manutenzione stabili

Le informazioni di base sulla manutenzione di uno stabile

La manutenzione di uno stabile è da sempre un’operazione difficile che può spesso durare troppo a lungo, vale a dire una di quelle operazioni che più di una volta si prolungano più del necessario. Senza dubbio una buona parte della durata delle operazioni di manutenzione di uno stabile dipende essenzialmente dai più classici tra i tempi tecnici vale a dire dallo svolgimento stesso dei lavori e dai tempi di assestamento e di posa in opera dei materiali che ogni volta vengono utilizzati. Quello che vogliamo invece sottolineare anche se rapidamente per le ben note ragioni di spazio è che spesso tutte le fasi di manutenzione di uno stabile conoscono degli intoppi e dei rallentamenti di natura estranea ai lavori stessi. E, nella fattispecie ci riferiamo essenzialmente a questione di natura legale o alle famigerate beghe burocratiche.
Alcune note sulla manutenzione di uno stabile

Sedile WC, grande scelta di belli sedili WC da legno robusto e di alta qualità (Delfini)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,95€
(Risparmi 10€)


Le caratteristiche principali della manutenzione di uno stabile

Consigli pratici sulla manutenzione di uno stabileMa, come è nostra buona abitudine consolidata ormai da lungo tempo, procediamo con ordine e iniziamo a comprendere quelli che sono gli elementi fondamentali alla base della buona riuscita di una manutenzione di uno stabile. E cominciamo a farlo focalizzandoci sulle parole vale a dire sull’importanza rivestita dalla definizione stessa di “manutenzione”. Perché, lo sappiamo, che una parola come “manutenzione” è molto ampia dal punto di vista semantico in quanto comprende una serie di interventi anche molto differenti gli uni dagli altri: perché si può parlare di manutenzione solo per il rifacimento di qualche parte dello stabile in esame o anche quando abbiamo a che fare con lavori di ristrutturazione straordinaria di notevole rilevanza e di altrettanto notevole impatto economico e visivo per tutti gli abitanti dello stabile in questione.

    Sedile WC con chiusura ammortizzata | Grande scelta di belli sedili WC da legno robusto e di alta qualità (Buona sensazione)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 49,95€
    (Risparmi 10€)


    manutenzione stabili: Le fasi di manutenzione di uno stabile

    Gli errori nella manutenzione di uno stabile Ovviamente, in maniera intuibile, è proprio la vastità della tipologia di interventi che vanno sotto la definizione di manutenzione di uno stabile a complicare il nostro discorso. Se, nei fatti, il nostro obiettivo è quello di fornire al nostro lettore affezionato i consigli più utili per una buona manutenzione di uno stabile, dobbiamo comprendere che i consigli per rifare la facciata o per buttare giù e riedificare un’intera ala di un condominio non possono che essere molto diversi. E quindi le linee guida più generiche da seguire riguardano in un certo qual modo solo il metodo in quanto la manutenzione di uno stabile deve essere guidata da un’impresa edile di nostra fiducia e i suoi costi devono essere ripartiti in base a come disciplina la legge tra tutti condomini. E spesso i rallentamenti accadono proprio per questo.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO