Stuccare i buchi dei muri tutorial

Stuccare i buchi dei muri tutorial

Pu accadere che un muro di casa vostra presenti dei buchi, lasciati da chiodi o fischer, o che compaiano delle crepe di assestamento. Per stuccarlo alla perfezione ed eliminare ogni imperfezione procuratevi: ammoniaca, stucco, abrasivo, spatola, spazzola, fratazzo o cazzuola. Prima di tutto sgrassate la fessura con ammoniaca, quindi ripulitela e inumiditela. Procedete poi a tapparla con lo stucco, che avrete preparato secondo le istruzioni della confezione. Applicate lo stucco con una spatola e levigate con cura anche sull'intonaco circostante e nel senso della fessura. Lasciate indurire completamente e levigate con abrasivo a grana fine, preferibilmente a prova d'acqua. La riparazione di un buco, invece, va fatta nella seguente maniera: se il buco molto profondo, potete infilare al suo interno una pallottola di carta di giornale, poi raschiate i bordi del buco ed eliminate la polvere e i residui di gesso con una spazzola e inumidite la zona con acqua. A questo punto preparate lo stucco fino a ottenere la giusta consistenza e distribuitelo sul punto da riparare con un fratazzo o una cazzuola. Lasciate indurire (ma non essiccare) e applicate un altro strato. Levigate perfettamente, eventualmente inumidendo il gesso e lavorando con la spatola. Ora il vostro muro completamente libero da ogni imperfezione.
Stuccare i buchi dei muri tutorial



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO