Costruire mansarda abitabile

Considerazioni preliminari

Se avete la necessità di ricavare una quantità maggiore di spazio nella vostra abitazione, una buona idea è quella di realizzare una mansarda abitabile. Se avete un sottotetto, sarete sicuramente agevolati. La costruzione di una mansarda richiede permessi per costruire, atti a garantire la sicurezza e l'integrità strutturale. Fatto questo, potete cominciare a trasformare la vostra soffitta in una mansarda ed aumentare il valore della proprietà. Procuratevi tutto il materiale necessario, che comprende una adeguata quantità di legname dimensionale, materiale per l'isolamento e i cavi per il cablaggio elettrico, oltre ai vari attrezzi. Determinate se vi è un margine sufficiente di spazio per creare la mansarda. Salvo casi particolari, dovreste disporre di un minimo di 7 metri di altezza nella parte superiore delle travi.
Costruire mansarda abitabile

Adesiviamo® Back To the future - Dove andiamo noi non ci servono strade. Delorean Wall sticker Adesivo da parete

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,01€


La costruzione della mansarda

costruzione della mansardaEsaminate con cura le travi del pavimento, per valutare la loro integrità strutturale. Ristrutturate le aperture, se necessario. Optate per degli sfiati, che si rivelano una buona scelta per la conversione di un sottotetto in una confortevole mansarda. Progettate con cura i vari impianti. Per quanto riguarda il sistema di riscaldamento, se non è possibile collegarlo a quello HVAC esistente, prendete in considerazione l'idea di installare una piccola unità HVAC orizzontale nella mansarda, con lo sfiato situato verso l'esterno dell'abitazione. Costruite quindi la scala che fornirà l'accesso alla nuova zona. Evitate di installare una scala ripida e stretta. Assemblate poi tutti gli elementi necessari per il corretto funzionamento della mansarda: piste di ventilazione, bocchette idrauliche, cavi e collegamenti elettrici. Rivestite con il cartongesso le pareti e inserite un buon pannello isolante. Completate la stanza con la pittura delle pareti e la pavimentazione. Curate l'isolamento. Le mansarde perdono oltre il 25 % dell'aria riscaldata o raffreddata, pertanto è necessario isolarle a dovere. Installate delle batte di isolamento tra le travi del pavimento, prima che esso venga definito in maniera permanente. Le batte isolano i rumori tra la mansarda e i piani inferiori, oltre a mantenere una temperatura confortevole. Preferite le batte in fibra di vetro pre-tagliate. Isolate anche le pareti esterne con la fibra di vetro, assicurandovi che il valore R sia appropriato per la vostra posizione. Sistemate l'isolamento tra le borchie del muro, facendo attenzione a non schiacciare l'isolamento. Fissate quindi l'isolante alla parete del sottotetto. Infine, collegate i bordi dell'isolamento ai rispettivi montanti con chiodi o graffette metalliche. Posate i pannelli in vetroresina al soffitto, sistemandoli tra le capriate del tetto. Anche in questo caso, l'operazione va fatta prima che il soffitto sia finito. Fissate le batte sul tetto con graffette metalliche o lunghi chiodi, quindi installate il soffitto finito.

    CORDA FIBROCER PIATTA ADESIVA

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,25€


    Costruire mansarda abitabile: Le rifiniture e l'arredamento ideale per la mansarda

    mansardaChiedete l'aiuto ad un elettricista per l'installazione dei dispositivi luminosi e il relativo cablaggio. Al soffitto, montate delle travi di legno supplementari, che forniranno un sostegno di base al solaio esistente. I pavimenti in legno di alta qualità sono perfetti per le mansarde, perché sono durevoli e aggiungono bellezza alla stanza. Inserite dei pannelli isolanti nelle pareti e nel soffitto. Coprite le teste dei chiodi nel muro a secco con dello stucco, in modo che diventino invisibili. Successivamente, sabbiate l'area con carta abrasiva a grana 220, procedendo con movimenti delicati. Utilizzate un panno in fibra per rimuovere i detriti lasciati dalla levigatura.

    Per quanto riguarda l'arredamento, le scelte sono infinite. Attenzione però alla disposizione dei mobili, data la particolare conformazione strutturale della mansarda. Sistemate la camera da letto su un lato della mansarda e non nel centro. Scegliete la zona in cui il tetto è più alto: in questo modo si avrà spazio per installare anche un ventilatore a soffitto sopra il letto. Le camere mansardate possono essere molto calde nei mesi estivi, anche se dotate di sistemi ad aria condizionata centralizzata. Il ventilatore si rivela pertanto un'ottima soluzione, efficiente ed economica. Dal momento che la vostra zona notte è su un lato del sottotetto, avrete a disposizione più spazio sul lato opposto per la zona salotto. Scegliete un paio di comode sedie e un piccolo divano, così da avere un posto accogliente per rilassarsi. Aggiungete alcuni tavolini e delle luci accanto a una finestra per l'angolo lettura.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO