Essiccatori per alimenti

Perché essiccare gli alimenti per conservarli?

Congelare gli alimenti, come ormai tutti sanno, è una tecnica vantaggiosa per conservare i cibi nel tempo. Ma spesso l'utilizzo di questa tecnica per conservare alimenti porta all'alterazione di alcune caratteristiche tipiche del cibo: basti pensare al pesce o alla verdura che talvolta può perdere la sua tipica consistenza. Essiccare gli alimenti per conservarli è così diventata la più valida alternativa: in questo modo basta eliminare l'acqua dal cibo per poterli riutilizzare in un secondo momento. Importante eliminare l'acqua poiché proprio la presenza di questa può causare la formazione di organismi sgraditi ed il deterioramento. Essiccare i cibi è un'ottima idea per non sprecare gli alimenti e per conservarli per tempi anche abbastanza lunghi senza che le loro caratteristiche cambino. Nessun pericolo di microbi e mantengono il loro colore e sapore tipico.

frutta essiccata

Melchioni Family 118320000 Babele Essiccatore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,9€
(Risparmi 4€)


Essiccare il cibo: i vantaggi da conoscere

essiccatore per alimenti Per conservare gli alimenti può essere utile essiccarli e mantenerne le principali caratteristiche organolettiche. Oltre ad evitare sprechi, ormai all'ordine del giorno in cucina, puntare su questa soluzione è vantaggioso perché permette di mangiare cibi sani anche quando non sono di stagione. Discorso utile soprattutto per la frutta e la verdura, alimenti che devono necessariamente far parte del regime alimentare dell'uomo per un corretto apporto di nutrienti. Se nell'antichità si essiccavano i cibi mediante semplice esposizione al sole, oggi si usano delle tecniche più avanzate: diverse aziende hanno immesso sul mercato elettrodomestici specifici per conservare alimenti essiccandoli. In questo modo è possibile anche ridurre la quantità della spesa, oltre che il costo: non sarà più necessario acquistare frutta e verdura fuori stagione a peso d'oro, ma basterà semplicemente disporre di un essiccatore in casa. Tanti i modelli e le varianti disponibili in commercio e che si adattano alla perfezione a qualsiasi esigenza.


  • cucina in muratura scavolini La cucina è una delle stanze più importanti di un’ abitazione: in essa, infatti, viene trascorso moltissimo tempo nel corso di tutta la giornata. E’ infatti, il luogo in cui si cucina, ma spesso e v...
  • progettare cucina con sweet home Attraverso il fai da te ci si può occupare di tantissime operazioni, ognuna delle quali è propria di un determinato settore. Ad esempio, ci sono delle operazioni che rientrano nel campo del giardinagg...
  • componenticucina La cucina è al tempo stesso la stanza e l’elettrodomestico deputato alla cottura dei cibi e alla consumazione dei pasti. Spesso collegata all’area soggiorno in ambienti “open space”, o a una stanza da...
  • piastrelle in cucina Un chiaro esempio di compito delicato nei lavori manuali è quello della posa delle piastrelle, che non dev'essere per forza essere svolto da tecnici esperti. E' infatti possibile risparmiare sul costo...

Garhe-Deshidratadora Arizona 250W. 31650

Prezzo: in offerta su Amazon a: 66,92€
(Risparmi 0,17€)


Quali alimenti essiccare e come funziona l'essiccatore

essiccare carote Gli alimenti che è preferibile essiccare sono quelli che al loro interno hanno una discreta quantità di acqua. Motivo per cui ai primi posti tra i cibi che maggiormente si prestano all'utilizzo dell'essiccatore ci sono frutta e verdura, ma anche erbe aromatiche, infiorescenze e funghi. Varie sono anche le modalità con cui conservare alimenti mediante l'essiccatore: in caso, ad esempio, di raccolti abbondanti si possono essiccare i cibi interi o anche tagliandoli a fette. In questo modo si possono creare dei deliziosi spuntini basati su alimenti sani e senza conservanti. Spicchi di mela o di altri tipi di frutta, così come pomodori secchi e molte altre varianti disponibili per dar vita ad un pasto originale. I flussi d'aria sono la parte fondamentale di un essiccatore: il suo meccanismo, infatti, si basa proprio su questo tipo di sistemi e possono avere direzione orizzontale o verticale. Il flusso verticale potrebbe essere svantaggioso in quanto non dà una disidratazione completa, mentre quello orizzontale permette di essiccare in modo omogeneo i vari alimenti.


Essiccatori per alimenti: Soluzioni commerciali di essiccatori

essiccatore Tanti sono i modelli attualmente disponibili in commercio di essiccatori che danno un risultato soddisfacente. Valle di Frutta di Klarstein è uno dei migliori modelli: sono presenti ben cinque scomparti all'interno dei quali possono essere alloggiati carne e pesce. Basterà attivare il timer per poter dar inizio alla fase di disidratazione degli alimenti che sfrutta una temperatura dai 40 ai 70 gradi. Anche Appleberry è un'ottima soluzione e possiede quattro scomparti in cui poter alloggiare gli alimenti da essiccare. La grata traspirante presente alla base permette di emanare calore in modo omogeneo così da eliminare l'acqua presente in eccesso. Biosec di Tauro Essiccatori è un'altra vantaggiosa opzione in commercio. Simula bene l'azione del sole, proprio come avveniva nell'antichità: riscalda bene ed elimina l'acqua presente nei cibi permettendo un'ottima conservabilità degli stessi. Un sistema ottimo anche perché è poco ingombrante e perché è dotato di una ventilazione omogenea orizzontale, senza dimenticare il basso consumo energetico.



COMMENTI SULL' ARTICOLO