Come costruire una cassettiera



In questa pagina parleremo di : costruire cassettiera


Realizzarla non è semplicissimo, tuttavia se seguirete con attenzione tutti i passi potete avere un ottimo risultato, degno di un falegname professionista. Vi servirà un pò di materiale, tra cui delle tavole di legno, una sega circolare, colla specifica per legno, viti di fissaggio, vernice colorata e vernice opaca di rifinitura.


Come si intagliano i pezzi


Prestate molta cura a questo passaggio perchè i vari pezzi si dovranno incastrare alla perfezione. Il legno più indicato è quello di pino. Cominciate a tagliare le seguenti scanalature per costruire la parte anteriore della cassettiera:

-due pezzi laterali di 70x40 cm e con dei piccoli tagli di 2 cm per la plancia superiore

-un asse centrale 80x40 cm

-un asse di 80x40 per il fondo della tua cassettiera. fare

-plance inferiori e medie in numero pari alla quantità di cassetti desiderati


L'assemblaggio della struttura di base


assemblaggioIncollate la parte superiore, inferiore e gli assi centrali sul fronte delle due parti laterali, e poi avvitatele in sede per creare una struttura resistente, che si concluderà con la costruzione del telaio posteriore. Assicuratevi che l'unità sia quadrata e che non si imbarchi. A questo punto applicate la colla al supporto centrale per le plance superiore e centrale, e poi avvitatele insieme in modo che si uniscano anche alle parti laterali.


L'assemblaggio delle parti laterali e dei cassetti


I cassetti vanno costruiti esattamente con il procedimento spiegato per la struttura base della cassettiera. Non fatene troppi perchè ne risentirebbe la solidità del telaio. Ora eseguite una scanalatura superiore e una inferiore di 2 cm lungo i bordi interni di tutti i cassetti. Tagliate poi una sovrapposizione o congiunta a giro sul lato esterno dei pezzi per poter inserire l'altro giunto di sovrapposizione. Incollate la parte superiore e inferiore e le due parti laterali, e poi avvitatele insieme facendo in modo che il telaio rimanga quadrato. Fate aderire un foglio supplementare di compensato nella scanalatura all'interno del telaio laterale per completare la costruzione della vostra cassettiera.


L'assemblaggio finale della cassettiera


A questo punto potete mettere tutti e quattro i lati insieme per poter iniziare a montare il telaio. La parte superiore della cassettiera dovrebbe presentare uno sbalzo frontale di 1 cm circa nella parte anteriore e di 1,5 cm nella parte posteriore. Incollate la parte superiore ai due lati, quindi quella anteriore e posteriore. Avvitate insieme le sezioni e un morsetto poi bloccare il tutto fino a quando non sarà asciugata la colla. Tagliate una seconda scanalatura sul lato posteriore e su quello anteriore che misuri 1,4 cm dal basso e 1,4 cm a partire dall'alto. Incollate il lato interno per la parte posteriore, e poi avvitatelo per rinforzarlo. Montate ora la base nel fondo e poi incollate ad esso il bordo frontale. Installate le maniglie dei cassetti o i pomelli tramite viti di fissaggio da inserire con un trapano elettrico di misura consona. Per un lavoro ben rifinito, mettete degli zoccoletti sotto il fondo della cassettiera, che la sollevino leggermente dal pavimento. La misura perfetta è di circa 5 cm. Anche essi possono essere fissati semplicemente con lunghe viti da trapanare in sede.


Come costruire una cassettiera: Come si rifinisce la cassettiera

cassettiera Ora potete sbizzarrirvi nella rifinitura. Dopo aver applicato un prodotto antitarme preventivo, pensate al colore da dare alla vostra cassettiera. Tenete presente che tinte tenui si adattano a ambienti dal gusto retrò e classico, mentre quelli forti ed accesi ad un ambiente più moderno e di design. Una volta scelta la tinta, immergete il pennello in essa e dopo averlo fatto sgocciolare, date una prima mano, seguendo per bene le venature del legno. Aspettate che il tutto si asciughi, quindi passate la seconda mano, caricando di più il pennello di colore. Aspettate ventiquattro ore prima di procedere. Trascorso il tempo necessario, rifinite la vostra cassettiera con una dose abbondante di vernice traslucida trasparente, che oltre a fissare il colore sottostante, proteggerà il legno dagli agenti esterni. Potete abbellire ulteriormente la cassettiera con dei piccoli decori da applicare agli angoli dei cassetti o un disegno decoupage.




  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico










Articoli Correlati


scala
Scale

La scala è quell' elemento che permette di collegare più piani di una stessa abitazione in senso verticale. Essa si distingue dalla scalinata perchè rappresenta un percorso breve. Chiunque possegga ...

Vai alla pagina Scale
recinzioni giardino
Recinzioni

Chi si occupa di fai da te sa quanto sia importante imparare a prendersi cura del proprio giardino il quale, d' altra parte, sa ripagare tutte le eventuali accortenze e le cure che si hanno verso di l ...

Vai alla pagina Recinzioni
cassapanca in legno
Cassapanca in legno

La cassapanca è una tipologia di mobile utilizzata sin dai tempi antichissimi, che unisce in se più di una funzione, e che quindi può essere utilizzata in vari modi, per più di uno scopo. La cassapanc ...

Vai alla pagina Cassapanca in legno
parete attrezzata in cartongesso
Pareti attrezzate in cartongesso

Quando si arreda una casa è molto importante conoscere i materiali, perchè questo permette anche di conoscere le cose che vengono costruite o acquistate, le loro caratteristiche, il loro grado di resi ...

Vai alla pagina Pareti attrezzate in cartongesso