730 precompilato

Cos'è il 730 precomilato

Quest'anno è stato introdotto dallo stato e dall'Agenzia delle Entrate la novità del 730 precompilato. Per chi non lo sapesse il 730 è un modello per la dichiarazione dei redditi, prevalentemente per dipendenti e pensionati. Con questo modello, il contribuente non dovrà eseguire alcun calcolo per ottenere rimborsi che saranno successivamente reintegrati nella busta paga o nella rata della pensione altrimenti se dovessero essere trattenute delle somme, avverrà nella stessa maniera. Il modello precompilato del 730 è in via sperimentale, iniziato precisamente il 15 Aprile. Esso è messo a disposizione dei contribuenti nel sito internet dell'Agenzia delle Entrate, si ha tempo fino al 7 di Luglio per completare la compilazione del modulo. Esso può nel frattempo subire delle modifiche da parte dell'interessato oppure lo si può delegare a dei professionisti specializzati in questo campo.
730

Mokè - moquette su misura - Blu 140 - Larg.200cm - Lung. al metro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,98€
(Risparmi 2,09€)


Cosa contiene il 730 precompilato

730 compilazione Il modello precompilato del 730 contiene i dati della Certificazione Unica, esso sostituisce il CUD che proprio da quest'anno non è più utilizzabile, esso è un modulo ch accerta la percezione del reddito e viene emesso da chi effettua i pagamenti (non solo per dipendenti e pensionati quindi). La Certificazione Unica è composta da due fogli, sulla prima vi sono i dati anagrafici di chi ha emesso il pagamento e di chi l'ha ricevuto, nel secondo foglio vi sono invece le somme erogate e detratte. È possibile che si abbiano più di una Certificazione se si è stati dipendenti per più datori di lavoro nello stesso anno.

Successivamente nel 730 precompilato vi sono dati che riguardano gli interessi sui mutui passivi, contributi dell'INPS e premi assicurativi che sono tutti comunicati all'Agenzia delle Entrate da chi li eroga. Fanno parte del modulo precompilato anche dati della dichiarazione dei redditi dello scorso anno come gli oneri che vengono detratti in rate pluriennali, spese per il recupero edilizio, crediti d'imposta e simili. Infine vi sono altri dati come i versamenti effettuati con l'F24 e altri contributi come i versamenti per i lavori domestici.

    WEONE sostituzione potente metallo 10W 50kg elettrico di sollevamento Magnete Tenere elettromagnete 12 V CC 500N

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€
    (Risparmi 17,1€)


    Come accedere e presentare il 730 precompilato

    730 online Esso è messo a disposizione dei contribuenti nel sito ufficiale dell'Agenzia delle Entrate.

    Per accedervi bisognerà avere un codice Pin ottenibile in vari modi: online sul sito dell'Agenzia delle Entrate compilando alcuni dati anagrafici, via telefono chiamando il 848.800.444 (il costo della telefonata corrisponde ad una chiamata urbana), negli uffici CAF accompagnato da carta d'identità. Altri modi per accedere al modulo precompilato sono illustrati nel sito dell'Agenzia delle Entrate. Per presentare il modulo bisognerà indicare nel sito i dati del sostituto d'imposta che effettua il conguaglio e completare le schede per indirizzare l'8 il 5 e il 2 per mille dell'IRPEF (si potrà anche non compilarli, è facoltativa la scelta). Se si è sicuri di ciò che si è compilato lo si potrà accettare, se in un secondo momento si vorrà aggiungere delle modifiche o completare parti lasciate vuote, si avrà a disposizione un nuovo modulo 730 o 730-3 con le somme della liquidazione oppure con oneri e spese mediche. Infine verrà messa a disposizione, dopo la presentazione del modulo, una ricevuta che la attesti.


    Vantaggi del 730 precompilato e aiuti dal centro CAF

    730 Vi sono davvero diversi vantaggi per il contribuente che compila il 730 precompilato , oltre ad una semplificazione dello stesso vi saranno vantaggi anche in merito ai controlli. Se il 730 è viene presentato senza alcuna successiva modifica dal contribuente online da sito dell'Agenzia delle Entrate oppure al sostituto d'imposta: non saranno effettuati controlli sugli oneri. Inoltre non ci saranno controlli preventivi riguardo a rimborsi d'imposta maggiori di 4 mila euro. Chi non è ferrato con il web o chi non ha connessione internet a casa proprio, può farsi aiutare dai centri CAF, che sono specializzati in questo genere di cose. Bisognerà però presentarsi con gli appositi documenti come: documenti di riconoscimento, dichiarazione dei redditi dell'anno precedente, Certificazione Unica ed eventuale F24, dati del datore di lavoro, documenti su altri redditi, documenti su terreni e fabbricati di proprietà e varie spese detraibili oppure deducibili. Saranno esonerati dalla compilazione del 730 solo chi ne farà richiesta ed è idoneo ai requisiti per l'esenzione (requisiti illustrati sul sito dell'Agenzia delle Entrate o in genere nel web).




    COMMENTI SULL' ARTICOLO