Mantovane per tende

Lo stile delle mantovane per tende

Le mantovane per tende costituiscono un complemento d’arredo da applicare su porte e finestre. Esse hanno la duplice funzione di abbellire l’ambiente e di coprire gli antiestetici cassonetti delle tapparelle.

Nell’arredamento moderno vengono realizzate con forme dritte e lineari con modelli di vari tipo, colorati e fantasiosi, in grado di soddisfare quasi tutti i gusti e poter personalizzare adeguatamente ogni finestra. Tra i vari tipi di mantovana ci sono quelle molto sagomate ed altre completamente piatte. Una mantovana sottile e fine fa apparire la finestra più alta, quando invece si estende in lunghezza la fa apparire più grande.

stile delle mantovane

Moderno Schermo Telo Della Tenda Di Finestra Floreale Pura Mantovana Bge Panno Blackout

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,72€


I tessuti per le mantovane

tessuto per mantovana La forma della mantovana è quasi sempre dettata dal tessuto delle tende. Tessuti a righe, a quadri o con forme geometriche, richiedono una mantovana semplice e lineare mentre i tessuti stampati con fiori o disegni necessitano di mantovane a pieghe o ondulate. La scelta dei tessuti da utilizzare è vasta, ma il consiglio è sempre quello di utilizzare la stessa stoffa delle tende.

Nella maggior parte dei casi il tessuto delle mantovane destinate alle camere da letto è coordinato a quello del copriletto.

Lo stile più classico predilige tessuti lucidi come la seta, il raso o il taffetà, oppure tessuti in misto seta, in tinta unita o stampati In commercio si trovano in qualunque forma lisci e tesi o con pieghe.

I tessuti delle mantovane classiche sono spesso drappeggiati o arricciati.


  • tende Dopo aver determinato ,e varie strutture, gli impianti impianti, la pavimentazione e la suddivisione in ambienti di un edificiodi cui chi si accinge a costruire un edificio, e in particolare una casa ...
  • tende veneziane bianche Quando ci si occupa di fai da te è anche possibile occuparsi della propria casa, quindi non sono di ristrutturazione e creazione dei vari ambienti , ma anche di apportare quegli accorgimenti che conc...
  • bastone per tenda moderno Attraverso il fai da te ci si può occupare di tantissime operazioni, ognuna delle quali può riguardare un campo diverso: il fai da te, infatti, può essere applicato per tutti i settori, in tute quelle...
  • tende a pacchetto per camera da letto Le tende sono un elemento fondamentale della propria casa, almeno quando essa viene completata per essere resa abitabile e confortevole. I vantaggi che esse comportano ad un' abitazione, o anche a qua...

Tenda Mantovana in tessuto semi trasparente con rose ricamate, 140x60cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,3€


Montare le mantovane

esempio di mantovana Il montaggio delle mantovane pur non essendo complicato deve comunque essere eseguito con precisione prendendosi il tempo necessario per completare con calma tutte le fasi. Innanzitutto bisogna calcolare l’altezza e la profondità delle finestre e l’altezza del soffitto.

Se la mantovana è molto ampia o profonda sarà necessario aggiungere degli elementi rigidi della stessa profondità sui piani laterali. Per montare una mantovana occorre una tavola in truciolato di 1,5 cm che, fissata sul muro costituirà la struttura di supporto, una striscia di velcro abbastanza lunga da coprire il perimetro dei tre lati liberi della tavola, un cacciavite, delle staffe in metallo o delle squadrette, del supporto adesivo, una graffatrice ed un trapano.

Si comincia fissando le staffe in metallo sulla tavola con tasselli e viti, quindi con l’aiuto di livella e matita si deve tracciare una linea guida sul muro, sopra la sbarra.


Mantovane per tende: Montaggio mantovane fai da te

mantonave Nella fase successiva, bisogna appoggiare la tavola e segnare i punti dove fare i fori, per poi fissare la tavola sul muro assicurandosi che sia salda.

La tavola in legno dovrà essere fissata al muro con le staffe di metallo, essa resterà coperta dalla stoffa della mantovana. A questo punto occorre tagliare la striscia di velcro (tenendo le due parti attaccate) assicurandosi che abbia una lunghezza sufficiente a coprire tutti i tre lati liberi della tavola. Subito dopo si deve separare le due parti del velcro per attaccare una parte ai tre lati della tavola, fissandolo con la graffatrice.

Tagliare quindi la striscia di supporto adesiva , che deve essere di lunghezza e ampiezza leggermente superiore alla tavola, per poi far aderire bene su di essa il retro del tessuto.

A questo punto occorre tagliare una fascia di tessuto e farla aderire al supporto adesivo sul rovescio. Togliere poi la pellicola adesiva dall'altro lato del supporto e ripiegare l'orlo del tessuto, premendo per farlo aderire.

E’ necessario tendere bene il tessuto perché aderisca senza fare grinze. Se si vuole ottenere una mantovana sagomata bisogna tracciate un disegno simmetrico o geometrico lungo il margine inferiore della striscia, considerando anche i lati, e poi tagliare lungo la linea del disegno. Il lavoro si conclude foderando il rovescio della mantovana con un'altra fascia di tessuto e incollando la seconda parte del velcro al margine alto della mantovana.



COMMENTI SULL' ARTICOLO