Controllo e rabbocco olio motore

Controllo e rabbocco olio motore

Una delle operazioni fondamentali di manutenzione per la vostra automobile è il periodico controllo e rabbocco dell'olio motore, per evitare che il motore stesso grippi senza possibilità di recupero. Per eseguire questa semplice operazione vi basta seguire le nostre istruzioni. Non avete bisogno di molti e complessi attrezzi, vi basta uno straccio, un imbuto e naturalmente l'olio nuovo. Per prima cosa sollevate il cofano dell'auto e posizionate l'asticella di sostegno in modo che rimanga sollevato, quindi estraete l'asticella di controllo accanto al tappo dell'olio e, dopo averla ripulita con uno straccio, reinseritela ed estraetela nuovamente: segnerà il livello al quale si attesta l'olio del motore. A questo punto rimuovete il tappo della coppa dell'olio e inseritevi un imbuto. Prendete quindi la confezione di olio nuovo e rabboccatelo aiutandovi con l'imbuto stesso. Una volta terminata questa operazione togliete l'imbuto e ricontrollate il livello dell'olio con l'asticella, sempre ricordandovi di pulirla prima della misurazione con lo straccio. Se il livello di olio ora è sufficiente, potete richiudere anche il tappo della coppa dell'olio e il cofano dell'auto. Con questo piccolo intervento avete fatto sì che la vostra auto si mantenga in perfetta efficienza, grazie semplicemente a dell'olio nuovo, uno straccio e un imbuto.



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO




sitemap %>