Come aprire una serratura senza chiavi

Come aprire una serratura senza chiavi

Che sia per soddisfazione personale o per necessità, è bene tener presente che saper aprire una serratura senza le chiavi è una competenza che dovrebbe essere usata in modo responsabile e legalmente solo nella vostra proprietà. Nessun altro scopo è previsto e le indicazioni che vi daremo possono essere impiegate in casi di necessità, senza ledere i diritti altrui.

Esistono diversi metodi che ora andremo ad esaminare, leggeteli con attenzione e procedete con estrema calma e precisione.

Naturalmente i metodi che vi proponiamo possono essere utilizzati quando capita di dimenticarsi le chiavi o, peggio, quando non si sa dove siano finite e non abbiamo la possibilità di rientrare nella propria abitazione.

Spesso si vedono film in cui è possibile aprire una serratura in pochissimi secondi, ma non sempre è così; dipende, ovviamente dal tipo di serratura e dall'abilità di chi esegue l'operazione.

serratura porta moderna

Tomkity Set Strumenti di Fabbro da 15 Grimaldelli Lockpick con 2 Serrature- Lucchetto da Pratica e una Serratura a Doppio Cilindro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,99€


Come aprire una serratura con una semplice graffetta metallica

aprire serratura con graffetta Questo è uno dei metodi più spesso impiegato in film e serie televisive; c'è da dire che per funzionare occorre pratica e che la serratura sia semplice, senza accorgimenti che ne aumentino la sicurezza.

Distendete un braccio della graffetta. Una volta che l'unico pezzo di metallo (circa tre centimetri di lunghezza) è uscito, piegatelo in un piccolo angolo di 45 gradi vicino alla punta in modo che appaia come un gancio. Premete delicatamente il braccio di graffetta nella serratura. Il gancio deve essere rivolto verso l'alto in direzione dei denti della chiave, e la parte inferiore del braccio dovrebbe agire come la base della chiave abituale. Muovete delicatamente la graffetta in tutta l'area della serratura. Una volta che la graffetta entra nella parte posteriore della serratura, spingete il gancio contro la parte superiore del blocco. Poi afferrare la parte della graffetta che non è piegata e giratela come si farebbe con una chiave. Questa operazione potrebbe richiedere alcuni tentativi e va eseguita con dolcezza, in modo da non piegare o rompere il vostro grimaldello di fortuna.


  • serrature La casa, per essere ben protetta, va chiusa a dovere. Porte e finestre, devono, infatti, essere debitamente chiuse prima di andare a dormire o prima di uscire di casa per qualche ora o per più tempo. ...
  • Serrature serramenti in pvc Una serratura è composta da:- un blocco in cui è inserito il cilindro cioè il meccanismo che assicura la chiusura che viene inserita all’interno del serramento;- una contropiastra, che viene assic...
  • Serrature porte blindate La porta anti-effrazione, nome meno comune, ma più corretto, di porta blindata, offre certamente un elevato grado di sicurezza alle abitazioni, agli uffici, agli esercizi commerciali che ne sono dotat...
  • Serrature di sicurezza Per i professionisti del furto, introdursi nelle case altrui è un gioco da ragazzi tanto che, spesso, il proprietario deve entrare nella propria abitazione per rendersi conto di essere stato visitato....

Kungix - Cavo di sicurezza per bicicletta, con chiusura con combinazione, avvolgibile, da 1,2 m, in acciaio, per ciclismo all'aperto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€
(Risparmi 13,37€)


Come si apre una serratura a lucchetto senza le chiavi

aprire serratura con cacciavite Potrebbe essere necessario aprire una serratura che abbia un lucchetto supplementare. In questo caso esistono diverse modalità tutte altrettanto efficienti. Dovete trovare un attrezzo adeguato. Provate con dei semplici cacciaviti, che in commercio sono disponibili in una varietà di formati: provateli e scegliete quello che si adatta meglio. Assicuratevi che esso non sia troppo piccolo: quello ideale non dovrebbe toccare i lati delle pareti del blocco. Dondolate delicatamente il cacciavite da un lato all'altro, con una pressione molto leggera per aprire la porta.

Se le tecniche di "finezza" non funzionano, possiamo sempre ricorrere ai rimedi più drastici. In molti casi infatti la tenaglia è l'unica soluzione per aprire i lucchetti se abbiamo perso la chiave. Quest'operazione si può effettuare a seconda delle dimensioni del lucchetto, del raggio d'azione della tenaglia e dello spessore del lucchetto.

Non tutti i lucchetti si possono aprire in maniera immediata perchè ci deve essere una buona superficie sulla quale fare presa. Lucchetti con anelli troppo piccoli sono difficili da aprire con la tenaglia perchè non si riesce a fare presa.


Come si utilizza la chiave a brugola

aprire serratura con chiave a brugola e graffetta Un altro buon metodo, usato anche dai fabbri esperti, per aprire una porta senza chiavi, è quello di utilizzare una chiave a brugola.

Per prima cosa passate una smerigliatrice sulla chiave, in modo da rimpicciolirla e renderla più sottile. Inserite quindi la chiave a brugola nel buco della serratura per determinare quanto sarà necessario assottigliarla ulteriormente, senza ovviamente esagerare, per non ottenere l'effetto opposto.

Dopo che avete fatto girare per qualche minuto la chiave nella toppa, prendete la vostra graffetta e raddrizzatela in una linea retta, senza che si formi alcuna flessione nella clip. Poi piegatela in un piccolo anello che si inserisca facilmente nel buco della serratura. Potrebbe essere necessario regolarlo un paio di volte prima di ottenere la giusta dimensione. Se l'operazione dovesse essere difficoltosa, aumentate la leva della graffetta inserendo un perno dritto o una lima per unghie con la punta acuminata sul perno dritto.

Ciò impedirà che vi facciate del male mentre procedete. Come ultima ipotesi, prendete una spilla da balia. Sceglietene una che sia in metallo, e appianatene la punta come avete fatto con il perno dritto. Inserite delicatamente il perno di sicurezza nella serratura e muovetela fino a sentire che la porta si apre.


Come si apre un lucchetto con combinazione

lucchetto con combinazione Se avete dimenticato la combinazione di un lucchetto, si può essere in grado di aprirlo senza bisogno della combinazione. A seconda di quale modello si è bloccato, ci sono due modi di sbloccarlo.

Le vecchie versioni sono facili da aprire mentre le più recenti richiedono una tecnica diversa. Fortunatamente entrambe sono semplici e richiedono solo pochi minuti al massimo. Dopo aver preso un fermaglio, tiratelo verso l'alto e giratelo a sinistra fino a quando non sarà più in grado di muoversi. Aggiungete cinque al numero che si raggiunge. Questa è la prima combinazione. Girate la manopola un paio di volte. Tornate al primo numero di combinazione. Quando si arriva al primo numero, tirate il fermaglio e giratelo.

Alla fine, la manopola andrà a posto. Se non funziona questo metodo, provate a inserire il fermaglio nella chiusura e girare. Se si è allentata, passate al numero successivo. Se è rigida, avete la vostra seconda combinazione. Fate girare la manopola. Inserite i due numeri di combinazione in ordine. Fate girare la manopola verso destra e tirate il fermaglio ad ogni numero. Alla fine, la serratura si aprirà.


Aprire serrature

chiave per key bumping Tutti i precedenti metodi che vi abbiamo illustrato possono risultare utili in caso di emergenza e, quando , per i più svariati motivi, non si è in possesso delle chiavi che aprono una serratura di nostra proprietà. Purtroppo, anche i ladri, conoscono benissimo queste tecniche e, sfortunatamente, ne conoscono anche di più articolate, tanto da essere in grado di aprire con facilità anche serrature molto più complesse.

Nel corso degli ultimi anni, per fortuna, sono state realizzate serrature che aumentano il grado di sicurezza, rendendo meno agevole la loro apertura, anche se, l'evoluzione delle tecniche dei ladri ha fatto si che si iniziasse a sviluppare il fenomeno del key bumping, una tecnica in cui viene impiegata una chiave appositamente sagomata che consente l'apertura anche di alcune serrature di sicurezza. Questo per dire che è meglio scegliere prodotti efficienti e certificati per proteggere al meglio la propria casa.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO