Gioielli artigianali

Riciclo creativo e bijou

Il riciclo creativo spopola, l'arte di recuperare materiali di scarto per farne nuovi oggetti da utilizzare è diventata una vera e propria moda e i metodi per esprimere la propria creatività non mancano. L'idea di utilizzare un potenziale rifiuto e trasformarlo in un gioiello da sfoggiare è sicuramente allettante. Sono molti i materiali di scarto che uniti a un pizzico di fantasia possono essere recuperati ed utilizzati per dare vita a dei bijou da indossare o da regalare. Vediamo alcune idee per trasformare potenziali rifiuti in eleganti gioielli artigianali, recuperare invece di gettare, questa è l'idea.
Riciclo creativo e bijou

COLECCION7 X 7, ORECCHINI CERCHIO 50 mm, ARGENTO, SERIE INCA, ARTIGIANALE, 10 MICRON CON, E SENZA NICHEL ANTIALERGICO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,8€
(Risparmi 16,2€)


Bracciali di spago

Bracciali di spago Con spago, cartone e colla vinilica è possibile realizzare dei bracciali ecologici e anche economici. Per prima cosa procuriamoci un cerchio di cartone. Possiamo ricavarlo tagliando trasversalmente un cilindro del diametro giusto, oppure costruirlo semplicemente arrotolando su sé stesso un pezzo di cartone, dipende da cosa abbiamo a disposizione in casa. Utilizzando della colla vinilica, spennelliamo tutta la superficie del cerchio, in questo modo, una volta asciutto diventerà impermeabile. Dopo che la colla si sarà asciutta, prendiamo lo spago e avvolgiamolo accuratamente tutto intorno all'anello di cartone, senza lasciare spazi scoperti. Finito di avvolgere annodiamo lo spago e fissiamolo per sicurezza con altra colla vinilica. In questo modo avremo ottenuto la versione base del bracciale, ma possiamo renderlo più accattivante decorandolo con perline da inserire mano a mano che si avvolge lo spago, oppure aggiungere piccoli elementi decorativi a lavoro finito. Si può utilizzare qualsiasi tipo di spago, da quello naturale a quelli sintetici colorati o a effetto metallizzato, ottenendo risultati molto diversi tra di loro.

    coleccion7 X 7, Orecchino placcato argento, 20 mm, Serie Ibiza, artigianale, senza nichel e Antialergico

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€
    (Risparmi 8€)


    Bracciali di plastica

    Si possono realizzare dei simpatici bracciali anche a partire da una comune bottiglia di plastica. Ritagliamo un cerchio che comprenda la parte strozzata della bottiglia e passiamo lungo i bordi con una piccola fiamma, con accendino o una candela, in modo da smussarli affinché non siano taglienti. Facciamo dei fori non troppo grandi tutto intorno al cerchio ricavato adoperando un ago arroventato. In questo modo possiamo passare con ago e filo tra i fori, fissando delle perline sulla superficie esterna della plastica.


    Anelli e bracciali da vecchi cavi elettrici

    Anelli e bracciali da vecchi cavi elettriciVolete realizzare un anello elettrizzante? Niente di meglio per riciclare vecchi cavi elettrici che potrebbero essere avanzati dagli ultimi lavori fatti in casa. Quei cavetti di rame ricoperti di plastica colorata, sufficientemente sottili e morbidi da poter essere lavorati con facilità. Se ne possono ricavare sia anelli che bracciali, la tecnica è la stessa, varia solo la dimensione del cerchio di base che dobbiamo costruire.

    A seconda di quanto vogliamo che l'anello o il bracciale sia spesso, creiamo un cerchio con uno o più avvolgimenti di filo. Una volta realizzato l'avvolgimento per la struttura di base, iniziamo a ricoprirlo avvolgendovi sopra il resto del cavo in modo perpendicolare. Possiamo decidere di ricoprire in questo modo tutta la struttura di base oppure solo parte di essa, a seconda dell'effetto che vogliamo ottenere.


    Gioielli artigianali: Pizzi e bottoni

    Per dei bijou dal tono romantico e dal fascino retro, possiamo utilizzare dei pizzi recuperati da vecchi abiti da buttare. Basterà ritagliare le parti più belle, aggiungere un cordoncino per poterli indossare ed ecco pronta una delicata collana. Per rendere il pizzo più resistente, possiamo passarlo con abbondante colla vinilica diluita in acqua, lasciandolo quindi asciugare su un foglio di carta stagnola o su carta da forno, in modo da poterlo successivamente staccare con facilità.

    Utilissimi per creare originali collane, spille bracciali e anelli sono anche i vecchi bottoni, possiamo comporli nei modi più vari, cucirli, infilzarli, incollarli, per dare vita alle forme più varie ed originali e creare bijou nuovi ed originali da sfoggiare per dare un tocco di originalità al proprio look.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO