Vaso per fiori

Vaso per fiori: modelli e forme

Scegliere un vaso per fiori è possibile farlo tra diversi modelli e forme, adatti quindi a tutte le esigenze. In commercio, i vasi per fiori si possono trovare nella classica forma conica e circolare, di ogni altezza e diametro, a partire da quella per piantine giovani di circa 10X15 centimetri . Per fiori già adulti, la coltivazione può continuare con il travaso in contenitori sempre della stessa tipologia, ma di misure nettamente maggiori fino a quelle che si utilizzano per bordure o per essere posizionati agli angoli di un ingresso, balcone o terrazza. Le altezze in questo caso raggiungono anche i 70 centimetri e un diametro di 40. Si tratta quindi di sfruttarli al meglio per coltivare fiori che richiedono abbondante terriccio. Su balconi e terrazze, si possono posizionare inoltre vasi per fiori di misure specifiche in base alle fioriere in legno o in ferro in dotazione. Questi strutturalmente possono essere realizzati di diversi materiali e forme, e quelli rettangolari sono l'ideale poichè sfruttano tutto lo spazio disponibile. Per gli interni, ci sono anche vasi per fiori che hanno delle forme particolarmente accentuate o con diversi design come ad esempio quelli a forma di anfore. Questi ultimi, con la loro imponente struttura, fungono da supporto a piccoli vasi tondi e sono maggiormente indicati per fiori a cascata o rose rampicanti.
Vaso per fiori

14pcs strumenti di giardinaggio Giardinaggio Prodotti mini Attrezzi da giardinaggio Attrezzi fiori piante in vaso mini pala / multifunzione fiori selvatici piccola pala

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,5€
(Risparmi 10,4€)


Vaso per fiori: la qualità dei materiali

Vaso per fiori Scegliere un vaso per fiori è importante anche ai fini della qualità. In commercio si possono trovare di terracotta, di cemento e di plastica. Ognuno è adatto per particolari tipi di coltivazione; infatti, mentre i primi due sono ideali per fiori esposti alle intemperie, l'ultimo si rivela importante per contenere fiori da davanzale o per interni di un'abitazione. A riguardo dei materiali con cui i vasi per fiori vengono realizzati, c'è da aggiungere che è possibile trovarli nel classico colore del gres (arancione) oppure se di cemento, si possono acquistare nel colore standard di fabbrica (bianco o grigio), con la possibiltà di tinteggiarli con vernice che non contiene particolari agenti chimici tali da danneggiare la coltivazione. Anche i vasi di plastica sono di diversi colori e quindi ideali per contenere fiori secchi, freschi o recisi all'interno di un appartamento, adeguandone il colore a quello su cui gli interni sono impostati. Per le persone più esigenti che intendono arredare la loro casa sia negli interni che all'esterno, c'è da aggiungere che ci sono vasi per fiori con finiture molto particolari. Un esempio sono quelli di ceramiche tradizionali regionali, che con i loro colori sfavillanti e categoricamente dipinti a mano, sono in grado di ottimizzare al meglio funzionalità e design, dando la possibilità di coltivare fiori pregiati in proporzione al valore stesso del vaso.

    Artstone Vaso da fiori Vassoio per piante Fiona, resistente al gelo e leggero, Taupe, 25x12cm

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,02€


    Vaso per fiori: le caratteristiche e gli usi

    Quando si decide di acquistare un vaso per fiori, è doveroso sapere che quelli in plastica sono già dotati di sottovaso per il recupero dell'acqua in eccesso, così come quelli realizzati in terracotta. I vasi contenitori in cemento, non richiedono un sottovaso specifico specie se si tratta di quelli di forma rettangolare che fungono da recinzione o bordura di aiuole e giardini. Tuttavia, l'acquisto va valutato attentamente in base alla qualità ed al tipo di fiore da coltivare; infatti, ce ne sono molti che richiedono un drenaggio perfetto, per cui se i vasi non sono forati sul fondo, non garantiscono questa fondamentale funzione che elimina l'umidità stagnante in eccesso che è sempre dannosa.

    I vasi sono degli accessori molto importanti specie se i fiori devono viverci per una, più stagioni o per sempre. I contenitori di terracotta consentono alle radici di respirare meglio in quanto sono porosi, ma hanno l'inconveniente di spaccarsi in caso di urto accidentale o se vengono posizionati all'esterno in presenza di inverni molto rigidi. In quest'ultimo caso può infatti verificarsi che il gelo indurisce la terra, che dilatandosi tende a spaccare il vaso. Quelli di maggiore resistenza sono quindi i vasi per fiori in cemento; infatti, resistono bene agli agenti atmosferici e se di grosse dimensioni, la forza dell'enorme apparato radicale non li intacca minimamente dal punto di vista strutturale.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO