Lavatoio con mobiletto

L'essenzialità e la semplicità

Il lavatoio nasce essenzialmente come complemento d'arredo pratico, da utilizzare per la pulizia e il riassetto della casa. E' per questo che, nonostante stiano prendendo piede modelli di lavatoio con mobiletto di design, il lavatoio tradizionale costituisce ancora la componente maggiore. Sicuramente se si sta arredando un bagno dalle dimensioni contenute e non particolarmente frequentato dagli ospiti, questa soluzione si presenterà migliore, almeno dal punto di vista pratico. I componenti di design, infatti, sono solitamente realizzati al di là delle misure standard e, in alcuni casi, risulta difficile adattarli allo spazio che si ha a disposizione anche per via delle loro forme poco convenzionali. I lavatoi con mobiletto tradizionali, solitamente quadrati o rettangolari, sono ideali per gli ambienti semplici e pratici, come i bagni di servizio, inserendosi perfettamente negli spazi di risulta tra un sanitario e l'altro. Magari è preferibile lasciare spazio ai complementi d'arredo un po' più particolari nei bagni di rappresentanza e frequentati anche da estranei.

lavatoio

Piatto Doccia Ultra Flat Ideal Standard Rettangolare 80X90

Prezzo: in offerta su Amazon a: 166,29€


La modernità e il design che sposano la praticità

mobile lavanderia Sebbene il lavatoio si renda necessario più per motivi pratici che estetici, capita spesso di avere un solo bagno e, perciò, di dover trovare quell'arredo che non sconvolge l'aspetto complessivo della stanza. Ecco perchè i designer di sanitari distribuiti nel mondo si sono dedicati, oltre che ai semplici lavabi, anche ai lavatoio, corredandolo di mobiletti dallo stile moderno e particolare. In questo modo anche il bagno avrà quel tocco in più che solitamente non si riserva a questo ambiente della casa.

La vasca stessa non è più semplicemente realizzata come una pilozza di forma quadrata o rettangolare più profonda di un lavabo tradizionale. La possibilità di modellazione dei nuovi materiali che ha portato a realizzare lavabi dalle forme più particolari è stata trasferita, per quanto possibile, anche ai lavatoi, dando vita a prodotti che non sembrano affatto destinati alle attività di servizio.

  • Parete per bagno lavanderia Avere un intero locale da usare come lavanderia domestica è davvero un gran vantaggio perché permette di avere tutto l'occorrente per lavare i panni riposto in modo ordinato. Non è necessario disporre...

Vasca angolare idromassaggio 135 x 135 cm cromoterapia modello lusso MIAMI arredobagno SIMBA radio rubinetteria inclusa bathtub

Prezzo: in offerta su Amazon a: 792€


Dal bianco ai colori: tradizione e nuove tendenze

mobile lavanderia ikea Il lavatoio con mobiletto è tradizionalmente pensato in bianco, con tanto di maniglie in tinta. Oggi, però, con l'avvento di materiali sempre più colorati si è modificata la tinta dell'arredamento presente nel bagno e anche dei mobili lavatoio. Ne derivano colori nuovi e originali, affiancati dal legno, anch'esso tendenzialmente classico, e caratterizzato da contrasti cromatici piuttosto insoliti rispetto al vecchio total white. Le ante colorate, infatti, sono solitamente contrastate da maniglie in bianco, che richiamano il top in ceramica. Questo tipo di lavatoi sono più orientati verso i prodotti di design, perciò solitamente la loro installazione è consigliata in un bagno che non sia solo di servizio, ma la scelta dipenderà dai gusti e dalle necessità di chi acquista.

Lo stesso discorso vale per la nuova tendenza dei lavatoi da appoggio, elementi non incassati nei mobili sottostanti, ma semplicemente "appoggiati" su di essi. Può essere scelta la variante che prevede l'installazione su semplici consolle su ripiani a giorno oppure ottenere un lavatoio con mobiletto sfruttando la possibilità di appoggiarlo su di esso.


Lavatoio con mobiletto: I mobili lavatoio che nascondono sorprese

lavatoio Se il bagno in cui sarà collocato il lavatoio con mobiletto presenta dimensioni particolarmente ristrette, non c'è bisogno di rinunciare all'installazione di elettrodomestici o altri elementi, perchè è possibile trovare un compromesso ideale. Si tratta di mobili lavatoio che, nella parte inferiore, presentano spazi appositamente realizzati per consentire l'alloggiamento di lavatrici e asciugatrici o, in alternativa, ripiani e scomparti utili alla conservazione delle suppellettili da bagno. Le dimensioni sono variabili e, nella maggior parte dei casi, personalizzabili in base alle possibilità: si ha l'opportunità di installare la lavatrice persino al di sotto della vasca del lavatoio o, in alternativa, si può dar vita ad una vera e propria parete attrezzata in cui lavatrice e asciugatrice sono posizionate una sull'altra e, nei restanti scomparti, viene sistemata la biancheria e altre suppellettili altrimenti lasciate a vista. Questa soluzione è considerata più che valida anche per il vantaggio di poter mascherare gli elettrodomestici, spesso troppo ingombranti ed esteticamente stonati rispetto al contesto, soprattutto se l'arredamento del bagno è prevalentemente di design.



COMMENTI SULL' ARTICOLO