Come fare fiocchi con un nastro



In questa pagina parleremo di : fare fiocco con nastro


Di raso, di organza o di carta, rosa o blu, annunciano anche l’arrivo della cicogna. Di solito, si acquistano già fatti o si riciclano dai doni ricevuti durante le festività ma si possono creare facilmente anche a casa, con le proprie mani. Serve soltanto un po’ di nastro, del tessuto e del colore che si preferisce. L’importante è farlo bene perché un fiocco sproporzionato è obbiettivamente brutto e non potrà certamente essere utilizzato come accessorio decorativo. Ecco alcuni consigli per realizzare una coccarda perfetta.


Come fare un fiocco semplice


Per creare un fiocco normale, non tanto grande, che potrebbe essere utilizzato, per esempio, per arricchire un abito, bisogna procurarsi almeno cinquanta centimetri di nastro. Il colore e il tessuto va scelto, ovviamente, in base ai propri gusti ed all’abbinamento da realizzare. La stoffa si acquista in merceria e costa davvero poco, soprattutto se si pensa al prezzo di vendita al dettaglio di un accessorio già preconfezionato. Per un fiocco di media grandezza, invece, serve circa un metro di nastro. Il procedimento è intuitivo: si divide il nastro a metà, nel senso della lunghezza, e si prende il centro esatto; con l’estremità destra si piega una parte del tessuto, come si dovesse formare un asola, e la si fa passare sotto l’altra metà del nastro, facendo poi il nodo che darà vita al vostro fiocco. Prima di utilizzarlo, è meglio aggiustare le due asole, tipiche di ogni coccarda, in modo che diventino uguali, e accorciare i due pezzetti di nastro rimasti liberi. Descritto a parole, questo metodo, appare complicato ma in realtà è davvero molto semplice.


Come creare un fiocco con l'aiuto di due bottiglie


E’ più difficile trovare le parole giuste che provare a realizzarlo! Per facilitare ancora di più la creazione di un fiocco si possono utilizzare due bottiglie di vino, ovviamente chiuse. Si, è proprio così! In sostanza, bisogna far passare il nastro dietro il collo delle due bottiglie ed incrociarlo sul davanti; poi si prende l’estremità destra e la si fa passare prima sotto il nastro disteso dietro le bottiglie e successivamente sopra, in modo da riportarla davanti ai due recipienti. Infine si annodano le due punte estreme del nastro e il fiocco è pronto: per vedere come è venuto, ed eventualmente sistemarlo un po’, basta sfilare il nastro dalle bottiglie. Per avere un immagine più chiara vi rimando al sito internet.


I fiocchi per decorare l'albero di Natale


Chi non ha mai provato a realizzare alcune decorazioni fai da te? Abbiamo, fin qui, spiegato come creare un fiocco ma non abbiamo ancora detto che il semplice nastro di raso, di seta o di qualsiasi altro tessuto, permette di fare un accessorio morbido o meglio, direi, floscio. Questo tipo di fiocco, dalle dimensioni variabili, dunque, può essere utilizzato se cucito su un vestito, su un cerchietto o se incollato sopra un cartoncino, per esempio un biglietto di invito, ma non può certo decorare un albero di natale oppure le tende di casa nostra. Per ottenere una coccarda più rigida bisogna, invece, usare un nastro con ferretto, facilmente modellabile. Va di moda quello in organza. Oltre che in merceria si acquista anche presso i negozi di casalinghi che, nel periodo natalizio, riempiono le vetrine con imponenti alberi addobbati a festa. I procedimenti, poi, sono quelli sopra descritti. Così, in base alle vostre capacità ed esigenze, potrete creare fiocchi grandi o piccoli, che non tendono a cadere, e che possono sostituire, a tutti gli effetti, l’accessorio preconfezionato o le classiche palline.

E sempre il fiocco, infine, preferibilmente il tipo morbido, può essere applicato sui tovaglioli per creare originali segnaposti o può addirittura diventare una bellissima borchia: basta applicarvi sul retro una spilla da balia (quella utilizzata dalle sarte, per intenderci) ed ecco pronto, in pochi minuti, il vostro stravagante accessorio, unico ed inimitabile.


Come fare fiocchi con un nastro: I fiocchi per capelli

fiocco per capelli Se volete dare un tocco in più al vostro look, un’idea originale potrebbe essere proprio quella di realizzare un fiocco per capelli. Basta davvero poco per trasformare la vostra chioma e rendere l’acconciatura più chic. L’occorrente è davvero limitato: un elastico per capelli, un nastro colorato, ago e filo.

Per prima cosa occorre creare un fiocco con il nastro da noi scelto. Può essere di raso, di seta, di cotone, a pois, multicolor o monocromo a seconda dei propri gusti. La lunghezza non deve essere ne troppo lunga ne troppo corta in modo tale da riuscire a creare un fiocco a regola d'arte. Il passaggio successivo è quello di unire il fiocco creato all'elastico per capelli. Per far ciò, ago e filo alla mano! Cuci il fiocco all'elastico in modo tale da fissarlo saldamente ed evitare così di poterlo perdere una volta indossato. Una volta finito il lavoro, sarai pronta per sfoggiare con gioia il tuo nuovo accessorio personale!






  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico










Articoli Correlati


Fiocchi nascita fai da te
Fiocchi nascita fai da te

Fare da sole il fiocco di nascita per vostro figlio o per il bimbo in arrivo di una persona cara è un modo piacevole e creativo per celebrare la dolce attesa. Innanzi tutto avrete bisogno di una base ...

Vai alla pagina Fiocchi nascita fai da te
fiocchi con un nastro tutorial
Come fare fiocchi con un nastro tutorial

Tra le decorazioni più semplici da realizzare e di sicuro effetto ci sono certamente i fiocchi di nastro. Per realizzarli non avete bisogno di materiali complicati, solamente di forbici, nastro e una ...

Vai alla pagina Come fare fiocchi con un nastro tutorial
Levigatrice a nastro
Levigatrice a nastro

Il legno si può levigare in molteplici maniere ma la levigatrice a nastro sembra essere la più apprezzata anche dagli amanti del fai da te. La levigatrice a nastro è quella che rispetto alle altre, of ...

Vai alla pagina Levigatrice a nastro
Sega a nastro
Sega a nastro

La sega a nastro è costituita da una incastellatura metallica che sorregge una sorta di carrucola detta bindella superiore, realizzata in ghisa. Un'altra bindella (inferiore) è presente sotto il piano ...

Vai alla pagina Sega a nastro