Come costruire una cassettiera

Costruire una cassettiera

Amate dedicarvi ai lavori di bricolage e vi piacerebbe poter realizzare in autonomia una cassettiera che vi aiuti ad organizzare gli spazi di casa? Il lavoro non è dei più veloci e semplici, ma, con le giuste indicazioni e la nostra guida, vi risulterà molto più comodo.

Per prima cosa, prima di iniziare con la lavorazione, dovrete disporre un'area attrezzata e tranquilla in cui poter lavorare con calma. Un passo fondamentale, poi, è quello di procurarsi tutto il materiale necessario prima di iniziare, così da non dover interrompere il lavoro per mancanza di un elemento essenziale.

Il materiale occorrente sarà:

- tavole di legno

- una sega circolare

- colla specifica per legno

- viti di fissaggio

- vernice colorata e vernice opaca di rifinitura

- cacciavite

- carta vetrata

- metro

costruire cassettiera


Cassettiera in legno: preparare i pezzi

taglio pezzi per cassettiera La prima fase, quella in cui vengono preparati i vari pezzi che andranno successivamente assemblati, è fondamentale per la perfetta riuscita del progetto.

Prestate molta cura a questo passaggio perchè i vari pezzi si dovranno incastrare alla perfezione. Quindi è indispensabile misurare con attenzione e tagliare solo dopo aver verificato che le dimensioni siano corrette.

Il legno più indicato per questo tipo di lavoro è quello di pino, facilmente reperibile, economico e semplice da lavorare.

Cominciate a tagliare le seguenti scanalature per costruire la parte anteriore della cassettiera:

-due pezzi laterali di 70x40 cm e con dei piccoli tagli di 2 cm per la plancia superiore

-un asse centrale 80x40 cm

-un asse di 80x40 per il fondo della tua cassettiera

-plance inferiori e medie in numero pari alla quantità di cassetti desiderati

  • legno Quando si varca la soglia di una casa, si sa, ci si può trovare di fronte ogni tipo di materiale: è una questione di gusti, di legami, ma anche di esigenze specifiche, spesso legate all’ubicazione del...
  • muro di pietra Ci sono modi e modi di concepire la vita in casa. Ci sono modi e modi di concepire la casa come luogo in cui trascorrere la maggior parte del tempo, o comunque quello più comodo, più rilassato, più li...
  • matrimonio Un giorno diverso dagli altri, per la stragrande maggioranza della gente che lo vive. Per tutti gli altri è semplicemente “il giorno”: quello più bello e più importante di tutta la vita, quello che ne...
  • tronco Ognuno ha le sue peculiarità e le sue caratteristiche: vale per le persone, per gli animali, per le automobili, e vale anche per i materiali, elementi che caratterizzano la nostra esistenza in maniera...


Cassettiera fai da te: assemblaggio struttura

assemblaggio cassettiera Una volta preparate tutte le tavole necessarie per ottenere la cassettiera, è indispensabile procedere con il suo assemblaggio. Per fare ciò, è fondamentale organizzare i diversi pezzi preparati e disporli con ordine, per evitare di compiere errori che potrebbero precludere il risultato.

Incollate la parte superiore, inferiore e gli assi centrali sul fronte delle due parti laterali, e poi avvitatele in sede per creare una struttura resistente, che si concluderà con la costruzione del telaio posteriore.

Assicuratevi che l'unità sia quadrata e che non si imbarchi. A questo punto applicate la colla al supporto centrale per le plance superiore e centrale, e poi avvitatele insieme in modo che si uniscano anche alle parti laterali.

Per mettere in piano le tavole aiutatevi con l'uso di una bolla, che vi consentirà di capire quando queste sono allineate.


Assemblaggio cassettiera: parti laterali e cassetti

cassetto per cassettiera Una volta costruita la struttura della cassettiera, occorrerà costruire i cassetti che andranno a completarla.

I cassetti vanno costruiti esattamente con il procedimento spiegato per la struttura base della cassettiera, ovviamente controllando le misure nella struttura appena assemblata, per realizzare dei cassetti che si incastrino perfettamente.. Non fatene troppi perchè ne risentirebbe la solidità del telaio. Ora eseguite una scanalatura superiore e una inferiore di 2 cm lungo i bordi interni di tutti i cassetti.

Tagliate poi una sovrapposizione o congiunta a giro sul lato esterno dei pezzi per poter inserire l'altro giunto di sovrapposizione. Incollate la parte superiore e inferiore e le due parti laterali, e poi avvitatele insieme facendo in modo che il telaio rimanga quadrato.

Fate aderire un foglio supplementare di compensato nella scanalatura all'interno del telaio laterale per completare la costruzione della vostra cassettiera.


Costruire cassettiera: assemblaggio finale

assemblare cassettiera A questo punto potete mettere tutti e quattro i lati insieme per poter iniziare a montare il telaio. La parte superiore della cassettiera dovrebbe presentare uno sbalzo frontale di 1 cm circa nella parte anteriore e di 1,5 cm nella parte posteriore.

Incollate la parte superiore ai due lati, quindi quella anteriore e posteriore. Avvitate insieme le sezioni e un morsetto poi bloccare il tutto fino a quando non sarà asciugata la colla. Tagliate una seconda scanalatura sul lato posteriore e su quello anteriore che misuri 1,4 cm dal basso e 1,4 cm a partire dall'alto.

Incollate il lato interno per la parte posteriore, e poi avvitatelo per rinforzarlo. Montate ora la base nel fondo e poi incollate ad esso il bordo frontale. Installate le maniglie dei cassetti o i pomelli tramite viti di fissaggio da inserire con un trapano elettrico di misura consona. Per un lavoro ben rifinito, mettete degli zoccoletti sotto il fondo della cassettiera, che la sollevino leggermente dal pavimento. La misura perfetta è di circa 5 cm. Anche essi possono essere fissati semplicemente con lunghe viti da trapanare in sede.


Come si rifinisce la cassettiera

colorare cassettiera Ora potete sbizzarrirvi nella rifinitura. Dopo aver applicato un prodotto antitarli preventivo, pensate al colore da dare alla vostra cassettiera. Tenete presente che tinte tenui si adattano a ambienti dal gusto retrò e classico, mentre quelli forti ed accesi ad un ambiente più moderno e di design. Una volta scelta la tinta, immergete il pennello in essa e dopo averlo fatto sgocciolare, date una prima mano, seguendo per bene le venature del legno. Aspettate che il tutto si asciughi, quindi passate la seconda mano, caricando di più il pennello di colore.

Aspettate ventiquattro ore prima di procedere. Trascorso il tempo necessario, rifinite la vostra cassettiera con una dose abbondante di vernice traslucida trasparente, che oltre a fissare il colore sottostante, proteggerà il legno dagli agenti esterni. Potete abbellire ulteriormente la cassettiera con dei piccoli decori da applicare agli angoli dei cassetti o un disegno decoupage.


Come costruire una cassettiera: Decorare la cassettiera

cassettiera Per decorare una cassettiera in legno esistono numerose tecniche e soluzioni. Le più famose sono di certo quelle che utilizzano come base il decoupage, ossia l'applicazione di decorazioni tramite la carta incollata, e gli stencil, ossia adesivi studiati appositamente per essere incollati sulle superfici. Con queste due tecniche è possibile decorare in mille modi la cassettiera, semplicemente scegliendo dove posizionare le immagini o i motivi preferiti, ritagliandoli ed applicandoli direttamente sul legno.

Per quanto riguarda il decoupage sarà necessario anche fissare la carta con uno strato di colla apposita e fissare con prodotti specifici. In questo modo verrà garantita la tenuta nel tempo. Se siete dotati di una vena artistica, potreste procedere a dipingere direttamente il legno a mano libera. In questo caso è meglio carteggiare la vostra cassettiera per rendere la superficie maggiormente levigata.


Guarda il Video

commenti

Nome:

E-mail:

Commento:


21:57:25 -
gennaro stammati - commento su Come costruire una cassettiera
NON HO CAPITO NIENTE ,as esempio come si prendono le misure per posizionare i cassetti??FATE UN VIDEO