Bagno per disabili

L'accesso al bagno per disabili

Le sedie a rotelle possono essere difficili da manovrare nei bagni. La combinazione di superficie bagnata e spazio chiuso può far sì che un utente disabile non sia sempre in grado di utilizzare tutte le agevolazioni di una stanza, oltre ad aumentare le possibili fonti di pericolo. Iniziate a disinstallare le porte a battente, e a sostituirle con il modello scorrevole. Questo accorgimento renderà il bagno più facilmente accessibile. Cambiate anche la posizione della maniglia, montandola più vicino al lato della cerniera. Le porte non dovrebbero avere vetri o pannelli realizzati con materiale non infrangibile. Le carrozzine devono poter essere ben manovrate all'interno del bagno. Inoltre, non dimenticate che ci deve essere spazio sufficiente accanto ai sanitari per effettuare la traslazione. Il pavimento è molto pericoloso, specie se è piastrellato. Scegliete mattonelle ruvide o, meglio ancora, antiscivolo.
Bagno per disabili

Auralum® Maniglione di Sicurezza per Doccia Maniglione Parete per vasca da Bagno in Acciaio Inox Lucidato 46 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


I sanitari più adatti al bagno per disabili

sanitari bagno per disabiliSoffioni della doccia, sanitari e dispositivi di controllo della temperatura dell'acqua devono essere collocati in una posizione facilmente raggiungibile dal disabile, quindi sicuramente non troppo in alto. Installate un gancio per la doccia a metà parete, dotandolo di una staffa che renda possibile usare la doccia a mani libere. Nel vano, è indispensabile una sedia ergonomica per lavarsi in totale libertà e sicurezza. Regolatela sempre all'altezza giusta, controllando che la schiena e le gambe siano comode. Se possibile, ricoprite di materiale isolante le tubature per evitare che l'utente si ustioni. Lungo tutta la parete devono essere messi dei corrimani, per assistere la persona disabile in piedi, per agevolare il trasferimento dalla una sedia a rotelle o semplicemente per avere qualcosa da afferrare come supporto in caso di caduta. Inserite poi un piccolo impianto di smaltimento dei rifiuti, nel caso in cui il soggetto abbia particolari prodotti sanitari, quali cateteri che necessitano di uno specifico smaltimento dopo la rimozione. Se la disabilità fosse mentale, verificate che i medicinali o le sostanze pericolose non siano a disposizione della persona affetta dalla patologia, perché potrebbe ingerire prodotti nocivi e potenzialmente mortali.

    Negrari BT0032 Barra di Sostegno Ribaltabile a Muro per Disabili, Acciaio Verniciato, Bianco, 65 cm

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 99,55€
    (Risparmi 28,35€)


    Bagno per disabili: Come trasformare un bagno tradizionale in un bagno per disabili

    Se in casa avete un soggetto con difficoltà motorie o affetto da patologie invalidanti, è indispensabile mettere a norma i locali e renderli il più sicuri possibile, anche perché la persona possa muoversi liberamente senza dover costantemente chiedere aiuto e supporto.

    Con alcuni accorgimenti, il risultato sarà sicuramente ottimale. Iniziate a modificare il mobiletto del sotto-lavello portandolo ad una altezza adeguata alla seduta della carrozzina. Inclinate di 45 gradi lo specchio superiore, in modo che il soggetto possa specchiarsi comodamente.

    Sostituite la porta del bagno con una scorrevole e allargate l'apertura delle cerniere. Nel vano doccia e in tutti gli altri altri sanitari, montate degli appositi maniglioni che aiuteranno nella seduta e nella alzata. Per evitare pericolose scottature, inserite le valvole di regolazione automatica della temperatura. Modificate quindi i rubinetti doccia e lavandino con dispositivi monocomando che sono più facili da usare, anche nel caso di anziani e bambini. Quando inserite il nuovo soffione doccia, controllate sempre che il tubo di estensione sia abbastanza lungo per ospitare la portata di una eventuale badante che fornisca assistenza al paziente. Fissate dei fermi a prova di bambino su ogni porta dell'armadio.

    Posizionate quindi dei tappetini nella doccia e nella vasca da bagno, meglio se dotati di ventose che li facciano aderire perfettamente alla superficie. Applicate strisce antiscivolo intorno wc, lavandino e zone di pavimentazione vicine a rubinetteria. Le persone disabili hanno bisogno di una visuale più chiara. Sostituite quindi le lampadine esistenti con altre di maggiore intensità. Installate inoltre un paio di faretti puntati sullo specchio principale.

    Se è possibile, sarebbe meglio sostituire la vecchia vasca con un sanitario apposito, che abbia una porta apribile dall'esterno. In questo modo il soggetto può sedersi comodamente all'interno senza scavalcare pericolosamente il bordo. Infine, ricordatevi di controllare che ogni singolo dispositivo abbia la certificazione CE, segno di garanzia e sicurezza per il disabile stesso.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO