Cemento osmotico

Caratteristiche principali

Il cemento osmotico è costituito da una malta a base cementizia alla quale vengono aggiunti dei materiali inerti specifici. Questo cemento permette di creare una barriera altamente impermeabile su strutture già esistenti di varia natura come ad esempio pareti in calcestruzzo o realizzate in muratura. È l’ideale per proteggere gli edifici più antichi dalla permeazione dell’acqua e salvaguardare così la loro stabilità a lungo nel tempo.

Il cemento osmotico è comparso nel nostro paese a cavallo fra gli anni Settanta e Ottanta e veniva adoperato soprattutto nelle costruzioni sotterranee.

L’efficacia del cemento osmotico è dovuta al fatto che riesce a penetrare e ad aggrapparsi alla perfezione nella struttura già esistente creando un tutt’uno. Di conseguenza la porosità del vecchio materiale diminuisce in maniera esponenziale perché il cemento riempie tutti gli spazi liberi.

Grazie al processo chimico noto col nome di osmosi, la soluzione cementizia penetra all’interno dei fori più microscopici e reagisce con il calcio cristallizzando tutti i sali disciolti in acqua. In questo modo ogni singolo anfratto, capillare o fessura di minima entità viene otturata e di conseguenza si crea una barriera fisica contro la penetrazione dell’acqua.

Cemento osmotico

MEMBRAPOL 140 OS -SPEDIZIONE GRATUITA - Malta cementizia impermeabilizzante colore GRIGIO SACCO DA 25 Kg

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,9€


Dove e come può essere adoperato il cemento osmotico

cemento osmoticoIl cemento osmotico ben si presta ad essere adoperato dove ci sono grandi problemi causati dell’elevato tasso d’umidità o comunque in tutti quei casi che l’umidità costituisca un problema da risolvere pena la stabilità dell’edificio stesso.

Ad esempio, è possibile impiegare questa particolare tipologia di cemento in presenza di umidità proveniente dal basso nota anche col nome di umidità da risalita o per proteggere al meglio tutte quelle strutture interrate.

Il cemento osmotico è completamente atossico e spesso viene utilizzato anche per impermeabilizzare in maniera adeguata sia i serbatoi che le vasche di acqua potabile dei vari acquedotti.

Il dosaggio dei vari componenti di questo cemento non è fisso ma varia in funzione dal grado di impermeabilità che si desidera ottenere. Affinché costituisca un’ottima barriera contro l’umidità, è necessario che venga posato da esperti del settore nella maniera corretta altrimenti si rischia che la struttura stessa perda tutta la sua traspirabilità e si verifichino problemi piuttosto seri direttamente collegati alla formazione della condensa.

Tutte le pareti che vengono trattate con il cemento osmotico devono essere poi essere intonacate in un secondo momento con apposite malte deumidificanti che siano permeabili al vapore. Solo così facendo si evita che tutta l’umidità si accumuli in punti non trattati e crei dei pericolosi rigonfiamenti.

    GUAINA LIQUIDA RESINOSA ROSSA KG 5

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,1€


    Cemento osmotico: Quanto costa e come si usa il cemento osmotico

    Il cemento osmotico attualmente si trova in commercio in sacchi da 10 chili, 20 oppure 25 chili e ha un costo medio che si aggira attorno ai tre euro al chilo senza considerare l’IVA. Si può comprare sia nei negozi che vendono materiali per l’edilizia che in grandi magazzini oppure in negozi online.

    Prima di acquistarlo bisogna prevedere quanto ne possa servire. Per un metro quadrato di superficie da sottoporre al trattamento ne bastano due chili.

    Dopo averlo impastato con le dosi d’acqua indicate sulla confezione, è buona norma lasciare riposare il tutto per almeno cinque minuti prima di procedere oltre.

    Il cemento osmotico va applicato direttamente sulla superficie con una pennellessa e ad ogni pennellata data si deve favorire la penetrazione del composto all’interno della parete preesistente. Per eliminare l’umidità di risalita prima si deve eliminare l’intonaco rovinato e in un secondo momento procedere con l’applicazione di una soluzione che elimini la salinità residua e solo alla fine si può procedere con la messa in posa del cemento osmotico.

    Il cemento osmotico, quando si sarà asciugato completamente, diverrà un'efficace barriera contro l'umidità e garantirà alla struttura una perfetta stabilità nel corso degli anni a venire. L'umidità e in modo particolare quella di risalita deteriorano in fretta i muri portanti degli edifici e quindi è opportuno correre ai ripari in maniera tempestiva adoperando questo cemento specifico.