Pulizia bicicletta tutorial

Pulizia bicicletta tutorial: Pulizia bicicletta

Pulizia bicicletta

Tra le operazioni più importanti per la manutenzione della vostra bicicletta, al primo posto c'è sicuramente quella di tenerla pulita, specialmente dopo un percorso non sull'alsfalto o che comunque la lasci inzaccherata. Per far questo avete bisogno di un portabiciclette, di un paio di guanti, di una bomboletta di sgrassatore, di un pennello, del pulivapor, di spugna e shampoo e di un compressore. Posizionate inizialmente la bicicletta sul portabiciclette, in modo da avere maggiore libertà di azione. Poi mettetevi i guanti e spruzzate lo sgrassatore sulla bicicletta, in particolare sulla zona del cambio, della catena e del deragliatore. Su tutte queste zone passate poi con un pennello, in modo che l'azione dello sgrassatore sia più efficace. Ora potete passare alla pulizia vera e propria, che eseguirete con il pulivapor: impugnate la lancia del pulivapor, accendetelo e spruzzate tutta la bicicletta,mantenendo la distanza corretta. Successivamente rifinite il lavoro passando tutta la superficie della bicicletta, in particolare il telaio, con una spugna imbevuta di acqua e shampoo. A questo punto la vostra bicicletta sarà tornata ad essere pulita e scintillante! Per asciugarla senza lasciare aloni, infine, servitevi del getto d'aria di un compressore. Ricapitoliamo ancora una volta l'elenco degli attrezzi di cui avrete bisogno: portabiciclette, bomboletta di sgrassatore, guanti, pennello, pulivapor, spugna, acqua, shampoo e compressore.
Pulizia bicicletta



COMMENTI SULL' ARTICOLO