Come posare la ceramica effetto legno

Come posare la ceramica effetto legno

In questa puntata vedremo come si posa la ceramica effetto legno. A questo scopo munitevi di: matita, ceramica, taglierina, colla, acqua, frusta, cazzuola, spatola dentata, distanziatori, staggia, spugna, stucco, cemento bianco, rulli, mazzetta e frattazzo di gomma.

Segnate con la matita sulla ceramica la misura dove questa dovrà essere tagliata. Tagliatela ora con la taglierina e provate a posarla. Preparate la colla aggiungendo 10 l d’acqua ogni 25 kg e mescolate con la frusta fino ad ottenere un composto omogeneo, senza grumoli. Stendete con la cazzuola la colla sul pavimento e tiratela con la spatola dentata. Posizionate la ceramica sopra la colla, ricordandovi sempre di mettere dei distanziatori tra la nuova piastrella posata e la precedente. Aiutatevi picchiettando la ceramica con la mazzetta di gomma per una migliore posatura. Se necessario, spostate la colla sotto la ceramica con la spatola. È indispensabile avere cura di non posare la ceramica al di sotto dei 5° di temperatura esterna o al di sopra dei 35° per avere una buona tenuta nel tempo. Rimuovete con la cazzuola la colla in eccesso. Utilizzate la staggia per verificare che la ceramica posata sia in bolla. Pulite con la spugna per asportare eventuali residui di colla. Lasciate asciugare. Preparate lo stucco mettendo 1,5 l d’acqua ogni 5 kg di cemento bianco per fughe. Applicate con la cazzuola lo stucco sul fratazzo di gomma per stenderlo. Lasciate asciugare. Bagnate il fratazzo di spugna nel secchio, rimuovendo l’eccesso d’acqua con i rulli. Pulite con il fratazzo le fughe. Ricordate d’applicare direttamente lo stucco per poi stenderlo con il fratazzo di gomma, stuccando quando la colla è asciutta. Se necessario, pulite il fratazzo dagli eccessi di stucco nell’acqua.



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO