsiasi tipo di materiale. Questo disco è disponibile per smerigliatrice in diversi diametri ed è in grado di tagliare mattoni, laterizi, pietra viva, granito, ceramiche e così via; ma una precisazione è necessaria e cioè che questo disco non sostituisce integralmente i dischi diamantati, nel senso che se si dovrà tagliare esclusivamente granito converrà montare un disco diamantato. Il grosso vantaggio di questo disco è la sua versatilità e capacità di adattarsi a qualsiasi tipo di materiale. Si presta ad essere utilizzato dagli operai che nel corso della giornata si troveranno a dover tagliare un po' di tutto o anche per chi è in grado di fare piccoli lavori in casa senza la necessità di dover cambiare continuamente disco in base al materiale da lavorare. Ciò permetterà quindi di ridurre sensibilmente i tempi di lavorazione.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO