Rivestimenti resina

Rivestimenti resina

I rivestimenti in resina sono delle ottime soluzioni per tutti gli ambienti interni ed esterni della casa. La resina presenta le caratteristiche di originalità e unicità, igiene e monoliticità, per il semplice fatto che ogni prodotto ottenuto con questo materiale innovativo è unico e singolare. Con la resina si possono creare elementi d’arredo e pavimentazioni; la scelta avviene tra colori, aspetto e consistenza. Oltre a queste selezioni, la scelta spazia tra diversi tipi di resina. Lo spatolato è molto resistente, facile da pulire ed è possibile realizzare dei dettagli con la spatola. Un altro tipo consente di inserire effetti estetici o elementi decorativi a scelta. Per le stanze dei bambini si può utilizzare una resina elastica, attraverso la quale ottenere pavimentazioni o rivestimenti morbidi. Riguardo le pavimentazioni, sul mercato sono presenti delle resine autolivellanti adatte a qualsiasi zona dell’abitazione.

RESINA EPOSSIDICA TRASPARENTE GR 800 BICOMPONENTE A+B - SUPER TRASPARENTE EFFETTO ACQUA per creazioni trasparente - RESINA per gioielli - resina per creazioni stampi - BESTSELLER da RESIN PRO (800 GR)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,49€


Rivestimenti in resina per bagni

I rivestimenti in resina per bagni sono un’ottima soluzione, non soltanto per quanto riguarda il forte impatto estetico e la funzionalità, ma anche per la semplicità nella pulizia e posa. Oltre a ciò, è bene sapere che, con questo materiale è possibile conferire all’ambiente un aspetto classico o moderno, secondo i propri gusti personali. In primo luogo, la posa di questo tipo di rivestimento è molto veloce e non occorre rimuovere eventuali piastrelle fissate sui muri, è però necessario che le pareti siano ben pulite, dritte e senza fori o altri danni. La resina è un materiale che offre una massima impermeabilità, monoliticità e una continuità tra pareti e pavimentazione. Oltre a quest’ultima caratteristica, non ci sono vie di fuga ed è possibile creare continuità con il top del lavandino, sanitari e doccia. Da qui è possibile affermare che questo materiale offre una pulizia semplice e veloce, e di conseguenza la massima igiene, ecco perché è molto adatto per ambienti come i bagni. È bene sapere che la resina può essere impiegata anche per rivestire il top dei lavabi o altre superfici.

    Knipex 86 03 125 Pinza Chiave Mini, Pinza e Chiave in un Unico Utensile, Cromata con Rivestimento in Resina Sintetica, 125 mm

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 41,99€
    (Risparmi 17,3€)


    Rivestimenti in resina fai da te

    Rivestimenti in resina fai da te I rivestimenti in resina appartengono alla categoria del fai da te, tuttavia, prima di procedere con la loro realizzazione è necessario avere a disposizione alcuni materiali e le conoscenze base per avere una posa perfetta. Riguardo ai materiali, occorrono: resina, spatola, spazzole, rulli per pittura e delle lime. La resina può essere acquistata presso negozi specializzati in edilizia, ferramenta o qualsiasi colorificio attrezzato. La scelta va da quantità e dimensioni minime in cui la resina è usata per delle otturazioni di fessure o ritocchi di auto, elettrodomestici, a contenitori di 20-25 kg di prodotto all’interno di involucri simili ai ducotoni. L’applicazione del prodotto avviene mediante apposite spazzole; la lavorazione è semplice perché non s’indurisce subito, è malleabile, compatta e non lascia striature. Riguardo le fasi di realizzazione, si procede con la pulizia della base, ritoccando eventuali parti danneggiate o ricoprendo le fessure; successivamente si dispone la resina bianca, nera o colorata, si fanno le decorazioni prescelte e si lascia asciugare per bene.


    Vantaggi rivestimenti in resina

    rivestimenti in resina I vantaggi dei rivestimenti in resina, sono molteplici a partire da quelli sulla funzionalità, posa e per concludere con quelli estetici. Realizzare dei rivestimenti in questo materiale significa conferire all’ambiente una maggior igiene, facile pulizia, assenza di vie di fuga, semplice posa. La versione classica di questo derivato chimico è simile alla struttura del cemento, con la differenza che quest’ultimo ha un peso e uno spessore maggiore. Altri vantaggi che si possono osservare sono: durata, ridotta manutenzione, resistenza all’usura, applicazione di decorazioni e ornamenti originali e unici. La resina è molto utilizzata sia nei bagni e sia in ambienti dotati di piscina, perché una delle caratteristiche di questo materiale è l’elevata impermeabilità. In conclusione è bene ricordare che i tempi e i costi della messa in opera della resina sono veloci e molto convenienti rispetto ad altri materiali edili.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO