Potatura:
gli articoli più letti

Gelsomino Potatura



In questa pagina parleremo di :vedi anche : Bonsai gelsomino gelsomino

Perchè conoscerla:


Tra le varie occupazioni che rientrano sotto il nome di fai da te, una è quella del giardinaggio, un' attività che richiede impegno e dedizione ma che, allo stesso tempo, è in grado di ripagare appieno chi se ne occupa. Il giardinaggio, infatti, è una delle occupazioni maggiormente scelte ed eseguite da milioni di persone, le quali riescono a trarne moltissimi vantaggi. Infatti, attraverso il giardinaggio, è possibile rilassarsi, occupare il proprio tempo libero in un' attività piacevole, imparare tecniche nuove, stare a contatto con la natura, creare e vivere un ambiente naturale e tranquillo e, allo stesso tempo, curare delle piante che, se accudite nel modo giusto, possono riuscire a fare di un luogo un vero e proprio incanto, grazie al loro valore ornamentale. Proprio a causa di quest' ultimo le piante sono coltivate sia all' interno che all' esterno della propria abitazione, in appositi giardini, orti o frutteti. Quando vengono coltivate all' interno, quindi “entro le pareti” della propria casa o del proprio ufficio, ma anche quando vengono coltivate sui balconi di casa, la maggior parte delle volte si tratta di piante abbastanza piccole, ma belle e decorative. Nel giardino è invece possibile piantare piante di grandi dimensioni, mentre nell' orto e nel frutteto vanno coltivate piante utili perchè produttrici di alimenti. Una delle piante più amate e coltivate, sopratutto nell' aria mediterranea, è il gelsomino: si tratta di una pianta capace di dare fiori belli e profumati, molto bella, ma che richiede allo stesso tempo delle attenzioni tra cui, ovviamente, quella della potatura. Potare un gelsomino è un' operazione molto importante, perchè permette di dare a questa pianta la forma voluta, quindi di migliorarne il senso estetico, e di beneficiare alla sua salute, rimuovendo oggetti inutili o dannosi per il suo benessere. Quando si coltiva una pianta di gelsomino, è importante, quindi, saper eseguire questa operazione.


Attrezzi necessari:


potatura gelsominoCome per ogni operazione nel fai da te, anche quelle inerenti al giardinaggio devono essere eseguite a partire da materiali e da attrezzi con i quali operare. Prima di mettere in atto qualsiasi procedimento, quindi, è importante prima di tutto sapere quali sono gli attrezzi necessari per raggiungere un determinato fine e per svolgere nel migliore dei modi quella pratica, quindi si deve procedere con il munirsene. Successivamente bisogna imparare a conoscere e ad utilizzare gli attrezzi. Nell' operazione di potatura, saper utilizzare gli attrezzi vuol dire, con ogni probabilità, svolgere bene il lavoro, almeno per quanto riguarda il tipo di tagli e questo è fondamentale, in quanto, se la pianta riceve un taglio troppo profondo o che , in qualsiasi modo, può danneggiarla, essa ne risente, soffrendo tutte le conseguenze che possono derivare da questa cattiva operazione. Quindi, solo dopo essersi muniti degli attrezzi necessari e aver imparato ad usarli è possibile mettere in pratica tutti i procedimenti. Per quanto riguarda la potatura del gelsomino, non disponendo questo di rami particolarmente massicci, basta munirsi di un paio di forbici da giardinaggio, adatte per la rimozione di foglie e piccoli rami, e di cesoie, adatte per il tagli o dei rami un po' più consistenti. E' bene, inoltre, sterilizzare entrambi questi attrezzi prima di utilizzarli, perchè potrebbero causare malattie o portare parassiti alla pianta.


Attrezzi necessari:


Per potare il gelsomino, bisogna avere prima di tutto una certa conoscenza delle pratiche che devono essere affrontate. Di conseguenza, bisogna informarsi su come vadano eseguite queste prima di procedere con la messa in pratica. Per quanto riguarda le tecniche o metodologie di potatura del gelsomino, per la stragrande varietà delle specie la potatura va eseguita semplicemente eliminando i rami secchi, malformati, che non producono fiori , spezzati o che presentano particolari malattie o presenze di parassiti. Tuttavia, alcune specie richiedono una potatura particolare, come il gelsomino bianco che, come potatura, necessita soltanto di essere diradato, mentre la potatura dei gelsomini che fioriscono tutto l' anno va eseguita facendo un taglio a due/decimi dell' altezza del ramo a partire dal basso. I tagli devono essere eseguiti in obliquo e devono essere decisi.


Gelsomino Potatura: Quando effettuarla:

Per far si che la pratica di potatura del gelsomino abbia degli effetti positivi sulla pianta, si deve far si che questa vada eseguita quando la pianta ne necessita veramente. In primis, è bene sapere che la potatura va eseguita in due modi diversi a seconda dell' età della pianta: quando il gelsomino è al primo anno di vita, alla sua prima primavera tutti i rami vanno recisi di massimo tre centimetri, mentre dopo i primi tre anni con la potatura si andranno ad eliminare soltanto i rami vecchi. Inoltre, nel periodo adulto, la potatura può essere eseguita sia prima che dopo la primavera, a seconda della specie cui la pianta appartiene: se fiorisce sui rami appena nati, la potatura va fatta a inizio primavera, mentre se fiorisce sui rami di un anno, quindi nati l' anno precedente, la potatura va eseguita una quindicina di giorni circa prima della fioritura.


potatura gelsomino
potatura gelsomino

Il gelsomino è uno dei più bei rampicanti esistenti in natura. La sua forma ed il suo portamento dipoendono spesso da corretti e abili interventi di potatura. Questa pianta, infatti, necessita di alc ...

visita : potatura gelsomino
potatura gelsomino
potatura gelsomino

Salve sono Gabriella volevo sapere se e' possibile potare in questo periodo dei gelsomini in vaso in quanto quest'estate hanno prodotto molti rami verso il basso mentre io vorrei farli crescere tipo s ...

visita : potatura gelsomino
gelsomino bianco
gelsomino bianco

il gelsomino appartiene alla famiglia delle Oleaceae, un genere di circa 300 specie di arbusti rampicanti, a foglie caduche e rustici. E' una pianta originaria del Medio ed Estremo oriente nonché dell ...

visita : gelsomino bianco
gelsomino bianco
gelsomino bianco

Il gelsomino è una pianta molto bella, sempreverde, a carattere arbustivo, con la maggior parte delle specie rampicanti, che può arrivare ad un’altezza di tre-quattro metri. Il gelsomino o Jasminum, ...

visita : gelsomino bianco


  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

00:02:48 -
sabrina - commento su Gelsomino Potatura
mi sto avviando adesso al giardinaggio,l'anno scorso ho piantato lungo la rete una 15 di piante di gelsomino bianco.ora la pianta si è sviluppata tanto in lunghezza ma vorrei che si sviluppasse anche in larghezza per coprire bene la rete.con la primavera ritardata faccio ancora in tempo a potarla e come,tagliando la cima?grazie mille per gli utilissimi consigli!
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
16:54:49 -
pier - commento su Gelsomino Potatura
ho 12 piante in vaso di gelsomino da 3 anni vanno rinvasati'ecome grazie
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
19:40:01 -
Rinamazzolin - commento su Gelsomino Potatura
Ho diverse piante in vaso di gelsomino ,mi hanno consigliato di tagliare parte delle radici per rinforzare la pianta?
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
15:03:58 -
roberto - commento su Gelsomino Potatura
lo puoi fare tu. è facile. Il gelsomino lo si pota dopo la fioritura e nel caso lo voglia "tirare per i capelli" per portarlo a spasso attorno al giardino, in quel caso si lasciano le cime senza potarle e si fissano man mano che si allungano, potando invece i rami laterali.Così facendo si porta a sviluppare la cima che ovviamente si allungherà più in fretta. Il fertilizzante giusto è la cornunghia (concime organico Como) o il Dermazoto (estratto della lavorazione di cuoio e pelli), entrambi nutrono la pianta con lentezza garantendo una buona crescita e una fioritura abbondante.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico










Articoli Correlati


potatura
Potatura

Il giardinaggio è un' attività che è piacevole è anche particolarmente utile, per se stessi e per l' ambiente. Tuttavia, è anche un' occupazione che richiede lavoro, pazienza, accortenza e abbastanza ...

Vai alla pagina Potatura
potatura delle rose
Quando potare le rose

Ogni qualvolta ci sceglie una casa, qualsiasi sia lo scopo per cui si commette quest' azione, si deve tenere in considerazione non solo il fatto che la pianta una pianta può essere un elemento decorat ...

Vai alla pagina Quando potare le rose
ciliegio
Potatura Ciliegio

Ogni operazione, qualsiasi sia il campo in cui essa va eseguita e la sua importanza, affichè possa raggiungere il suo scopo deve essere fatta avendo cognizione di causa: bisogna quindi informarsi su c ...

Vai alla pagina Potatura Ciliegio
potatura bouganville
Potatura bouganville

Tutte le piante, qualsiasi sia la specie o il genere cui appartengono, per essere al meglio della propria forma, hanno bisogno di determinate cure e attenzioni. Infatti, si tratta di esseri viventi ch ...

Vai alla pagina Potatura bouganville