Verniciare con il rullo tutorial

Verniciare con il rullo tutorial: Verniciare con il rullo

Verniciare con il rullo

Tra le tecniche più utilizzate per la verniciatura di una parete, bisogna citare certamente l'utilizzo del rullo, poiché permette di verniciare grandi aree velocemente. Per utilizzare questa tecnica non vi serve altro che la vernice, il rullo stesso, un pennello, una griglia di scolo, teli in plastica e scotch di carta. Dopo aver ricoperto le superfici da proteggere con teli di plastica e scotch, iniziate la verniciatura vera e propria. Prima di tutto create un cornice intorno alla zona che dovete verniciare utilizzando il pennello, poiché con il rullo si fatica a coprire per bene gli angoli della stanza. Prendete quindi il rullo e versate nell'apposita vaschetta vernice sufficiente a bagnarlo. Fatelo quindi scorrere sulla griglia fino a quando l'eccesso di vernice sarà stato eliminato, poi potrete iniziare a passarlo sulle pareti. Le indicazioni generali sono di cominciare dall'alto quindi prima verniciate il soffitto, poi le pareti, iniziando dalla parte alta: ricordatevi di sovrapporre leggermente le passate in modo da uniformare l'effetto e trattare aree di circa 1mq per volta. Per quanto riguarda il soffitto, incrociate il senso delle due mani di pittura, in modo da avere una migliore copertura. Ogni volta che la vernice sul rullo finisce, ricaricatelo con la procedura prima illustrata e riprendete a verniciare sempre senza premere eccessivamente e senza andare troppo rapidamente, perchè potreste creare delle sgocciolature. Per le pareti più alte potrete utilizzare una comoda prolunga per il vostro rullo.
Verniciare con il rullo


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO