Lavello ad angolo

Il lavello ad angolo e le sue caratteristiche

Vi sono sul mercato un gran numero di modelli di lavello ad angolo prodotti da tante aziende diverse: la loro diffusione è supportata dal fatto che nelle case moderne è necessario sfruttare tutti gli spazi a disposizione in quanto gli ambienti si caratterizzano per una ridotta metratura. Allo stesso tempo questi elementi si sposano molto bene con lo stile delle cucine moderne. Se si opta per l'installazione di una vasca ad angolo, diventa fondamentale misurare con attenzione gli spazi: infatti il lavello ad angolo deve inserirsi alla perfezione. Per questo motivo in commercio vi sono modelli con misure molto differenti tra loro, così da poter rispondere a ogni esigenza particolare. Il lavello ad angolo si caratterizza per riuscire a sfruttare ogni possibile angolo del piano cucina e, nella versione classica, è realizzato in acciaio inox ed è di colore argento. Inoltre vi sono versioni bianche, colorate oppure nere. La grande varietà dei modelli si nota anche per il numero di vasche: i lavelli ad angolo più piccoli hanno infatti una sola vasca con gocciolatoio, mentre quelli per le cucine più grandi possono avere due o anche tre vasche e uno o più gocciolatoi.
lavello angolare

Lavandino da Bagno Garda Ad Angolo Con Rubinetto e Kit per Scarico

Prezzo: in offerta su Amazon a: 99,99€


I vantaggi di un lavello ad angolo

lavello ad angolo Il lavello ad angolo è una soluzione progettuale molto apprezzata nelle cucine angolari: infatti è l'ideale per ottimizzare gli spazi ed evitare di dover lasciare dei punti inutilizzati. Di conseguenza anche il piano cottura è più grande e la cucina ha interni più pratici e funzionali. Infatti le cucine classiche non sfruttavano lo spazio dell'angolo, mentre adesso è possibile mettere in atto soluzioni diverse in base alle proprie necessità. Il secondo vantaggio che si ottiene optando per un lavello ad angolo è la versatilità dei modelli e dei risultati. In genere, sempre che si abbia a disposizione lo spazio necessario, è bene preferire un modello a due vasche con un gocciolatoio a 90°: questo lavello ad angolo si caratterizza per un utilizzo quotidiano molto comodo, per il montaggio più semplice e per una lunga durata nel tempo. Infatti è molto difficile che si rompa. Tuttavia si deve sempre scegliere il modello che sia più comodo per l'utente, in quanto la preparazione dei cibi e il lavaggio delle posate e delle stoviglie ne prevede un uso intensivo e quotidiano.

  • Lavello ad angolo Quando si progetta una cucina ad angolo ci sono varie possibilità di strutturazione. Il punto chiave solitamente è: quale parte finirà nella zona d'angolo? Le cucine più classiche prevedono che l'ango...

bremermann® Scaffale telescopico ad angolo, 2 ripiani e 6 ganci, 6412

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,95€


Come montare un lavello angolare

lavello ad angolo Dopo aver stabilito la dimensione ad angolo si può iniziare a montarlo chiudendo la chiave di arresto e usando il trapano per fare dei fori per i ficher. Quindi si devono fissare sulla parte inferiore del lavello tutti i tubi di collegamento allo scarico: è meglio impiegare quelli in pvc, perché sono facili da montare e molto leggeri. Il loro montaggio è a incastro ed è sufficiente mettere un po' di colla sulle estremità che entrano in contatto tra loro per essere sicuri che non si stacchino. A questo punto si installano i flessibili e la rubinetteria: i primi sono da inserire nel sifone sotto l'acquaio, all'interno dello spazio a forma di gomito pensato appositamente per questo scopo. Quindi si avvitano con una chiave inglese i raccordi dei flessibili e dei rubinetti per poi rendere impermeabile la superficie esterna: si tratta della cosiddetta fase di finitura, che permette di eliminare il rischio di formazione di muffa a causa degli schizzi d'acqua sui laterali e sulla parte posteriore. È necessario applicare su tutte le giunture una quantità abbondante di silicone, senza tralasciare nessuno spazio e senza sbavature. A questo punto si deve lasciare essiccare il materiale.


Lavello ad angolo: Il lavello angolare: le opinioni

lavello angolare Le opinioni sul lavello ad angolo dipendono soprattutto dalla propria esperienza personale: da una parte sono una soluzione davvero pratica e funzionale per sfruttare ogni centimetro della cucina che si ha a disposizione, dall'altra la loro installazione non è molto agevole. In particolare è l'allaccio degli scarichi a risultare difficoltoso. Gli estimatori di questi modelli sottolineano il fatto che sono elementi di design e spesso sono adottati per rendere la cucina uno spazio originale in quanto attirano immediatamente l'attenzione. D'altro canto queste soluzioni sono più care e prevedono l'uso di due top diversi da unire.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO