Scale a chiocciola prezzi

Scale a chiocciola

Le scale a chiocciola sono degli elementi ideati per cercare di andare incontro a quelle che sono le esigenze e, soprattutto, le possibilità delle nuove case, in particolare quelle di città. Aumentando le richieste di abitazioni nel centro città, ma anche in periferia, gli ambienti diventano sempre più stretti, ovvero sempre meno sviluppati in larghezza. Per ovviare a questo problema, a volte capita che si scelga di rendere una casa alta, piuttosto che larga.

Il fatto che siano sviluppati in altezza significa cjhe ogni minimo angolo, ogni porzione di spazio va risparmiata, o almeno non va sprecata. Si cercano soluzioni esteticamente belle, ma anche funzionali e volte a risparmiare spazio. Ed è proprio in questi casi che le scale a chiocciola sono degli elementi pratici e funzionali. Esse, infatti, occupano uno spazio di gran lunga inferiore a quello che occupano i modelli di forma tradizionale.

Si tratta di manufatti molto particolari e molto eleganti, che possono diventare dei veri e propri punti di forza di una casa, in particolare se se ne scelgono tipologie molto elaborate, con fantasie molto particolari. Esse sono, quindi, belle e anche molto funzionali e pratiche, ma in particolare, sono anche molto economiche: sicuramente di più di quelle tradizionali!

Gli elementi da considerare per avere una scala a chiocciola funzionale sono: l’ alzata, ovvero la differenza (in altezza) che c’è fra un gradino e l’ altro; la pedata, ovvero lo spazio dedicato al calpestio di ogni gradino; il passaggio utile alla spalla; il diametro, ovvero quello che occupa la scala. Per avere una scala confortevole e sicura è necessario calcolare le dimensioni corrette per alzata e pedata che vengono rapportate tra loro con una formula che prevede che la somma del doppio dell’ alzata più la pedata deve essere minimo di 62 cm e massimo di 64. La pedata, poi, deve avere un profondità di circa 30 cm, mentre l’ alzata non dovrebbe essere superiore ai 17 cm.

scala a chiocciola elicoidale officine Sandrini

MASTECH MS8211D Penna - tipo Autoranging multimetro digitale AC / DC tester Test diodi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 43,46€


Tipologie di scala a chiocciola

scala a chiocciola  in acciaio e vetro Vi sono varie tipologie di scale a chiocciola. La prima suddivisione viene fatta in base al materiale scelto per la loro fabbricazione: alcune sono in metallo, altre in legno, altre ancora in vetro, altre uniscono vari materiali nella propria struttura, ad esempio, legno e vetro, o vetro e metallo, o legno e metallo.

Non mancano, comunque, i modelli in muratura, quindi in cemento, anche se sono poco utilizzate perché meno pratiche da realizzare, rispetto a quelle in legno o in acciaio, che generalmente sono acquistate già fabbricate, e che consentono in questo modo un'installazione pratica e veloce attraverso il kit incluso nella confezione.

Ovviamente, però, le scale non differiscono fra loro semplicemente per il materiale utilizzato per costruirle, ma soprattutto per la loro forma: vi sono alcune che hanno una pianta circolare, altre, invece, hanno una pianta quadrata e altre ancora hanno una pianta ellittica. Le più diffuse sono sicuramente le scale a chiocciola circolari, che hanno un diametro che varia dai 110 ai 160 cm, mentre la loro altezza è in genere di minimo 272 cm e massimo 305. Tale altezza standard può, ovviamente, essere alterata e modificata, ma sempre restando in certi limiti, quindi al massimo eliminando o aggiungendo alcuni gradini. Si può ben capire come, rispetto all’ altezza, il diametro di queste scale , quindi la parte di suolo occupata, sia davvero minima, cosa che ovviamente non accade con le scale tradizionali, le quali sono, in genere, molto larghe, anche più che lunghe, e quindi occupano più spazio.


  • scala a chiocciola moderna Il fai da te è un hobby che, con il passare del tempo, sta riscotendo sempre più successo. In particolare, sembra che esso debba il suo grande successo ad uno dei migliori vantaggi che esso offre a c...
  • Personalizzazione delle scale a chiocciola Questa tipologia di scale, principalmente utilizzata per gli interni, è una tra le più eleganti e raffinate. Inoltre, si adatta perfettamente a qualsiasi stile di arredamento. La scala a chiocciola ha...
  • installare una scala a chiocciola La scala a chiocciola elicoidale è molto semplice da installare, anche perché in commercio esistono dei comodi kit pre-montati. Seguite con attenzione ogni passaggio per ottenere un risultato professi...
  • Scale a chiocciola esterno Le scale a chiocciola prefabbricate possono essere realizzate in svariati materiali e generalmente risultano essere più leggere.Essendo esterne, però, vengono spesso privilegiati materiali come il c...

Laddaway EuroFold - Scala in legno retrattile con botola, colore: Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 129,48€


Scale a chiocciola prezzi

scala a chiocciola easy Fontanot Conoscere i prezzi delle scale a chiocciola è necessario sia per evitare delle truffe che per farsi un idea più precisa con una sorta di preventivo che consenta di valutare quale dovrà essere la spesa da sostenere. Si tratta, però, di un settore abbastanza vasto, e quindi si può ben capire come sia difficile definire un prezzo preciso per il tipo di scala che si desidera.

La forbice dei prezzi, infatti, è ampia proprio tanto quanto è ampia la possibilità di scelte: alcune scale, molto semplici e realizzate con materiali non pregiati, hanno prezzi economici, altre hanno un prezzo medio così come la loro qualità e infine vi sono quelle scale realizzate con materiali molto pregiati e particolarmente decorate, cosa che fa salire notevolmente il loro prezzo, facendo diventare la spesa abbastanza onerosa.


Prezzi scale a chiocciola

scala a chiocciola in acciaio In genere, per una scala di media qualità, realizzata con materiale resistente ma non intagliata in modo molto particolare, il prezzo è di circa 2000-3000 euro, compreso, ovviamente, il trasporto (ovviamente se la distanza da coprire per i trasportatori è notevole, il prezzo sarà più alto). Il montaggio, però, non è incluso, ma ovviamente che ha delle buone doti manuali può provvedere in autonomia, anche perché, incluso nel prezzo, c’è il kit di montaggio, appositamente studiato per rendere più agevole il montaggio per chi voglia montare la scala con le proprie mani. Per tale prezzo, comunque, si può avere una scala in acciaio o in legno, o in acciaio e legno, di altezza standard (vedere il capitolo precedente) e di 110 cm di diametro.

Per ogni alzata aggiuntiva a quella standard bisogna prevedere una spesa di 100 euro, da aggiungere ai 50 euro per il palo e per il corrimano supplementare.

Un esempio per il costo scale a chiocciola può essere quello di una scala con tanto di kit per il montaggio realizzata con acciaio zincato plastificato, disponibile con diverse finiture colorate, con un corrimano in alluminio e in poliuretano e con un diametro di 160 cm che viene venduta, generalmente ad un prezzo che si aggira attorno ai 1300/1500 euro.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO