Fioriere da giardino



In questa pagina parleremo di :vedi anche : Giardinaggio Fioriere da giardino

Composizione e materiale delle fioriere


Le fioriere da giardino sono degli utilissimi contenitori per fiori e piante di vario tipo. Dette molto più comunemente "vasi", esse si contraddistinguono per la forma solitamente oblunga e rettangolare, comoda e pratica poiché consente di immagazzinare piante anche molto grandi.

Proprio come i comuni vasi però, le fioriere si compongono di una parte definita Base o Piede, che è quella che poggia materialmente a terra ed è il sostegno principale dell'intera struttura. Spesso viene definita Piede perché, per un ornamento puramente estetico, alcune fioriere sono dotate di quattro piccoli piedini che reggono il vaso nella sua interezza.

La fioriera presenta inoltre il Corpo, che corrisponde alla sua parte centrale e più grande. Il corpo della fioriera può essere diverso a seconda del modello scelto, ma sostanzialmente corrisponderà sempre alla parte vuota all'interno in cui viene per l'appunto depositata la pianta.

A differenza del vaso tipico, la fioriera non presenta la zona definita come Collo, perché nella maggior parte dei casi non ha alcun tipo di restringimento in altezza, ma termina anzi direttamente con il cosiddetto Labbro, ovvero l'orlo della fioriera.

Le fioriere da giardino vengono costruite in svariati tipi di materiale ed è bene sceglierle con cura in virtù soprattutto del luogo di destinazione delle stesse. Esse possono essere reperibili in terracotta, un materiale resistente e da sempre utilizzato per i prodotti da giardino, ma anche in plastica, in metallo e talvolta in vetro. Esse risultano davvero molto utili e belle dal punto di vista ornamentale, adoperabili sia per piante vere di cui prendersi cura, sia per il semplice piacere di abbellire il proprio giardino.


Tipologie di fioriere ed utilizzo


Tipologie di fioriere ed utilizzoEsistono vari tipi di fioriere da giardino, che differiscono tra loro per forma, dimensioni e materiale di cui sono composte. Ognuna ha una sua specifica funzione e può risultare più o meno adatta a un determinato ambiente e temperatura.

Le tipologie più utilizzate di fioriere da giardino sono quelle in terracotta, da sempre adoperate per chi conserva le proprie piante in giardino e nei balconi. La terracotta è un materiale piuttosto resistente e assolutamente indicato per i vasi che restano esposti alle intemperie. Di recente però si è diffuso l'utilizzo di altri materiali, come la plastica e nello specifico il plexiglas. Questi ultimi elementi permettono di creare prodotti innovativi, colorati e dal design particolare, cosa che la terracotta non consente. Tali fioriere risultano ugualmente molto resistenti alle intemperie e adatte al contenimento di liquidi e solidi, ma rispetto alle precedenti hanno il vantaggio della leggerezza. Un altro tipo di fioriera da tenere presente è quella in metallo cromato, affascinante da vedere e utile per la sua resistenza. Non solo le intemperie non rischiano di danneggiarne la pianta all'interno, ma evitano anche di infierire sull'esterno della fioriera.

Per quanto riguarda infine forma e dimensioni, esistono fioriere da giardino che si estendono in orizzontale, con una forma rettangolare o comunque oblunga, le quali possono raggiungere anche un metro di lunghezza. Allo stesso tempo però, vi sono fioriere dalla base più stretta che si estendono in lunghezza e somigliano molto ai classici vasi per fiori. Queste ultime sono reperibili soprattutto in plexiglas e metallo.


Fioriere da giardino: Dove acquistare ed a che prezzo

Le fioriere da giardino sono reperibili innanzitutto in negozi specializzati in articoli da giardinaggio e da rivenditori all'ingrosso di tale tipo di materiale, ma anche altrove. Ad esempio spesso sono gli stessi piccoli negozietti dei fiorai a possederne una determinata quantità in vendita, ma è chiaro che si avrà una minore varietà di prodotti a propria scelta. Non vanno tralasciati anche i grandi supermercati, che spesso propongono ai propri clienti dei fornitissimi reparti dedicati completamente ai prodotti da giardino. Qui sarà possibile scegliere le fioriere più adatte alle proprie esigenze e comparare i prezzi. Attualmente una gran diffusione la sta avendo anche il commercio online, difatti il web offre la possibilità di scegliere gli articoli che si preferiscono, fornendo dettagliate schede tecniche ai possibili compratori.

I prezzi delle fioriere differiscono in base al tipo scelto e alle dimensioni.Tra le più economiche vi sono le fioriere in terracotta che partono dagli 8 ai 12 euro di costo fino ad arrivare ai venti euro circa per quelle di dimensioni più grandi. Chi invece preferisce acquistare fioriere moderne, in materiale più resistente, può spendere una cifra che va dai 19 ai 120 euro.




  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico