Serrature di sicurezza

La chiusura con barra

Per i professionisti del furto, introdursi nelle case altrui è un gioco da ragazzi tanto che, spesso, il proprietario deve entrare nella propria abitazione per rendersi conto di essere stato visitato. Al giorno d'oggi i ladri, a meno che non forzino l'apertura, utilizzano sistemi e congegni poco rumorosi e che non lasciano, o quasi, alcun segno di infrazione. In commercio non esistono meccanismi di chiusura che impediscano completamente l'introduzione di un visitatore indesiderato in casa, tuttavia è possibile munirsi di serrature di sicurezza che utilizzano chiavi non duplicabili. Questo potrà, almeno in parte, scoraggiare il ladro dalle sue cattive intenzioni. Uno dei primi elementi di sicurezza per proteggere la propria abitazione, potrebbe essere l'applicazione di una barra protettiva provvista di un cilindro toroidale - che si riconosce dalla chiave cilindrica con cifre frontali e dalla sezione arrotondata - o antisfondamento. Queste barre si possono trovare in misure differenti e addirittura estensibili, utilizzabili anche per altre aperture.

Serrature di sicurezza

Remock Lockey con 4 telecomandi - Invisibile Serratura di Sicurezza, la soluzione al furto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 190€
(Risparmi 109€)


Serratura a doppia mappa

Serratura a doppia mappa Tra i vari tipi di serrature ci sono in commercio quelle a doppia mappa. Questo modello si contraddistingue da una feritoia di ingresso sottile e da una chiave lunga con cifratura doppia, ossia con una serie di dentini laterali che rendono la serratura decodificabile solo da quello stesso meccanismo di apertura. La chiave a doppia mappa tuttavia ha un difetto: quando la dentellatura si usura, può esserci il blocco della mandata e di conseguenza il blocco della serratura. E' necessario pertanto installare un dispositivo che impedisca questa eventualità. Questi tipi di serrature possono avere chiavi a costanza fissa o a costanza variabile: le prime permettono poche combinazioni mentre le seconde ne consentono molteplici.

    SERRATURA DI SICUREZZA DA APPLICARE CR 3200 C DX MM.60

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 70,02€


    Serrature magnetiche ed elettrocatenaccio

    Poi ci sono le serrature che non funzionano più meccanicamente ma con la nuova tecnologia, quella magnetica. Il meccanismo è dotato di serie di dischetti magnetici - che corrispondono ad altrettanti rotori posizionati nel cilindro - sistemati sulla chiave. Il sistema è basato sull'attrazione magnetica di poli di segno differente e in presenza di campi magnetici diversi (televisori o automobili), esso non viene compromesso. Se poi al codice magnetico ne viene abbinato uno meccanico, il sistema funziona in maniera ideale. Questa è la soluzione più utilizzata per i portoni condominiali. Anche in questo tipo di serratura viene usato il principio dell'elettromagnetismo mediante un dispositivo elettronico. Un sensore infatti riconosce lo stato di chiusura e di apertura del portone in questione ed è utilissimo nei condomini quando non esiste una portineria e vengono registrati molti transiti all'ingresso. Il meccanismo viene controllato da una centralina collegata al citofono ed evita che il portone venga lasciato aperto. La chiave per aprirlo può essere duplicata solo grazie alla matrice che generalmente viene custodita dall'amministratore del palazzo.


    Serrature di sicurezza: Cilindro a profilo europeo

    Si tratta di un’evoluzione del cilindro tradizionale che viene usata a livello europeo.

    La sua chiave è piatta e viene codificata meccanicamente per mezzo di alcuni intagli che ne determinano la cifratura. Di questi cilindri poi, secondo una certificazione europea, ne esistono di cinque categorie diverse, tutte catalogate a seconda del grado di resistenza. Per rendere più complicata l'intrusione da parte dei professionisti del furto, esistono degli ingranaggi in acciaio al suo interno: con questi sarà difficile utilizzare trapano o simili. Anche le borchie e le piastre esterne possono essere un buon deterrente, formando così uno scudo difficilmente attaccabile. Infine, una piastra rotante che collega le due parti del cilindro, evita lo scassinamento di tutto il barilotto. Al momento dell'acquisto è bene considerare varie caratteristiche: la silenziosità del meccanismo di apertura, le varie combinazioni possibili, la presenza o meno di sistemi che ne garantiscano la pulizia automatica e la masterizzazione delle chiavi che si possono usare anche per l'apertura e la chiusura di altre serrature, dato che ogni chiave contiene codici differenti.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO