Poltrone di design

Come scegliere le poltrone di design

Le poltrone di design sono caratterizzate da una profonda ricerca, frutto di studi nel settore. Il design migliore, sa infatti coniugare la bellezza estetica, con una funzionalità che sfrutta scoperte legate all'ergonomia e alla fisiologia del corpo umano. Le poltrone di design non devono essere scomode. Anzi! La loro caratteristica principale le vuole armoniose, disegnate su tratti umani e quindi al servizio di una seduta comoda e confortevole. Scegliere l'ideale poltrona di design, può significare optare per un modello in armonia con lo stile esistente, oppure decidere per la creazione di un punto di rottura, dove l'elemento inserito presenta delle caratteristiche completamente diverse dallo stile che lo circonda. Un consiglio per acquistare la poltrona di design ideale, risiede nell'affidarsi all'istinto e al proprio gusto estetico. Se, infatti, si dispone della possibilità economica, non vi sono particolari vincoli nella scelta. Molte case produttrici propongono lo stesso modello di poltrone di design, in diverse varianti di rifinitura. La finitura interessa sia i materiali di costruzione, che i tessili abbinati. Ecco che le stesse poltrone, possono presentare una forma uguale, ma declinarsi in pelle, in legni più o meno chiari, oppure impreziosirsi di dettagli inaspettati nelle versioni ad edizione limitata. Questo tratto si traduce in una possibilità di scelta più ampia. A seconda del colore e del materiale, lo stesso modello può infatti risultare perfetto ad un inserimento armonioso nell'abitazione.
Poltrone di design

Salotto salottino polirattan divano poltrone tavolino design giardino MO416-22

Prezzo: in offerta su Amazon a: 445,9€


Come comprendere l'autenticità delle poltrone di design

poltrone di design Le poltrone di design sono degli elementi preziosi e, per scoraggiare l'emulazione e la produzione di falsi, le case produttrici provvedono a marchiarle con apposite procedure. Soprattutto nel caso di pezzi 'storici', le poltrone di design vengono spesso copiate e messe in commercio ad un costo infinitamente minore dell'originale. Per assicurarsi un pezzo originale, bisogna innanzitutto diffidare dai prezzi troppo bassi, essi sono sicuramente sinonimo di falso d'autore. Un pò come avviene per i quadri, se vogliamo un dipinto originale, o una stampa fotografica numerata, dobbiamo accertarci innanzitutto della provenienza. Le poltrone di design possono essere acquistate presso i negozi di arredo, oppure via web, negli stores on line specializzati. Per assicurarsi un prodotto originale, è preferibile acquistare nell'e-commerce della casa produttrice, oppure affidarsi a siti di comprovata esperienza. Se si dispone della possibilità di osservare il pezzo, è preferibile controllare la marchiatura, il numero di serie e controllare presso la casa produttrice l'autenticità di quel determinato pezzo, in base alla numerazione. Non stiamo infatti parlando di elementi dal costo basso, ma di pregiate opere d'arredo, le quali acquistano valore con il passare degli anni. Attenzione quindi all'autenticità, in quanto acquistare delle poltrone di design significa mettere in pratica un vero e proprio investimento.

    Salotto salottino polirattan divano poltrone tavolo design giardino 750/14ME

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 434,9€


    Poltrone di design: Come conservare le poltrone di design

    A seconda che le poltrone di design siano nuove o vintage, esse richiedono una cura e un'attenzione particolare. Nel caso di elementi nuovi, è importante trattare i tessuti secondo le istruzioni riportate nel manuale annesso, così come gli elementi metallici o lignei delle sedute. In casi di poltrone di design vintage, esse vanno trattate con maggiore accortezza, in quanto alcune parti potrebbero presentarsi più delicate. Se la struttura è realizzata in legno, è importante detergerlo e nutrirlo periodicamente, utilizzando prodotti naturali e privi di agenti chimici troppo aggressivi. Al contempo, i tessuti devono essere trattati con delicatezza, in quanto possono già possedere trenta, quaranta o addirittura cinquanta anni di vita! Assecondando la tipologia di tessile presente, è preferibile impiegare saponi neutri e un lavaggio a mano in acqua tiepida. Un'attenzione particolare, deve essere dedicata alla viteria, in quanto bulloni ed elementi metallici potrebbero presentare della ruggine. Ad una doverosa pulizia, deve quindi seguire l'applicazione di un buon prodotto oliante, per rendere morbidi i meccanismi e assicurare la tenuta dell'elemento. Le poltrone di design possono così durare ancora per molto tempo, accompagnando con il loro stile e la loro iconica estetica ogni ambiente dove vengono inserite.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO