Realizzare un bagno green

Realizzare un bagno green: i primi passi

L'idea di voler realizzare un bagno green è assolutamente rispettabile. Creare arredi a basso impatto ambientale dovrebbe essere la regola, ma è necessario procedere step by step per passare dal progetto alla definitiva restaurazione. Tralasciando per un attimo la questione arredi, per iniziare è bene rispettare quelle che sono le regole fondamentali da seguire per rendere il proprio bagno davvero green, nel funzionamento e non soltanto nell'estetica.

Come prima cosa, occorre convincersi ad installare dei riduttori di flusso. Spesso si tende a sprecare tanta, troppa acqua durante le operazioni giornaliere di igiene personale. I riduttori sono dei semplici filtri in grado di permettere di risparmiare moltissima acqua senza farci nemmeno caso (ed è un bene sia per l'ambiente che per il portafogli), costano pochissimo e possono essere applicati a qualsiasi rubinetto, inclusa la testina della doccia.

bagno green

Furesnts casa moderna cucina e bagno rubinetto European-Base Europa multicolore lavarsi il viso Basin vanità mobiletto del bagno miscelatore,(Standard G 1/2 tubo flessibile universale porte)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 70,68€


Dal progetto alla realizzazione

bagno eco friendly Una volta installati tutti i riduttori è necessario rivedere la scelta dei prodotti da utilizzare per l'igiene personale e per la pulizia delle superfici. E' inutile ricreare un bagno green per poi pulirlo con agenti chimici aggressivi e dannosi per l'ambiente.

Dopo di che sarà sufficiente attrezzarsi di materiali di recupero e tentare di ridare nuova vita a mobili, ceste e tessuti caduti in disuso. Ai novelli del recuperò basterà chiedere un piccolo aiuto a nonne, zii e genitori: avranno sicuramente qualche pezzo d'epoca nascosto in cantina. Bisognerà poi preparare un kit di attrezzi per il fai da te: non serviranno troppi pezzi. Un martello, un seghetto, colla a presa rapida e qualche vernice impermeabilizzante saranno sufficienti. Ma prima di iniziare è indispensabile realizzare un piccolo progetto su carta per mettere le proprie idee nero su bianco.

    SUN-rubinetto d'ottone singola maniglia lavello senza piombo a 360 gradi miscelatore lavabo orientabile, finitura cromata , d

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 38€


    Quali sono i materiali ideali?

    bagno eco friendly I materiali ideali per il recupero sono il legno, bancali e cassette per la frutta inclusi, il vetro, molto versatili caraffe e barattoli per le conserve, e le corde, utilissime e dal forte impatto visivo. In alternativa alle corde potranno essere sfruttati anche i pezzi di stoffa vecchi e malmessi.

    Ovviamente si potrà riciclare di tutto, non vi è limite alcuno alla creatività.

    E' possibile ad esempio ricavare deliziosi vanity table al di sopra di vecchie biciclette da passeggio in acciaio: i consigli vanno intesi soltanto come punto di partenza dal quale sviluppare le proprie idee personali. Gli scampoli di tessuto torneranno sempre molto utili e anche i vecchi annaffiatoi o contenitori vintage in latta grezza, come ad esempio quelli utilizzati nelle centrali del latte per trasportare il latte fresco.


    Cosa creare con i materiali messi da parte?

    bagno ecologico Ecco alcune idee:

    -Mobili antichi: carteggiare per ricreare un effetto chabby chic e sostituire poi i pomelli, oppure rivestire quelli esistenti con nastrini, vernici o scampoli di stoffa.

    - Bancali e cassette: utili per creare contenitori da muro all'interno dei quali riporre la biancheria o gli accessori quotidiani. Qualche mano di vernice e tutto riprenderà vita.

    - Corde: da intrecciare assieme ai pezzi di stoffa per creare robusti tappeti fai da te o da immergere in un mix di colla vinilica e acqua per poterle modellare e creare portaoggetti (è possibile trovare molte idee carine a riguardo semplicemente cercando su Google)

    - Vasetti in vetro: incollarli saldamente ad un supporto fisso come una vecchia asse in legno per creare contenitori da parete all'interno dei quali riporre oggetti d'uso comune come spazzolini da denti, spazzole, dischetti di cotone, pettini e altri accessori.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO