Controllo e rabbocco olio freni

Controllo e rabbocco olio freni

Il perfetto funzionamento dei freni della vostra automobile è garanzia della sicurezza di guida e dell'incolumità di chi si mette al volante. Perciò il controllo del liquido contenuto nell'impianto frenante è operazione di grande delicatezza e importanza per quanto riguarda la periodica manutenzione dell'automobile. Potrete eseguire da soli sia la fase di controllo sia quella di rabbocco, seguendo le istruzioni che vi forniamo in questo tutorial. Non vi servono strumenti particolari o specialistici, semplicemente dovete procurarvi l'olio eventualmente da rabboccare. Per prima cosa aprite il cofano della vostra automobile e tenetelo sollevato posizionando in verticale l'asticella di sostegno. Quindi passate la controllo dell'olio dei freni: verificate il livello dell'olio nell'apposito serbatoio graduato, ricordandovi di eseguire questo controllo solamente quando la macchina è a motore freddo e posta perfettamente in piano. Se l'olio dell'impianto frenante fosse sotto il livello di guardia, dovrete procedere al rabbocco: svitate quindi il tappo del serbatoio dell'olio dei freni e aggiungete altro olio fino a raggiungere il livello desiderato. Una volta che questo sarà stato raggiunto potrete richiudere il serbatoio con l'apposito tappo e richiudere il cofano dopo aver riabbassato l'asticella di sostegno. Ora la vostra automobile potrà affrontare in tutta sicurezza anche le frenate più impegnative.



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO




sitemap %>