Pareti curve divisorie: idea di progetto

L'utilizzo delle curve nel corso del tempo

L'uso di pareti divisorie, generalmente in cartongesso, vetro o qualsiasi altro materiale sagomabile, nonostante quello che si pensi è già ampiamente diffuso. Fin dall'antichità infatti le pareti curve erano una realtà molto presente nelle costruzioni, addirittura da diversi millenni.

Nel corso dei successivi secoli anche edifici religiosi e non hanno sfruttato l'idea del curvo per creare soluzioni particolari anche dal punto di vista estetico.

Negli ultimi anni, l'utilizzo sia di pareti curve in cartongesso che di pareti curve mobili hanno creato un'originale alternativa alla separazione degli ambienti, degli spazi e delle stanze della casa, per adattare lo spazio disponibile alle esigenze delle persone, creando degli ambienti creativi che però si integrano tra loro.

Soprattutto le pareti divisorie curve e mobili permettono di creare ampi spazi laddove necessario semplicemente ruotandoli e adattandoli alla necessità.

uso delle curve

Stonewall / Muro di pietra FOTOMURALE - Asian Stonewall beige marrone - XXL quadro tappezzeria da parete /pietre decorazione da parete GREAT ART 140 cm x 100 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,9€
(Risparmi 14,3€)


Ipotesi di progetto con divisioni curve in zona living

salotto Partendo dalla situazione iniziale della zona living che si intende ristrutturare, l'azione principale da fare è quella di abbattere tutti gli eventuali tramezzi presenti in modo da avere come risultato un unico e grande open space all'interno del quale andremo poi ad organizzare i nostri spazi con delle pareti curve divisorie.

Identifichiamo l'angolo che dovrà essere riservato alla zona cottura e da questo partiamo con l'organizzazione degli spazi. Si può pensare di creare una interconnessione tra zona cucina e salotto attraverso una parete a mezza luna all'interno della quale andremo a posizionare un apposito divano anch'esso curvo. Eventuali spazi "morti" che dovessero risultare dall'apposizione di questa parete curva possono essere sfruttati creando delle nicchie a mensola o in alternativa un comodo armadio a muro all'interno del quale potremmo riporre i nostri cappotti ed eventuali accessori, mentre nella parte rivolta verso la cucina si potrà eventualmente creare una comoda dispensa.

    Mensole creative muro scaffali TV parete ristorante a muro camera da letto soggiorno salotto divisori decorativi pareti divisorie (318 * 142 * 10cm)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 111,32€


    Altri utilizzi delle pareti divisioni curve

    pareti curve Quando si utilizzano le pareti circolari come divisioni tra i vari ambienti della nostra abitazione è opportuno anche procedere ad una situazione speculare con il soffitto; quindi creando una controsoffittatura circolare in concomitanza con questa parete, utilizzando eventualmente delle apposite luci per creare un ambiente ancora più soft.

    Altre divisioni curve possono essere utilizzate per separare questa zona living dalla zona bagno e dalla zona notte, utilizzando un idoneo disimpegno.

    Altra parete divisoria curva trova utilizzo per la zona pranzo che deve però avere una opportuna connessione con l'ambiente destinato alla cucina ed eventualmente anche con il salotto.

    Un eventuale angolo, se possibile, potrebbe essere destinato ad un piccolo studio; in tal caso potrebbe essere utilizzato in prossimità di una parete curva, utilizzando dei vetromattoni che permettono di dare luce a questo corner e nel contempo di avere armonia con l'ambiente circostante.


    Pareti curve divisorie: idea di progetto: Rappresentazione visiva dell'utilizzo delle pareti divisorie curve

    pareti divisorie curve Quando si effettua un progetto di ristrutturazione di un ambiente con l'utilizzo di pareti divisorie curve, è opportuno anche immaginare o eventualmente simulare al computer quello che è il risultato del progetto, visto dalle diverse angolazioni disponibili.

    Una vista prospettica preventiva permette di individuare eventuali errori e/o di apportare le migliorie possibili.

    Si verificano le armonie presenti tra le varie stanze dell'appartamento, se i colori che si intende utilizzare hanno un buon abbinamento con gli ambienti e l'arredamento che si è scelto, se i vari ambienti sono adeguatamente illuminati ed arieggiati, e così via: nulla deve essere lasciato al caso se s'intende ottimizzare ogni spazio disponibile.

    L'utilizzo delle pareti divisorie curve rappresenta sicuramente uno scenario futurista nell'ambito delle ristrutturazioni degli ambienti nonchè nel campo dell'architettura. La casa acquista sicuramente un qualcosa di avvolgente ma allo stesso tempo aperto donando uno stile che potremo definire quasi glamour.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO