Fideiussione e durata della locazione

Cosa è la fideiussione per canoni di locazione

La fideiussione è l'accordo in base al quale, dietro pagamento di un importo pattuito, un soggetto si assume l'onere di corrispondere ad un determinato creditore (nel nostro caso il proprietario dell'immobile locato) l'importo dei canoni di locazione eventualmente non versati dall'inquilino. La spesa per questa particolare forma di garanzia è generalmente a carico dell'inquilino, il quale però non deve affrontare l'esborso di una iniziale cauzione che solitamente è pari a due mensilità. La durata della fideiussione può essere scelta di volta in volta e, per garantire l'efficacia per cui è stata ideata e progettata, deve ovviamente avere la stessa durata del contratto di locazione. Sarebbe infatti inutile avere la garanzia di pagamento per un anno se il contratto ne prevede quattro di locazione.
fideiussione

Condizionatore Climatizzatore Hisense New Easy 9000 Btu TE25YD02G A++ 2017

Prezzo: in offerta su Amazon a: 344,95€


Perché richiedere la fideiussione per canoni di locazione

appartamento Sono sempre più i proprietari di immobili che richiedono la formula della fideiussione per canoni di locazione in sostituzione della cauzione, per assicurarsi il pagamento delle mensilità a cui hanno diritto. Se un inquilino non paga regolarmente, i tempi per poter ottenere uno sfratto esecutivo e rientrare in possesso del proprio immobile sono generalmente piuttosto lunghi, e la cauzione ricevuta inizialmente che corrisponde in genere a due mensilità della locazione non risulta sufficiente a coprire l'intero periodo. Per questo motivo molti proprietari di immobili rifiutavano in passato di locare l'abitazione a persone che non conoscevano bene, per la paura che potessero poi occupare la casa per anni senza nessuna spesa oltre alle due mensilità di cauzione a suo tempo versate. Una fideiussione che copra il mancato pagamento dei canoni di locazione per il periodo stabilito dal contratto garantisce al proprietario di incassare le mensilità dovute fino al momento della restituzione dell'immobile.

    UV Blacklight Torcia Elettrica, AHomePlay Ultravioletto 395nm LED Luce, Pet Urina Detector, Bed Bug Finder, Cane / Gatto smacchiatore, con 18650 batteria e caricabatterie

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€
    (Risparmi 20€)


    A chi richiedere la fideiussione per canoni di locazione

    fideiussione La fideiussione per canoni di locazione può essere data da un istituto bancario oppure da una agenzia di assicurazioni. In entrambi i casi viene data in cambio del pagamento di un premio che generalmente viene sostenuto dal conduttore. Il premio è solitamente calcolato in percentuale, in funzione dell'importo mensile della locazione e del periodo per il quale occorre mantenere la garanzia di pagamento. In alcuni casi può tuttavia essere diviso a metà con il proprietario, che ha comunque tutto l'interesse a vedersi tutelato. Vi sono molti tipi di fideiussione per canoni di locazione. Innanzitutto occorre precisare che quelli rilasciati dalle agenzie di assicurazione generalmente non prevedono la fideiussione con escussione a prima richiesta. Questo significa che il proprietario dell'immobile non potrà richiedere a loro il pagamento se prima non ha agito nei confronti dell'inquilino. Il solo aspetto negativo della fideiussione riguarda l'impossibilità, per gli inquilini corretti, di avere indietro il proprio denaro al termine della locazione, come invece avviene con la cauzione.


    Fideiussione e durata della locazione: Principali forme di fideiussione per canoni di locazione

    forme di fideiussione Talvolta le fideiussioni per canoni di locazione prestate prevedono un importo massimo, oltre al quale la banca o l'assicurazione non coprono il risarcimento. In questo caso occorre che il proprietario si assicuri che il suddetto importo sia sufficiente a coprire i tempi per ottenere lo sfratto esecutivo. Oltre ad un importo massimo la fideiussione può prevedere anche un numero limite di mesi. Anche in questo caso una volta superato tale limite la banca o l'assicurazione negheranno ulteriori rimborsi al proprietario dell'immobile. Occorre fare un'ultima precisazione riguardo alla concessione di fideiussioni per canoni di locazione. Solitamente le banche non prestano fideiussioni ai propri clienti, in particolar modo per canoni di locazione, a causa dei rischi molto alti che queste prevedono. Per questo motivo se la banca decide di prestare la propria fideiussione, il proprietario dell'immobile avrà una sicurezza maggiore riguardo alla correttezza del locatario.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO