Vasi grandi

Vasi grandi: la classificazione

La varietà di forme, colori e misure di vasi grandi disponibili sul mercato, hanno soprattutto una funzione decorativa, in grado di donare al giardino un aspetto piacevole dal punto di vista ottico ed elegante. I grandi vasi, in un contesto all'aperto come può essere proprio un ampio giardino, hanno la duplice funzione di arredare e costituire un elemento divisorio tra stradine di accesso e aiuole, ma si prestano soprattutto per la coltivazione di grosse piante, come alternativa a quella in terrapieno.

La grandezza, è dunque possibile sceglierla in base alla necessità di coltivazione dettata dal tipo di pianta; infatti, quelle da frutto, non eccessivamente grandi, come ad esempio il limone o profumatissimi mandarini cinesi, hanno bisogno di un vaso del diametro di 40 centimetri e di un'altezza di 70, per crescere in un habitat ottimale.

Anche piante da fiore, soprattutto perenni, hanno l'esigenza di crescere in un vaso abbastanza grande, lo stesso dicasi per quelle officinali come ad esempio la malva e l'aloe. Per quanto riguarda invece spezie e ortaggi, la grandezza serve soltanto a determinarne la quantità di produzione, ecco perché ortaggi e piante utilizzate in cucina, come la salvia, il rosmarino e la maggiorana, possono essere coltivate in vasi di medie dimensioni.

Vasi grandi

Vaso per piante Coubi URBI SQUARE 26,6Lt alto con inserto largo 26 cm colore: bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,19€


Vasi grandi: il design, l'arredo

Vasi grandiI vasi grandi oltre a svolgere una funzione pratica per quanto riguarda la coltivazione, sono anche un ottimo elemento di arredo, e forniscono un elegante e raffinato design per ambienti impostati con un look all'inglese o in stile rustico.

Con i vasi grandi si possono arredare abbondanti spazi aperti, giardini, ma anche terrazze, balconi e gli interni di un'abitazione. In commercio, infatti, ne esistono di ogni forma e dimensione, adatti per qualsiasi pianta e nel rispetto del design. Quest'ultimo, è in grado di adattarsi benissimo ad arredi in stile classici o moderni e nel primo caso, si presentano con strutture rifinite nella classica terracotta ma anche con porcellana molto fine, che bene si integra con arazzi e tappeti nell'ambiente con queste caratteristiche.

    Grande vaso per piante COUBI ø 400 mm rotondo 30L colore: grigio scuro glitterato

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,79€


    Vasi grandi: dimensioni e colori

    Per quanto riguarda la dimensione, esistono vasi di svariate grandezze, particolarmente indicati per piante in fase di crescita, dove spesso capita di dover sostituirne uno troppo piccolo che non riesce a contenere l'apparato radicale ampio di determinate piante, soprattutto tuberi o bulbi come ad esempio i giacinti.

    Per quanto riguarda, i materiali, con cui i vasi di grandi dimensioni sono realizzati, li possiamo trovare in terracotta, resina, pietra, cemento e plastica. La terracotta è morbida e porosa, dal colore accattivante e antico.

    I grandi vasi di questo materiale, sono molto diffusi e in assoluto migliori per far crescere al meglio le piante, perché sono resistenti e quindi in grado di reagire bene a sbalzi di temperatura, evitando di incrinarsi o rompersi del tutto.

    La plastica, come del resto la resina, sono materiali derivati da fibre, che tuttavia si prestano per la realizzazione di grandi contenitori, con la particolarità di essere molto leggeri e pratici, perché possono coesistere in qualsiasi condizione climatica, anche se l'esposizione ai cambi repentini di caldo e freddo, potrebbe farli spaccare. Tuttavia, i vasi grandi, sia in plastica sia in resina, sono molto belli poiché presentano decorazioni particolari che donano agli ambienti un tocco di eleganza, e rappresentano il top dal punto di vista del design. Svariate sono, infatti, le forme geometriche e quelle lineari, che li contraddistinguono nel loro genere.

    Infine, i grandi vasi in pietra o cemento, sono particolarmente indicati per tracciare bordure o stradine di acceso a viali e giardini, e anche ottimi elementi drenanti, adatti a coltivazioni di piante a foglie e di tipo arbustivo, perché con il loro eccessivo peso, abbinato alla grandezza e all'altezza, garantiscono uno sviluppo radicale molto profondo. Anche in questi modelli, si possono trovare design in grado di riprodurre qualsiasi stile e colore, con il vantaggio di poter essere posizionati in modo contiguo, per formare una recinzione di aiuole e bordure.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO