Montare smontare i pedali della bicicletta

Montare smontare i pedali della bicicletta

I pedali sono forse l'elemento più caratteristico della bicicletta, la parte dell'ingranaggio sulla quale noi facciamo forza con i piedi e le gambe per trasmettere il movimento a tutto il mezzo di trasporto. Solitamente il pedale è collegato alla pedivella con una vite il cui senso è contrario a quello in cui marcia la bicicletta, in modo da evitare che il pedale possa svitarsi accidentalmente durante l'utilizzo della stessa. Questo accorgimento ci sarà molto utile in questo video, dove spieghiamo proprio come montare e smontare i pedali con l'ausilio di una chiave fissa. A seconda delle vostre esigenze infatti, potete montare sulla vostra bicicletta il pedale che più vi piace scegliendolo tra diverse tipologie: c'è il pedale normale costituito da una semplice intelaiatura metallica, solitamente di alluminio, al quale si affiancano le tipologie con il puntapiede (cioè una gabbietta posta all'estremità del pedale nella quale si infila la scarpa per evitare che si stacchi dal pedale) e quella a sgancio rapido, nella quale il pedale si aggancia e si sgancia dalla scarpa da bicicletta tramite un particolare meccanismo e un'apposita tacca sulla suola. Una volta che avete scelto il pedale che fa per voi, smontate il vecchio pedale, servendovi della chiave fissa. Ricordatevi di far ruotare il pedale nel senso opposto alla pedalate. Montate quindi i pedali nuovi, sempre servendovi della chiave fissa, facendoli girare nel senso della pedalata. Fate attenzione a stringerli per bene, per evitare che si svitino in seguito.
Montare smontare i pedali




COMMENTI SULL' ARTICOLO