Tende in pvc

Quali sono i punti di forza delle tende da sole in pvc?

Le tende da sole in pvc di cloruro di polivinile (PVC ) sono realizzate con dei materiali appositi allo scopo di rendere la plastica morbida e flessibile. Per evitare che sprigionino sostanze nocive, vengono trattate con procedure sanitarie idonee durante il processo di produzione e confezionamento. Sono pratiche, facili da installare e permettono di tenere l'abitazione protetta dai raggi solari, garantendo una piacevole zona d'ombra. In commercio ne esistono di svariati modelli e colorazioni, in modo da potersi adattare a qualsiasi stile e architettura. In base alla dimensione e alla fattura, vi sono differenti fasce di prezzo, tutte comunque accessibili ed economiche. Le tende da sole in pvc possono venire installate sia su infissi dell'abitazione sia in patii e verande coperte. Il pvc è in grado inoltre di respingere i raggi solari e le infiltrazioni UVA. Per avere un buon prodotto, rivolgetevi sempre a ditte specializzate nel settore e di comprovata esperienza. Ricordate di controllare che le tende apportino il marchio CE, la certificazione di idoneità alle norme igienico-sanitarie e di sicurezza europee in vigore.
tende da sole in pvc

Kernorv DIY divisorio in PVC ecologico, 12 pezzi semplice e moderno da appendere pannello schermo per decorare Beding, sala da pranzo, studio e sitting-room, hotel, bar e scuola, bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,99€


Come realizzare una tenda da sole in pvc

realizzare una tenda da sole in pvc Realizzare una tenda in pvc non è un'impresa impossibile, basta solo seguire le istruzioni e metterci un po' di impegno e di precisione. Iniziate a procurarvi il materiale necessario, che consiste in tessuto pvc, tubi flessibili, nastro adesivo, colla per pvc e staffe. Misurate la larghezza della finestra utilizzando un metro a nastro, ed aggiungete una decina di cm a questa misura. Fissate un pezzo di tubo in pvc in una morsa. Da qui, misurate la lunghezza della tenda e segnate il punto preciso con una matita. Avvolgete un pezzo di nastro adesivo attorno al tubo sul segno a matita precedentemente apportato. Questo farà sì che la linea sia perfettamente diritta. Tagliate il tubo lungo il segno con un seghetto. Applicate una goccia di colla in ogni estremità del tubo, quindi inserite i lati della tenda. Pulite la colla in eccesso con un tovagliolo di carta e lasciate asciugare perfettamente. Tenete presente che occorrono dalle cinque alle sei ore. Trascorso il tempo necessario, fissate una vite sul pomello decorativo per ogni estremità, avvitandoli attraverso le spine dei supporti. Se le manopole hanno viti metalliche invece di quelle a punta, praticate un foro al centro di ogni spina, con un diametro leggermente più piccolo di quello della vite stessa. Se i supporti sono di colore diverso dall'infisso, potete dipingerli con dello smalto acrilico e un pennello di precisione, facendo attenzione a non sporcare il tessuto della tenda. Lasciate asciugare la vernice e date una seconda mano, se necessario. Per completare il lavoro, applicate una mano ulteriore di primer impermeabilizzante, per proteggere l'area dalle intemperie e dagli agenti atmosferici.

Successivamente, avvitate due staffe per tende alla parete con l'hardware incluso nel kit di montaggio. Esse devono essere posizionate quattro cm sopra la finestra, tramite assetto o stampaggio. Infine, inserite il telaio attraverso gli anelli della tenda e appendetelo dalle staffe.

    Null '8006' - Cm. 120X220 - Tenda a piastrine con supporto superiore in pvc.

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,34€
    (Risparmi 0,52€)


    Tende in pvc: Come lavare le tende da sole in pvc

    Queste tende sono molto semplici da mantenere, ma vanno lavate con cura per evitare che si rovinino. Iniziate con un compressore ad aspirare le tende sul fronte e sul retro per rimuovere la polvere superficiale. Rimuovete le tende dalle aste se sono troppo sporche per passare il compressore. Riempite la vasca da bagno con acqua calda e aggiungete 1/4 tazza di detersivo liquido delicato. Fate schiumare bene e mettete le tende in acqua. Strofinatelele delicatamente con le mani, stringendo e rilasciando la stoffa. Evitate di torcerle, perché come ben sapete non si possono stirare. Dopo averle lasciate in ammollo per circa due o tre ore, svuotate la vasca e risciacquatele accuratamente con acqua corrente fredda per togliere tutti i residui di sapone. Se necessario, eseguite il lavaggio una seconda volta. Dopo averle fatte sgocciolare, stendetele ad asciugare all'aria aperta.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO