Gioielli fatti a mano

Cosa sono e vantaggi:

Sotto il nome di fai da te rientrano anche le varie operazioni per la creazione di gioielli di bigiotteria fatti a mano, quindi non di produzione industriale, ma bensì artigianale. I gioielli fatti a mano sono dei gioielli la cui peculiarità è quella di essere sempre pezzi unici, quindi di immenso valore anche se fatti a partire da materiali poveri, proprio perchè permettono di distinguersi e costituiscono degli accessori esclusivi che, oggi come oggi, sono ben difficili da trovare sul mercato. Ma questa non è l' unico vantaggio di cui può godere chi crea o chi compra gioielli fatti a mano: essi sono fatti con passione, e non unicamente per avidità di guadagno, quindi ognuno di essi ha una propria storia, un proprio significato. Inoltre, sfruttano spesso materiali poveri e abbastanza reperibili, per questo il costo finale di tutta l' operazione è davvero molto basso, ma allo stesso tempo con una piccola spesa è possibile accaparrarsi un gioiello unico e, allo stesso tempo, di particolare bellezza. Infine, ma non per ordine di importanza e per la gioia di chi ama indossare gioielli fatti “su misura” per se stessi, i gioielli fatti a mano, proprio perchè non provengono da una produzione industriale, permettono di essere modificati in qualsiasi momento su richiesta, possono essere commissionati e quindi “fabbricati” secondo le proprie necessità e preferenze, qualsiasi esse siano, sia per quanto riguarda i materiali da utilizzare che lo stile che dovranno avere e, in caso di rottura, possono essere aggiustati facilmente e tornare come nuovi.

Tutti possono costruire i propri gioielli a partire da qualsiasi materiale, anche i meno pratici: basterà un po' di esperienza per confezionare oggetti davvero splendidi.

collana fatta a mano

Yumi Lok 925 in argento Sterling Doppia sfere di cristallo goccia orecchini fatti a mano orecchini ipoallergenico orecchini per donne donna ragazza

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,18€


Come vengono creati:

bracciale fatto a manoIn commercio è facile trovare gioielli di bigiotteria di produzione industriale, ma è molto più difficile trovare gioielli di bigiotteria fatti a mano, anche se, negli ultimi tempi, la vendita di questi ultimi stà diventando più comune e la loro reperibilità più alta. In realtà, la scarsa reperibilità di questi prodotti rispetto a quelli di produzione industriale, è data sopratutto dal fatto che la loro costruzione richiede l' impiego di pazienza, dedizione, creatività e molto tempo. Ma non solo: i prezzi di vendita, in genere, si mantengono davvero minimi. Ovviamente, le doti cui abbiamo appena accennato non sono le uniche che servono per la fabbricazione di gioielli di bigiotteria fai da te: chiunque voglia intraprendere questa strada deve tenere in conto anche delle varie tecniche per la creazione di questi piccoli capolavori, dei tempi che vanno rispettati e deve avere una certa manualità, cosa che si acquisisce con il tempo. Per quanto riguarda le tecniche di fabbricazione di questi gioielli, molte guide, tra cui blog e giornali permettono di conoscerle, e spesso molti artigiani, seppur non rivelano i propri segreti, tengono dei corsi. In realtà, le tecniche di costruzione di questi gioielli sono davvero varie, e il loro grado di difficoltà varia a seconda dei materiali utilizzati.

  • termosifoni Il riscaldamento dell'abitazione è sicuramente un argomento molto vasto, infatti in questa sezione andremo a parlare del riscaldamento della casa a 360 gradi.Vi starete chiedendo però, precisamente ...
  • piastrelle Occuparsi di fai da te può essere un' operazione allo stesso tempo divertente, in quanto richiede creatività e permette di rilassarsi, ma allo stesso tempo particolarmente utile, in quanto permette di...
  • muratura Occuparsi di fai da te vuol dire, da sempre, fare due cose utili: divertirsi e rilassarsi dedicandosi ad un hobby e, allo stesso tempo, fare qualcosa per migliorare se stessi o l' ambiente in cui si v...
  • chiodi e viti Quando ci si occupa di fai da te, qualsiasi sia il campo in cui si sceglie di operare, non basta svegliarsi la mattina e scegliere di mettersi all' opera: affinchè tale lavoro vada a buon fine, bisogn...

Halukakah "NIGHTWATCH" Uomini Braccialetto del Cuoio Genuino con Catena in Titanio Nero 8 1/2"(21.5cm) con GRATUITO Gift Box

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,8€
(Risparmi 188,2€)


Materiali utilizzati:

La creazione di questi gioielli fatti a mano avviene, ovviamente, anche attraverso l' impiego di materiali da cui si parte. In genere, i materiali che vengono utilizzati per fabbricare questi oggetti di bigiotteria sono per lo più poveri, comuni e di facile reperibilità, cosa che determina anche il basso costo del prodotto finale. I materiali più largamente utilizzati sono il ferro, la plastica, il vetro, il rame e il caucciù: si tratta di materiali che possono essere facilmente lavorati per assumere la conformazione più idonea a determinati lavori e che permettono di avere un risultato molto simile a quello ottenuto dalla creazione di veri e propri gioielli preziosi a basso costo. Per lo più, tali materiali possono essere modellati attraverso attrezzi vari, stampini o direttamente con le proprie mani( cosa consigliabile solo se si ha una certa manualità) e in genere possono essere comprati direttamente in forme come perline, pietrine preziose, filamenti o basi su cui poi adattare altri materiali e rifiniture finali. Inoltre, non ci si deve dimenticare dei materiali per la colorazione, che possono essere smalto o semplicemente pittura.


Gioielli fatti a mano: costi:

Una delle più grandi doti dei gioielli fatti a mano è il fatto che, attraverso un costo davvero irrisorio permettono di accaparrarsi dei prodotti unici e spesso di sorprendente bellezza, difficilmente distinguibili da quelli di vera e propria gioielleria a occhio nudo e inesperto. Si tratta di costi accessibili a qualsiasi fascia della popolazione, dai più giovani ai più vecchi, così come lo è anche lo stile, vario da oggetto a oggetto. I costi dei gioielli fatti a mano variano a seconda dei materiali che vengono utilizzati e a seconda della lavorazione che questi subiscono: c'è, infatti, un tipo di bigiotteria “pregiata”, i cui costi possono anche arrivare a centinaia e centinaia di euro: In questi gioielli vengono impiegati materiali come, ad esempio, gli swarovski. La maggior parte dei gioielli fatti a mano che si trovano in commercio, tuttavia, hanno prezzi che variano da pochi euro fino ad un massimo di venti-trenta euro per i gioielli più lavorati. Come si può ben notare, quindi, si tratta di una spesa molto modica che, tuttavia, può rappresentare una soluzione ottimale per poter sfoggiare ogni giorno un gioiello diverso e adatto ad ogni occasione, senza timore che venga rubato o perduto e senza spendere una cifra altissima.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO