riscaldamento radiante a pavimento

riscaldamento radiante a pavimento: Riscaldamento radiante a pavimento

riscaldamento radiante a pavimento

Il riscaldamento di una casa, può essere realizzato attraverso diverse metodologie, ognuna con conseguenti vantaggi e svantaggi. Al fattore strettamente economico, si affianca il fattore strettamente pragmatico della dispersione del calore e del raggiungimento di una temperatura costante. Tra i diversi sistemi di riscaldamento, quello radiante a pavimento, risulta tra i più efficaci e gettonati. I vantaggi apportati da questa tipologia di sistema, sono diversi, e tutti assolutamente congeniali rispetto ad esigenze diverse. L’aspetto più importante, è la distribuzione del calore che crea una temperatura omogenea in tutti gli spazi, determinando un livello di confort assolutamente superiore rispetto ai diversi sistemi radianti presenti sul mercato. La migliore distribuzione di calore, si realizza con un sistema invisibile che si trova tra il massetto e la pavimentazione stessa, dalla quale, si percepisce il calore, che in modo delicato si disperde in tutto l’ambiente, rendendo la temperatura sempre calda. Altro vantaggio notevole, consiste nel non avere la presenza della macchina radiante, perché questo sistema, dotato di fibre di carbonio, è assolutamente invisibile. Il calore inoltre si distribuisce equamente all’interno di uno spazio, senza fermarsi in alto, e senza creare circoli di aria che sollevando polvere potrebbero creare disturbi in soggetti allergici. Altro vantaggio notevole è dato dal fatto che questo impianto non necessita di alcuna manutenzione nel tempo, per cui risulta essere abbastanza sicuro e comodo; inoltre l’istallazione può essere eseguita dal piastrellista stesso, senza alcun tipo di problema, per cui l’impianto sarà presente al momento della stesura della pavimentazione. Questo tipo di sistema di riscaldamento, non prevede la presenza di acqua, né tanto meno la presenza di gas, per cui, non esistono pericoli di alcun genere, e allo stesso tempo, la manutenzione è quasi del tutto assente. Il sistema radiante può essere controllato (acceso/spento) con un cronotermostato, che regola la temperatura all’interno dei diversi ambienti, spegnendosi quando non si è in casa, o presenti in quel determinato punto della casa. Il sistema di riscaldamento sfruttato da questi riscaldamenti radianti a pavimento, è quello ad irraggiamento: all’interno della pavimentazione, viene disposto questo sistema, che produce un campo magnetico nettamente inferiore rispetto al campo magnetico prodotto dagli elettrodomestici presenti in casa. Il fluido presente in queste tubazioni si riscalda o si raffredda a seconda della temperatura esterna, e viene regolato anche da una centralina manuale.
riscaldamento radiante a pavimento

WOLFPACK 22030315 Stufa Riscaldamento a Pavimento, 400/800 W

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,85€


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO