Caldaie a condensazione

Caldaie a condensazione Beretta

Le caldaie a condensazione Beretta sono disponibili in diversi modelli, per rispondere in modo preciso alle esigenze di differenti ambienti abitativi. L'azienda, che ha sede in Lombardia, fa oggi parte del gruppo Riello e propone caldaie a condensazione sia per gli ambienti abitativi, sia per quelli aziendali. La garanzia di avere in casa apparecchiature costruite totalmente in Italia permette di riporre estrema fiducia nei prodotti Beretta. La linea di caldaie a condensazione Beretta è molto ampia e comprende modelli da installare all'interno o all'esterno della casa. Queste caldaie sono particolarmente adatte per produrre acqua calda sanitaria e possono essere munite di un bollitore separato, che consente di avere acqua calda sempre disponibile, con tempi di attesa al rubinetto praticamente inesistenti. Le caldaie a condensazione sono adatte per qualsiasi tipo di impianto, sia a pavimento, sia con termosifoni a parete.
Caldaia da parete

Caldaia a Gas A Condensazione Baxi Luna3 Avant+ 24 kW Erp Metano Kit Fumi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 745,99€


Funzionamento caldaie a condensazione

Caldaia in cucina Il funzionamento delle caldaie a condensazione è abbastanza semplice da spiegare. Le apparecchiature classiche sfruttano il calore prodotto dal bruciatore, che viene trasmesso all'acqua dell'impianto di casa tramite uno scambiatore di calore. Le caldaie a condensazione invece approfittano anche del calore che fuoriesce dalla casa, tramite i fumi di scarico. Sono infatti munite di apposite tubature per lo scarico, che consentono di condensare i fumi e di acquisire il calore residuo, che altrimenti sfuggirebbe al nostro controllo. In pratica, rispetto alle caldaie tradizionali, quelle a condensazione sono molto più efficienti e permettono quindi una minore spesa per la bolletta del combustibile. La maggior parte dei modelli di caldaia a condensazione in commercio hanno una temperatura di esercizio media inferiore rispetto a quella delle caldaie tradizionali. Per sfruttare al meglio il calore presente nei fumi tali caldaie sono munite di un ventilatore per l'espulsione dell'aria.

  • Alcune note Le caldaie in cascata sono una buona soluzione nell’ambito delle modalità di riscaldamento all’interno delle nostre abitazioni. Diciamo che si fa un gran parlare ormai da diversi anni di tale prodotto...
  • Alcune note Le caldaie a risparmio energetico sono una buona soluzione nell’ambito delle modalità di riscaldamento all’interno delle nostre abitazioni. Diciamo che si fa un gran parlare ormai da diversi anni di t...
  • caldaia beretta Beretta è leader del riscaldamento residenziale da più di 40 anni. Le caldaie dell'azienda sono facili da installare e da utilizzare e forniscono alte prestazioni. Sono inoltre durevoli nel tempo, eco...
  • caldaie beretta Quando si deve decidere quale tipo di riscaldamento installare nella propria casa è necessario valutare molteplici aspetti e scegliere componenti che possano rivelarsi efficienti e funzionali.Le cal...

CALDAIA A CONDENSAZIONE elettronica ppe2 18/21/24 KW con display LCD

Prezzo: in offerta su Amazon a: 298,58€


Costo caldaie a condensazione

Struttura caldaia Il costo delle caldaie a condensazione è leggermente superiore rispetto a quello delle caldaie tradizionali. Questa maggiorazione di prezzo è motivata dalla maggiore tecnologia disponibile all'interno delle apparecchiature. Conviene ricordare che non solo la caldaia è più costosa, ma lo è anche l'installazione. Questo perché ogni singola caldaia a condensazione necessita di una sua propria canna fumaria, per l'espulsione dei fumi di scarico, che non può essere condivisa con altre apparecchiature simili. In linea generale, per un appartamento di circa 100 metri quadrati, il costo di una caldaia a condensazione di buon livello è intorno ai 1.000 euro, ma tale cifra varia molto in base alle esigenze del padrone di casa. Ci sono infatti caldaie munite anche di bollitore esterno, o con particolari possibilità di programmazione.


Offerte e modelli

Caldaia condensazione Sono oggi particolarmente interessanti le offerte di caldaie a condensazione. Soprattutto conviene ricordare che l'installazione di una caldaia nuova a condensazione può essere considerato un efficientamento energetico dell'edificio, con conseguente possibilità di sfruttare gli sgravi fiscali concessi dal Governo italiano. Per le opere di questo tipo è infatti possibile ricevere un indennizzo pari al 65% della spesa sostenuta, che viene rimborsato in dieci rate annuali, da detrarre dalla quota IRPEF. Oltre alle offerte, che possono rendere disponibili modelli molto costosi a prezzi interessanti, conviene anche ricordare che le caldaie a condensazione sono più efficienti di quelle tradizionali. Questo significa che a parità di consumo di gas si ottiene una maggiore quantità di calore. In pratica i consumi mensili di combustibile si abbassano notevolmente, con risparmi sulle bollette che possono essere anche del 20%-30%.




COMMENTI SULL' ARTICOLO