Cucine con penisola

Studio degli spazi

La soluzione di cucina con penisola ha molte variabili, per esempio, se si desidera sfruttare lo spazio sottostante con basi contenitive, o se si preferisce utilizzarla solo come piano d'appoggio e di lavoro. Fondamentale per decidere, è studiare bene gli spazi che si hanno a disposizione, infatti non è solo una questione estetica ma anche e soprattutto pratica e funzionale.

E' molto importante considerare le misure corrette dello spazio di manovra tra la parete dove è montata la cucina e la penisola stessa, con eventuali basi sotto di essa. Infatti se gli spazi sono minimi, sarà il caso di fare la penisola come solo piano d'appoggio, con una profondità di circa 60/64 centimetri, rifinito sui quattro lati o appoggiato al muro con un lato per consentire di mantenere uno spazio tra gli elementi che risulti comodo e sufficiente per lavorare con agio.

Cucina con penisola Timeline Aster

vidaXL Set Armadi Cucina Aspetto Legno Quercia 8 pz

Prezzo: in offerta su Amazon a: 512,99€


Le misure

cucina con penisola Elmar El 01 Le misure della cucina a penisola saranno, per quanto riguarda l'altezza, le stesse del resto della cucina, se la penisola è attaccata al muro da un lato, perciò circa 85/90 centimetri.

Nel caso che si decida di attrezzare la penisola, le basi saranno profonde 60 centimetri, perciò il piano dovrà essere almeno di 64 centimetri e, se lo spazio lo consentisse, anche di 94 centimetri.

Se la penisola è utilizzata come tavolo da pranzo, si deve considerare che non è possibile attrezzarla con basi da 60 centimetri, altrimenti non ci sarà lo spazio sufficiente per le gambe; in questo caso si possono utilizzare mensole da 30 centimetri.

Inoltre se la penisola è alla stessa altezza delle basi della cucina sono necessari degli sgabelli alti, per poter mangiare agevolmemnte.

Evitare l'effetto mensa in cucina: se ci sono già molti sgabelli intorno alla penisola, è meglio non sistemare anche un tavolo da pranzo, ovviamente vale il contrario, se si dispone di un tavolo con sedie per mangiare, evitare di piazzare sgabelli intorno alla penisola.

Nel caso in cui la penisola abbia un piano con profondità di 94 centimetri, non ci saranno problemi e si potrà attrezzarla come più si preferisce: con basi, con cestoni porta pentole, con armadietti con antine, con scaffali e mensole.

  • cucina in muratura scavolini La cucina è una delle stanze più importanti di un’ abitazione: in essa, infatti, viene trascorso moltissimo tempo nel corso di tutta la giornata. E’ infatti, il luogo in cui si cucina, ma spesso e v...
  • progettare cucina con sweet home Attraverso il fai da te ci si può occupare di tantissime operazioni, ognuna delle quali è propria di un determinato settore. Ad esempio, ci sono delle operazioni che rientrano nel campo del giardinagg...
  • componenticucina La cucina è al tempo stesso la stanza e l’elettrodomestico deputato alla cottura dei cibi e alla consumazione dei pasti. Spesso collegata all’area soggiorno in ambienti “open space”, o a una stanza da...
  • piastrelle in cucina Un chiaro esempio di compito delicato nei lavori manuali è quello della posa delle piastrelle, che non dev'essere per forza essere svolto da tecnici esperti. E' infatti possibile risparmiare sul costo...

Creative Tops - Grembiule da cucina, stile vintage anni '50, in cotone multicolore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,44€


Soluzioni per la cucina con penisola

penisola in legno Se la profondità del piano lo consente, è possibile inserire nella penisola il piano cottura; meglio sarebbe avere la misura da 94 centimetri, in modo da avere anche un minimo di spazio, davanti al piano cottura stesso, per lavorare.

Questa soluzione prevede, spesso, la posa di un paraschizzi o schermo protettivo, soprattutto se poi il piano viene anche utilizzato come tavolo da pranzo.

Nella zona penisola, è anche possibile sistemare il lavello; naturalmente questa soluzione va verificata con l'idraulico per quel che concerne la sua fattibilità la fattibilità.

In questo caso, se si decide di sistemare la zona di lavoro sulla penisola, anche se le riviste d'arredamento lo propongono spesso, non è propriamente funzionale utilizzare il piano della penisola anche come tavolo da pranzo o per snack.


Forme per la cucina con penisola

cucina con penisola Lube Immagina La cucina con penisola può essere realizzata con una forma a C con un bancone che viene utilizzato come piano di lavoro; in questo caso non è necessario predisporre l'allaccio elettrico ed idraulico e le dimensioni della penisola potranno essere minime, 60 X 120 centimetri.

Se si decide per una cucina con forma a L, nel bancone potrà essere installato il piano cottura e le dimensioni necessarie, come già detto, saranno maggiori, almeno 100X150 centimetri; in questo caso è necessario avere sopra la penisola la cappa aspirante e l'attacco del gas. Gli spazi intorno alla penisola, per potersi muovere agevolmente ed avere accesso agli elettrodomestici, dovranno essere maggiori.

In una cucina in linea, con bancone contenente piano cottura e lavello, le dimensioni necessarie sono davvero notevoli e risultano indispensabili gli attacchi idraulici, per l'adduzione e lo scarico dell'acqua, elettrici e del gas.


Cucine con penisola: Materiali per la cucina con penisola

cucina con penisola moderna Elmar Se la penisola ha la stessa altezza delle basi della cucina sarà opportuno uniformare la scelta dei materiali e dei colori, utilizzando lo stesso top.

Se la penisola, invece, è più bassa del resto delle basi della cucina, si può optare per un materiale differente, rispetto al top, magari che riprenda il colore della struttura dei mobili della cucina, o eventualmente del piano del tavolo da pranzo.

In ogni caso, scegliere materiali, adatti, con caratteristiche di resistenza agli agenti chimici, che siano ignifughi, e antigraffio.

In commercio sono disponibili numerose soluzioni innovative che consentono di disporre di piani di lavoro altamente performanti e sicuri, come l'okite o il corian, materiali tecnologici che hanno prestazioni superiori al laminato.



COMMENTI SULL' ARTICOLO