Come togliere la ruggine dal ferro

Come togliere la ruggine dal ferro

Le ringhiere, le cancellate o altri elementi in ferro danno un tocco di eleganza alla vostra abitazione, perci˛ bisogna temerne particolarmente il danneggiamento. In particolare bisogna intervenire immediatamente quando queste si arrugginiscono per evitare che il danno peggiori. Per togliere la ruggine dal ferro, come vi spieghiamo in questo video, bastano pochi e semplici passaggi e materiali molto semplici. Procuratevi infatti un trapano con la spazzola di ferro, della cartavetro, un barattolo di antiruggine e un pennello. Per togliere la maggior parte della ruggine, azionate come prima cosa il trapano sul quale avrete montato la spazzola di ferro: passandolo sulla superficie arrugginita, grazie alla sua azione, esso toglierÓ la maggior parte della ruggine che ha intaccato il ferro sul quale state lavorando. Per realizzare un lavoro maggiormente rifinito, per˛, Ŕ necessario utilizzare in seguito la cartavetro, che andrÓ a perfezionare il trattamento iniziato dal trapano, arrivando magari anche negli angoli che questo non aveva potuto raggiungere. Non basta per˛ togliere la ruggine fino a quel momento accumulatasi; bisogna evitare che essa si ripresenti. Per far ci˛ prendete un barattolo di antiruggine e immergetevi un pennello, per poi spennellare la parte di ferro interessata dal trattamento. In questo modo il vostro ferro non avrÓ pi¨ problemi.



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO