Vasi da interno

Come scegliere i vasi

La scelta dei vasi non deve essere assolutamente sottovalutata, essi rappresentano dei complementi d'arredo esattamente al pari di specchi, soprammobili ecc.

Non è necessario scegliere vasi estrosi o dal design esclusivamente innovativo, bisogna invece valutare l' ambiente in cui posizionarli, le tonalità, la luminosità della stanza e diversi fattori che possono influire sull' atmosfera finale della casa.

È importante fare attenzione e saper distinguere l' "estroso" dal "kitsch": talvolta vasi dalle decorazioni troppo creative, possono sembrare innovativi a primo impatto, dei "pezzi" davvero originali, rivelandosi poi dei vasi "fuori luogo" ed anche di poco gusto, ecco perché è consigliabile scegliere vasi dalle linee semplici e materiali comuni, in modo da facilitarne anche la pulizia. Naturalmente oltre alla tipologia è importante valutare anche la quantità: ricordate che l' esuberanza non serve, rischia di "riempire" casa dando solo un senso di "occlusione".

Vasi da interno

Artstone Vaso da fiori Vassoio per piante Fiona, resistente al gelo e leggero, Taupe, 25x12cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,02€


Dove acquistare i vasi

acquistare i vasi Ci sono diversi siti dove poter acquistare vasi d' arredo: dai centri commerciali (prezzi fascia bassa-media) ai negozi specializzati (prezzi fascia medio-alta); per chi non avesse abbastanza tempo per poter girare e rigirare, ricordiamo che esistono anche diversi siti che, tramite un semplice click, consentono di acquistare i vasi comodamente da casa, con spedizione a domicilio e pagamento mediante bonifico bancario, paypal o carta di credito.

È possibile scegliere tra tipologie infinite: vasi in ceramica, vetro, murano, resina, porcellana, trasparenti, dipinti a mano, colorati, fabbricati in serie...insomma, ciascuno adatto alle proprie esigenze e ai propri gusti!

Inoltre bisogna ricordare che i vasi d' arredo per interni possono essere solo ed esclusivamente utilizzati per funzioni estetiche: rendere la casa più accogliente, colorata, originale, ma non possono essere usati come contenitori per fiori e piante, in quanto i materiali sono inadatti per questo tipo di utilizzo, rischiando così di danneggiare i vasi stessi.

  • Alcune note I vasi d’arredamento rappresentano una di quelle soluzioni sempre più diffuse all’interno delle nostre abitazioni. E questo accade per una lunga serie di ragioni che è interessante analizzare e cercar...
  • Alcune note I vasetti per piante rappresentano ad oggi un must all’interno delle nostre abitazioni, o meglio, ad onor del vero, potremmo dire all’interno dei nostri giardini, degli spazi comuni all’aria aperta ne...
  • Alcune note I vasi per vivai stanno diventando quasi un oggetto indispensabile all’interno delle nostre case, o meglio, per gli amanti della precisione, potremmo dire all’interno dei nostri balconi, terrazzi, gia...
  • vasi I vasi sono i contenitori adatti alla coltivazione delle piante da interno e da esterno. Di piccole o grandi dimensioni, i vasi sono indispensabili per coltivare piante verdi, piccoli arbusti e piant...

Vaso per piante Rato Square simil rattan 16 Lt, largo 225 mm con inserto colore: grigio antracite

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,1€


Vasi da interno: Quali vasi scegliere e come posizionarli

La scelta spesso non è così semplice come può sembrare, bisogna tenere in considerazione lo stile della stanza, il colore dei vasi, l' accostamento, i materiali e naturalmente anche il budget disponibile. Come sceglierli dunque? Se si possiede una casa/villa in stile rustico, è bene indirizzare le proprie idee su linee e materiali classici: pietra, tufo, terracotta, legno ma anche materiali sintetici che richiamano gli elementi naturali. Di recente stanno spopolando vasi realizzati in "African Style" richiamando l' idea della forma tronco-conica, o ancora vasi che ricordano l' idea e la struttura del vimini intrecciato. Per chi volesse puntare più sul classico, meglio optare per vasi di porcellana con rifiniture dorate e dettagli dipinti a mano. Naturalmente si tratta di pezzi difficili da trovare e per questo spesso anche costosi, esattamente come i tanto prestigiosi vasi cinesi con le loro forme sinuose e cura dei dettagli. Se si desidera dare un tocco di modernità, ci sono diverse opzioni, che spaziano dai materiali innovativi al design contemporaneo: vasi in cristallo o anche vetro, se il budget non è elevato. Questi sono ideali da riempire con ciottoli levigati che sorreggono piante floreali (finte). Per chi volesse creare invece un' atmosfera soft, dalle tonalità calde ed accoglienti, potrebbero essere d' aiuto i cosiddetti "vasi luminosi": si tratta di vasi realizzati oltre che in vetro anche in plastica (per le fasce più accessibili) trasparenti, bianchi o colorati, arricchiti con impianto di illuminazione a LED a basso consumo energetico. Ancora, è possibile arredare gli interni con vasi da parete, pratici e leggeri, vasi alti e vasi design realizzati con materiali e forme non convenzionali. Per finire, non trascurate la loro posizione, cercate di prediligere i punti più inconsueti,che non sia il classico "angolo" ad esempio, in modo da rendere ancora più originale la vostra stanza e stupire i vostri ospiti. Non abbiate limiti nella vostra creatività, sperimentate e trovate sempre nuove idee, dai colori alle forme, dai modelli alle decorazioni, dalle dimensioni alle posizioni.



COMMENTI SULL' ARTICOLO