Catambra: repellente antizanzare naturale

Soluzioni naturali repellenti per le zanzare

Il periodo estivo, stagione tanto attesa da tutti per godere delle belle e calde giornate al mare oppure in montagna, porta con sè le fastidiose zanzare che, sembra, si divertino a rovinare le serate e le cene all'aperto pungendoci in qualsiasi punto del corpo scoperto. Le soluzioni, naturali repellenti per le zanzare, sono tante. Molte di esse sono efficaci, mentre altre godono della nomea di essere repellenti, ma in realtà servono a ben poco. Tra i rimedi naturali più comuni ricordiamo l'aceto bianco (che tiene lontani gli insetti volanti), la pianta di lavanda (la cui essenza in olio è una ottima cura per le punture di zanzara), la citronilla (il cui odore è molto sgradito ai fastidiosi insetti volanti). Ma sembra proprio che la Catambra, pianta proveniente dall'America Boreale e geneticamente modificata, sia la soluzione più efficace. Si tratta di una pianta ricca di una sostanza chiamata catalpolo, micidiale per le zanzare e che aiuta in maniera naturale a tenerle lontane.
repellente naturale zanzare

Vivai Le Georgiche SOLANUM JASMINOIDES

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€


Catambra: la pianta acerrima nemica delle zanzare

catambra La Catambra è una pianta davvero motlo particolare. Si tratta di una vera e propria alleata contro gli insetti volanti, comprese le fastidiose zanzare che non ci lasciano in pace soprattutto la sera (e la notte) nel periodo estivo. La sua forte efficacia è riconducibile al catalpolo, una sostanza particolare utile a questo scopo e presente nella pianta in grandi quantità. Tale sostanza ha la capacità di infastidire le zanzare per un raggio d'azione molto ampio, più di qualsiasi altra pianta notoriamente repellente per le zanzare. E' stato statisticamente provato che, la pianta di Catambra sia molto più efficace di tutte le altre piante, come ad esempio la citronilla, la lavanda, i gerani, il rosmarino e l'aceto. Queste piante si possono acquistare sia per tenerle nel vaso in giardino o nel balcone che da piantare nel terreno. Una Catambra vicino le finestre e le porte di casa aiuterà molto a tenere le zanzare lontane ad ogni ora del giorno e della notte.

    GardenMate® 3x sacchi per i rifiuti da giardino 272L

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,8€


    Catambra nei parchi e nelle zone verdi

    catambra contro zanzare La grande efficacia della pianta Catambra, ha portato alcuni Comuni alla sua adozione per piantarle nei parchi e in molte zone verdi di tante città. La pianta è anche caratterizzata da una graziosa forma tondeggiante e arreda bene i giardini. Grazie alla presenza di questa pianta molto particolare, è stato provato che la presenza delle zanzare è stata ridotta di un'alta percentuale se non, in certi casi, adirittura azzerata. Altro che batbox! Quest'ultime sono piccole scatoline che ospitano uno o più pipistrelli e che vanno applicate in prossimità di porte e finestre: i pipistrelli mangiano le zanzare, liberandocene definitivamente! Inoltre i anche i gerani e grandi distese di lavanda e citronilla risultano poco efficaci rispetto alla catambra! Da oggi la soluzione al problema zanzare è proprio questa pianta, la Catambra. Si tratta di una pianta geneticamente modificata che, stando alle testimonianze di chi la conosce bene, sembra sia davvero micidiale contro le odiose zanzare.


    Catambra: repellente antizanzare naturale: Catambra: come funziona e prezzi

    catambra La catambra fa parte della famiglia delle Bignogniacee. E' una pianta geneticamente modificata e puù raggiungere fino a tre metri e mezzo di altezza. La sua chioma può arrivare addirittura a sei metri di larghezza. La forma della chioma è perfettamente tonda. Questa pianta può essere piantata sia in una zona molto soleggiata che in una zona completamente all'ombra. Non ha la necessità di essere potata e, inoltre non presenta fiori. Anche se si tratta di una pianta micidiale per tenere lontane le zanzare, essa è totalmente inodore, quindi non provoca disturbo all'uomo. Inoltre la pianta è a foglia caduca. Per quanto riguarda il raggio d'azione della sua efficacia, esso può essere calcolato in base alla larghezza della chioma: raggio d'azione = circa il doppio della larghezza della chioma. Il prezzo della Catambra è molto variabile. Si parte da piante di trenta euro fino a piante che possono raggiungere anche settecento euro in base alla grandezza.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO