le tapparelle



In questa pagina parleremo di : Le tapparelle fanno oggigiorno parte del nostro arredamento

Conosciamo di più il mondo delle tapparelle: una scelta anche di gusto


Nella larga maggioranza delle nostre abitazioni, o meglio, potremmo anche affermare senza tema di essere smentiti che nella larghissima maggioranza delle nostre abitazioni abbiamo delle tapparelle. O possiamo dire che le abbiamo avute o, meglio ancora dal nostro personale punto di vista, potremmo dire che in molti casi siamo interessati a comprare delle nuove tapparelle. A conti fatti una cosa è certa: tutti noi siamo venuti a contatto con le tapparelle e tutti noi ne conosciamo le caratteristiche principali. Ma, ci renderemo conto presto e in modo facile, che spesso anche essendo venuti a contatto con le tapparelle, non è detto che ne abbiamo una conoscenza piena. E ciò per una lunga serie di ragioni eterogenee: in primo luogo perché in molti casi si tratta di un oggetto che abbiamo già trovato nelle case dove adesso abitiamo e non ce ne siamo preoccupati più di tanto. In secondo luogo perché si tratta di un oggetto abbastanza durevole e, in quanto tale, un oggetto che non dovremo cambiare con una certa frequenza e, quindi, il classico oggetto che finisce in fondo alla nostra personale lista di priorità in casa. E per spiegare la diffusa scarsa conoscenza in materia di tapparelle potremmo anche individuare un terzo ordine di motivi di natura, come dire, più tecnica: le tapparelle sono sempre in divenire e la tecnica che vi è alle spalle sforna innovazioni, sia accorgimenti che ne migliorano il funzionamento che semplici accorgimenti di natura estetica, con una frequenza più notevole del previsto. Per ovviare a tali nostre diffuse mancanze e con l’obiettivo di supportare il nostro lettore in tutte le fasi dell’acquisto delle nuove tapparelle di casa nasce il nostro commento sul mondo delle tapparelle. Il nostro obiettivo sarà adesso quello di fugare ogni dubbio in merito a tutte le questioni inerenti alle tapparelle per poi poter aiutare il nostro lettore ad evitare le consuete brutte sorprese che spesso si celano dietro le offerte che possono apparire come le più vantaggiose a prima vista.

I perchè delle tapparelle: sicurezza, comfort, inquinamento acustico e non solo


La tapparella: un oggetto tanto utile quanto di gusto Se dunque il nostro obiettivo è quello di analizzare quanto più possibile il mondo delle tapparelle e farlo con uno sguardo quanto più tecnico e affidabile possibile, allora la soluzione più giusta ci sembra quella di iniziare il nostro discorso da tutte quelle che possono essere le buone ragioni alla base della scelta dell’acquisto delle tapparelle. In effetti alla base dell’acquisto delle tapparelle per la nostra abitazione le ragioni possono essere molteplici: per comodità abbiamo deciso di raggruppare in modo sistematico le ragioni più classiche e più frequenti che stimolano all’acquisto delle tapparelle. Ci possono essere ragioni di sicurezza, ragioni di comfort, ragioni di risparmio energetico e ragioni di gusto. Proviamo a spiegarci meglio: per quanto riguarda le ragioni di sicurezza dobbiamo tener presente che i furti in appartamento, nella larga maggioranza dei casi e fatta eccezione per quei colpi studiati a tavolino da bande specializzate, avvengono sfruttando qualche inadempienza del proprietario di casa (o dell’inquilino, insomma di chi ci abita) e attraverso le finestre. Adesso è intuibile comprendere che con le più recenti tapparelle di sicurezza l’accesso dall’esterno è assai più complicato rispetto alle finestre senza tapparelle o rispetto anche alle tapparelle più vecchie e quindi più facili da forzare. Ma non si tratta di un fattore esclusivamente di natura tecnica che rende le tapparelle di sicurezze più moderne assai più resistenti alle forzature dall’esterno. Possiamo riferirci anche da un altro espediente in grado di aumentare la sicurezza delle nostre abitazioni, un espediente che vale come deterrente per dissuadere i ladri: a conti fatti molte tra le più nuove tapparelle sono motorizzate e, in quanto tali, possono essere azionate tanto a distanza quanto con l’inserimento di un timer programmato. Ciò significa che potremmo alzare e abbassare le tapparelle una o più volte al giorno in modo da far risultare la nostra abitazione abitata almeno all’apparenza. Passando adesso al secondo ordine di motivi alla base della scelta dell’acquisto delle tapparelle potremmo soffermarci sulla questione del comfort e della comodità. Quando si parla di confort ci si riferisce per forza di cose alla questione della manovrabilità e la risposta sta nelle nuove tecniche di gestione delle tapparelle. Nella maggioranza dei casi il prodotto tapparelle è gestibile tramite telecomando e quindi con tutte le comodità del caso. Inoltre, nelle tapparelle più moderne, c’è la possibilità sia di installare un timer e impostare l’ora di apertura e chiusura delle tapparelle, che la possibilità di programmare l’apertura e chiusura delle tapparelle di tutta la casa a seconda della quantità di luce che è in casa in modo da ottenere un’illuminazione sempre perfetta all’interno della nostra abitazione. Collegandoci proprio a questo concetto possiamo sottolineare quale può rivelarsi un altro buon motivo da tener presente al momento dell’acquisto delle tapparelle di casa. Poiché, soprattutto di questi tempi, l’occhio del cliente è per ovvie ragioni focalizzato sui costi, sia del prodotto in sé che dell’installazione delle tapparelle, occorre sottolineare anche un altro elemento: oggi l’installazione delle nuove tapparelle di casa rientra nell’ambito delle agevolazioni fiscali. Si parla infatti di detrazioni di imposta pari addirittura fino al 55% previste per l’acquisto e l’installazione delle tapparelle. E, mettendo per un attimo tra parentesi la questione delle agevolazioni di natura economica, è facile intuire che la spesa per l’acquisto delle tapparelle rappresenta comunque un investimento per le stagioni successive dal punto di vista del risparmio energetico. Ci spieghiamo: una casa protetta dalle tapparelle incamera senza dubbio meno calore durante l’estate e meno freddo durante la stagione invernale. Tutto ciò, dal punto squisitamente economico, si traduce in un considerevole risparmio economico per quanto concerne i costi della climatizzazione d’estate e i cosi del riscaldamento d’inverno. Ultimo, ma non ultimo per importanza, è il fattore della cura estetica della nostra abitazione. E’ ovvio che ognuno di noi ha i propri gusti e che quindi, in questa sede, sarebbe quasi inutile sottolineare la varietà di tapparelle dal punto di vista della forma e degli stili: una sola considerazione di natura generale è quella che vogliamo fare in questo contesto vale a dire che con le più recenti tecniche di pitturazione, verniciatura e, ancor di più, di laccatura, possiamo stare certi che l’aspetto estetico delle nostre tapparelle di casa rimarrà lo stesso per parecchi anni. E se tale aspetto da un lato soddisfa il nostro occhio, dall’altro, non ci svuota il portafoglio e riduce di molto i consueti costi di manutenzione. Al discorso che riguarda l’argomento estetico possiamo aggiungere anche un altro elemento vale a dire il concetto di silenziosità: si tratta di un discorso quanto mai importante soprattutto nelle città più grandi e popolose e nelle zone più trafficate laddove la lotta all’inquinamento acustico è una delle battaglie più importanti degli ultimissimi anni. Adesso, anche senza scomodare il concetto di inquinamento acustico, occorre comunque sottolineare che il comfort che le tapparelle più recenti sanno offrire anche per quanto riguarda la questione della silenziosità p innegabile e rappresenta anche questo un fattore da prendere in esame al momento dell’acquisto delle tapparelle di casa.




  1. Commenti
  2. Invia ad amico

commenti

nome:

email:

commento :

Invia articolo ad un amico