Prezzi stufe a legna



In questa pagina parleremo di :

Le stufe a legna:


Le stufe a legna costituiscono uno dei più tradizionali, ma allo stesso tempo efficienti e in continuo rinnovamento, metodi di riscaldamento di una casa.

Queste ultime sono così chiamate proprio perché sfruttano un particolare combustibile, fonte di energia pulita e rinnovabile , e anche piuttosto economica rispetto agli altri combustibili ormai in circolazione e maggiormente utilizzati.

Le stufe a legna possono essere di varie tipologie: ricordiamo, ad esempio, le termostufe a legna, che altro non sono che semplici stufe collegate all’ impianto di riscaldamento, che servono per assicurare ai sanitari e ai termosifoni acqua calda a sufficienza.

Oggi come oggi le stufe a scelta vengono messe da parte, e si prediligono più che altro le stufe a pellet, che negli ultimi anni hanno potuto conoscere un successo davvero notevole, o altri tipi di riscaldamento, che possono sembrare più innovativi e anche meno costosi.

Sicuramente, la stufa a legna è un elemento tradizionale, anche se comunque è sempre oggetto di nuove innovazioni che la rendono comunque un prodotto all’ avanguardia e sempre più prestante, oltre che più economica. Essa può essere in vari materiali, e quindi può adeguarsi bene un po’ a tutti i tipi di ambienti: ci sono le stufe in muratura, quelle in ghisa, quelle in ceramica, quelle in maiolica, quelle in pietra ollare e quelle in acciaio, che contribuiscono ad arredare e personalizzare una casa a seconda poi delle esigenze funzionali e delle preferenze estetiche.

Oggi Come oggi possiamo dire che le stufe a legna non sono poi un’ invenzione moderna dal momento che esse erano utilizzate anche vari decenni va, quando erano però utilizzate esclusivamente in muratura, rivestendole poi con mattonelle in maiolica ed in ceramica.

Per quanto riguarda il loro metodo di riscaldamento, possiamo dire che le stufe a legna riscaldano per convenzione e per irraggiamento. Per irraggiamento riscaldano le stufe ad accumulo, le stufe in pietra ollare e le stufe in maiolica, stufe dotate di una grossa massa, ma anche di un peso specifico notevole, la cui peculiarità consiste nell’ accumulare velocemente una grande quantità di calore prodotta ovviamente dalla combustione del carburante, ovvero la legna, e che poi viene ceduta molto lentamente all’ ambiente circostante. Mentre le stufe a legna riscaldano per convenzione, provvedono a riscaldare l’ aria che viene convogliata in maniera forzata negli ambienti da riscaldare, attraverso tubazioni specifiche.

Oggi come oggi le stufe a legna si sono evolute, in quanto rientrano in questa tipologia di stufa, ovviamente, anche le stufe a pellet, che provvedono all’ ottimizzazione della combustione, mediante il controllo automatico della quantità di legna da ardere e la possibilità di accendere o spegnere la stufa anche da lontano, attraverso un semplice telecomando. In questo modo, è anche possibile determinare la temperatura desiderata e reimpostata. Queste stufe ovviamente poi possono essere adibite anche ad altri scopi, come ad esempio il riscaldamento dell’ acqua per i sanitari. Altre stufe poi possono prevedere il vano scaldavivande o il vano porta legna, un piccolo forno a legna per cuocere pietanze secondo antiche tradizioni.

Kenley Caminetto Elettrico - Effetto Camini Stufe a Legna - Termoventilatore - 1000W/2000W - 279,9€

Prezzo: in offerta su Amazon a: 279,9€


Pro e contro:


Innanzitutto bisogna dire che i pro presentati dalle stufe a legna non sono pochi, anzi, sono notevoli e allettanti.

Partendo dal combustibile, possiamo dire che quello utilizzato dalle stufe a legna è molto buono, dal momento che si tratta di un combustibile ecologico , che non produce inquinamento alla stregua degli altri combustibili utilizzati per la produzione di energia, e inoltre abbastanza economico.

Per quanto riguarda il funzionamento e le tecnologie che queste stufe possono sfruttare, abbiamo già fatto un breve ed essenziale accenno a quelle stufe che permettono un’ accensione automatica o telecomandata, dal momento che alcune stufe sono munite di telecomando per monitorare quando accenderle o spegnerle e a quale temperatura portare la stufa, quindi quanta legna bruciare.

Ovviamente poi vi sono anche stufe che non svolgono soltanto il loro ruolo primario, ovvero quello di riscaldare gli ambienti, ma anche e soprattutto quello di riscaldare altri elementi, come ad esempio l’ acqua necessaria per i sanitari o le vivande.

Proprio per quanto riguarda questi “valori aggiunti” delle stufe a legna, bisogna considerare che alcune di esse sono proprio predisposte, attraverso l’ installazione di determinati strumenti, dal vano porta vivande a quello porta legna ecc ecc.

Per quanto riguarda l’ efficienza, sia le stufe a legna che le moderne stufe a pellet sono davvero molto prestanti: sono in grado, infatti , di riscaldare in poco tempo ambienti anche particolarmente ampi o più ambienti allo stesso tempo, a patto che siano comunicanti, ovviamente, e che il calore possa passare da un ambiente all’ altro (ovvero che le porte siano aperte).

Abbiamo quindi compreso che i vantaggi comportati dalle stufe a pellet o dalle stufe a legna non sono pochi, ma ovviamente, come tutte le cose di questo mondo, le stufe a legna possono avere dei pro e dei contro.

Per quanto riguarda i “contro” delle stufe a legna, bisogna dire che queste devono essere necessariamente collegate ad una canna fumaria, che serve per canalizzare il fumo verso l’ esterno, pertanto , se non si possiede quest’ ultima e si intende installare una stufa a pellet nella propria abitazione , si devono necessariamente effettuare dei lavori di muratura. Sicuramente più problematica e particolare se poi si vive in un condominio.

Inoltre, le stufe a legna hanno bisogno di una certa manutenzione, che riguarda in particolare le operazioni di pulizia della canna fumaria e della camera di combustione, cose che vanno eseguite periodicamente e che, se non si è abbastanza pratici , potrebbe presentare qualche problema.

SPAZZACAMINO 3 METRI PER STUFE A PELLET,CALDAIE E CAMINI CON MANICO, SCOVOLO E PROLUNGA - 32,88€

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,88€


Stufe a legna particolari:


Abbiamo già accennato al fatto che tra le stufe a legna possiamo annoverare le moderne stufe a pellet che sappiamo essere tecnicamente e tecnologicamente molto all’ avanguardia, non solo per il combustibile che sfruttano, ecologico e economico (anhce se ultimamente i suoi prezzi sono aumentati a causa del successo di queste stufe), ma anche perché sono stufe ad alto rendimento e con molte funzioni, tra cui anche l’ automatizzazione.

Altre tipologie (se così possiamo definirle) di stufe a legna, sono le stufe a legna ventilate. Queste stufe riscaldano per convenzione, ossia provvedono a riscaldare l’ aria che grazie ad efficienti sistemi di ventilazione e canalizzazione viene viene convogliata uniformemente nei vari ambienti da riscaldare. In pratica, le stufe a legna ventilate si dicono così perché hanno integrato al loro interno un ventilatore, per il trasporto forzato dell’ aria calda, mentre posteriormente sono previste le uscite per la relativa canalizzazione. Bisogna però specificare anche in questo caso che in realtà nessuna astufa produce soltanto calore radiante o soltanto calore convettivo, nel senso che anche le stufe a legna ventilate, che riscaldano prevalentemente per convenzione, in funzione della massa refrattaria e quindi della relativa capacità di accumulo del calore riscaldano per irraggiamento.

Vi sono poi delle stufe a legna con forno, cioè quelle stufe in cui la camera di combustione permette l’ installazione di un forno. In genere si tratta di un forno proporzionato alla portata della stufa, sia per quanto riguarda le dimensioni generali della stessa che per quanto riguarda la portata della camera di combustione. In questo modo è possibile cuocere rapidamente ed efficace i cibi proprio come se si disponesse di un forno a legna e, allo stesso tempo fare economia: ciò che si spreca per riscaldare l’ ambiente, viene infatti utilizzato anche per riscaldare a cuocere i cibi.

SPAZZACAMINO 7 METRI PER STUFE A PELLET,CALDAIE E CAMINI CON MANICO, SCOVOLO E PROLUNGA - 66,99€

Prezzo: in offerta su Amazon a: 66,99€


Prezzi stufe a legna: I prezzi e dove comprare:

Le stufe a legna possono essere comperate un po’ ovunque: molte ditte specializzate le vendono in proprio, suoi propri siti o nei propri store o magazzini, ma stufe del genere si possono trovare, anche se molto sommariamente, anche nei grandi centri commerciali e in negozi che si occupano anche di fai da te e del riscaldamento della casa.

Noi consigliamo in particolare un accorgimento: per quanto riguarda le spese online, consigliamo innanzitutto di informarsi accuratamente sull’ affidabilità del prodotto e del sito, per fare in modo da non cadere in truffe tese da malintenzionati: su internet, non potendo vedere il prodotto ne toccarlo con mano, è più probabile che il prodotto che ci arrivi non sia quello che abbiamo creduto fosse, o che addirittura non arrivi assolutamente.

Vi consigliamo, in questo senso, di utilizzare in particolare da siti che prevedono la restituzione del pagamento in caso che l’ oggetto non arrivi a destinazione o la restituzione dle prodotto se quest’ ultimo non è ritenuto valido.

Passando ai prezzi, indicativamente, possiamo dire che una stufa a legna può avere un prezzo minimo di cinquecento euro, o anche di meno se si compera con particolari promozioni o in particolari siti, fino a 3 mila euro. Ovviamente la variazione del prezzo è determina tata in particolare dalla resa e dall’ affidabilità del prodotto che è la stufa. Anche il design incide molto sul costo delle stufe a legna: quelle più innovative dal punto divista estetico sono sicuramente molto più costose rispetto a quelle più semplici e magari anche un po’ più retrò nello stile.

Altro fattore che influenza grandemente il prezzo delle stufe a legna sono sicuramente quelli che possimao considerare “i valori aggiunti”, come ad esempio la presenza di un vano scaldavivande, di un forno, di un vano per la legna ecc ecc.

L’ automatizzazione delle stufe, anche, le rende molto più costose rispetto a quelle normali e tradizionali.




  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico