Catene

I gioielli con catene: breve storia

Generalmente questo tipo di gioielli viene realizzato sia manualmente che con l'ausilio delle macchine. Le catene, prima dell'introduzione delle pratiche macchine trafilatrici, venivano create martellando strisce piatte d'oro. Le giunture venivano formate attraverso un lungo processo di curvatura e saldatura. Questo metodo era l'unico possibile per realizzare le catene d'oro al tempo degli antichi Persiani e dei Romani. Lungo i secoli vennero sperimentate tecniche sempre più raffinate, fino a giungere alle modernissime macchine laser. Alcuni dei più popolari tipi di catene sono lavorati con maglie ovali, cordoli e intrecci originali.
Catene

Gosear Jeans Uomo Croce Ciondoli Rock Hip Hop Stile Punk Portafoglio Catena Chiave Catena

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,61€


Come creare una catena gioiello

catena gioielloE' possibile creare manualmente delle splendide catene, che serviranno da base per braccialetti, collane e orecchini. Gli anelli sono disponibili in un'ampia varietà di formati, colori e metalli, in modo da poter personalizzare i propri gioielli. Una volta imparate le basi, è possibile modificare l'aspetto della catena a proprio piacimento.

Prendete un anello di salto calibro 20 e tenetelo saldamente con le dita. Afferrate la giuntura con una pinza e spingetela in avanti per separare la scissione e aprire l'anello. Allargatelo quel tanto che basta per far scorrere un altro anellino nell'apertura. Non tirate mai il metallo in direzioni opposte alla divisione o si indebolirà tutta la struttura. Chiudete la giuntura e ripetete lo stesso procedimento con il numero di anelli necessari a raggiungere la lunghezza desiderata della catena. Chiudete insieme i due anelli finali o inserite nelle rispettive estremità un fermaglio. Ora potete personalizzare la catena, aggiungendo charm in ogni anello. Sceglieteli in un materiale simile a quello della base, per un effetto armonioso e di classe.

  • Come montare le catene da neve Durante una nevicata le avverse condizioni del fondo stradale possono costringere al montaggio delle catene da neve o delle cosiddette “calze”, cioè un rivestimento applicabile con facilità al pneumat...

Generic 15 Tipi Pietra Perline Perle Beads Charm Per Produzione Di Gioielli Collane Bracciale Creazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,99€
(Risparmi 18,39€)


Come realizzare un paio di orecchini a catena

cateneQuesto gioiello si adatta a tutti gli stili e i mood. Vi servirà un pezzo di catena di 20 cm, due gancetti e un paio di gemme di vostro gradimento, che siano però dotate di anellini superiori. Tagliate la catena a metà, in modo da avere due pezzi di uguale misura. Richiudete l'anello alla sommità. Con un paio di pinze allargate l'anello finale ed inserite la gemma, quindi richiudetelo. La gemma fungerà da raffinato pendente. Per un effetto armonioso, scegliete una pietra che contrasti con la severità della catena, ad esempio in una forma ovale o rotonda e in una colorazione pastello. Molto belle e raffinate anche le gemme in cristallo a goccia. A questo punto, inserite il gancetto nel gancio alla sommità, per poter indossare il gioiello. Fate il medesimo procedimento per l'altro orecchino. Se avete un'altra catena a disposizione, realizzate una collana a girocollo, al centro della quale appenderete la stessa gemma utilizzata per gli orecchini. In questo modo avrete ottenuto una bellissima parure. Al posto delle gemme, potete anche utilizzare delle decorazioni differenti come pezzi design in materiali insoliti, nappine di tessuto o fiori in plastica. Tutto sta al vostro gusto e alla vostra fantasia.


Catene: Come districare le catene dei monili

Uno degli svantaggi dei gioielli dotati di catena è il fatto che spesso tendono ad attorcigliarsi in un unico nodo aggrovigliato. Se si segue la procedura corretta, è però possibile rimediare a questo inconveniente in maniera semplice e veloce.

Stendete la vostra collana o braccialetto aggrovigliato su una superficie piana. Districare una catena è molto più facile quando le estremità sono poste allo stesso livello. Allentate dolcemente il fermaglio. Avere entrambe le estremità libere renderà il compito molto più semplice. Se possibile, impostate le estremità sui lati opposti come punto di partenza.

Procuratevi dell'olio di oliva e distribuitelo uniformemente nelle sezioni aggrovigliate. L'olio agirà come una sorta di lubrificante. Agganciate il perno di sicurezza nella parte centrale del groviglio e tirate delicatamente la catena verso l'esterno. Lavorate il nodo separando ciascun groviglio con il perno di sicurezza. Iniziate sempre con la parte più facile prima di passare alle aree maggiormente annodate.

Rimettete l'olio se non riuscite a procedere agevolmente. Con un po' di pazienza, la vostra catena tornerà priva di nodi.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO